Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Anfibi e altre specie protette

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=4389
  1. #1
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Lightbulb Anfibi e altre specie protette

    allora girava voce che rane, rospi, e gamberi d'acqua, e altre specie fossero specie protette... spulciando su internet mi sono reso conto che ciò non è del tutto vero. sembra che le leggi siano a discrezione delle regioni.

    questa la legge regionale del Piemonte:

    Legge regionale 6 novembre 1978, n. 68.

    ecco la parte che riguarda la fauna:

    TITOLO V. Tutela di alcune specie della fauna inferiore
    Art. 27.
    (Formica Rufa)E' vietato alterare, disperdere, distruggere nidi di formiche del gruppo formica Rufa, o asportarne uova, larve, bozzoli, adulti.
    E' altresi' vietato commerciare o vendere, salve le attivita' del Corpo Forestale per scopo di lotta biologica, nidi di formiche del gruppo Rufa, nonche' uova, larve, bozzoli e adulti di tali specie.
    Le specie protette del gruppo formica Rufa sono: Formica lugubris, Formica rufa, Formica aquilonia, Formica polyetena.
    Art. 28.
    (Anifibi e molluschi)E' vietata nel territorio regionale la raccolta o la distruzione di uova e la cattura o l'uccisione di tutte le specie di anfibi, nonche' la cattura, il trasporto e il commercio dei rospi del genere Bufo.
    Dal 1° dicembre al 30 giugno dell'anno successivo e' vietata la cattura di tutte le specie di anfibi del genere Rana.
    Dal 1° marzo al 10 settembre e' vietata la cattura di tutte le specie di molluschi del genere Helix (lumaca con chiocciola).
    Nel restante periodo dell'anno e fatte salve le competenze dei Comuni richiamate nel precedente art. 21, la cattura di rane adulte e' consentita per quantitativi non superiori ad 1 Kg. e quella di lumache e' consentita per quantitativi non superiori a 24 capi giornalieri, per ciascuna specie e per persona.
    Chiunque intenda catturare rane e lumache per quantitativi superiori, in quanto fonte di lavoro stagionale, deve presentare domanda al Sindaco del Comune territorialmente competente, che decide sui quantitativi da catturare in relazione al numero dei richiedenti ed alla consistenza di tali specie di animali nel territorio comunale.
    La raccolta e' vietata da un'ora dopo il tramonto a un'ora prima della levata del sole.
    E' comunque vietata la raccolta di rane non adulte e di lumache il cui diametro conchigliare sia inferiore a 3 cm., determinabile con apposito anello.
    Le disposizioni di cui al presente articolo non si applicano nei confronti di coloro che curano allevamento di una o piu' delle suddette specie di animali.
    Gli allevamenti di cui al precedente comma sono soggetti ad autorizzazione del Sindaco del Comune competente per territorio. Il Comune ne esercita il controllo sanitario e tecnico, e ne vieta l'esercizio quando il loro impianto e il loro esercizio non corrispondano ai requisiti di igiene e di efficienza.
    Per la commercializzazione dei prodotti di allevamento, i proprietari devono certificare le varieta', l'origine e la destinazione.
    Art. 29.
    (Gamberi)E' vietata la cattura, il trasporto e il commercio di gamberi d'acqua dolce (Astacus astacus e Austropotamobius pallipes).
    Agli allevamenti di gamberi d'acqua dolce si applicano le disposizioni di cui ai commi 8, 9 e 10 del precedente articolo 28.
    Le disposizioni di cui al 1° comma del presente articolo non si applicano ai bacini abilitati alla pesca sportiva ove venga effettuato il regolare ripopolamento con soggetti provenienti da allevamento.
    La Regione cura il controllo e il ripopolamento delle acque libere delegandone l'esercizio agli Enti locali.

  2. #2
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    in generale comunque credo che mentre E’ consentita la cattura delle rane toro e delle rane verdi (però Ai sensi del vigente Regolamento Provinciale sulla Pesca la cattura delle rane è vietata nei mesi di Marzo, Aprile e Maggio. Negli altri mesi la cattura è consentita nelle ore diurne con il limite massimo di Kg 1 per persona al giorno - nota mai: qui si riferisce a Rovigo, in Veneto... quindi bisogna controllare le varie leggi regionali...).

    le altre specie sono invece protette:

    Rospo Comune:



    Rospo Smeraldino:



    Rana Agile:
    (protetta dalla convenzione di Berna)



    Rana di Lataste:



    Raganella:


    Ultima modifica di balarama; 25-09-06 alle 17:11

  3. #3
    L'avatar di sally
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    vr
    Messaggi
    445
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    ..marò bala..mi fanno senso!!

  4. #4
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    a me invece piacciono parecchio, sono veramente carine... tranne il rospo comune...

    comunque questa è la Rana Verde:





    e questa è la Rana Toro:



  5. #5
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    Ecco cosa prevede la m,ia regione :

    Regione LAZIO- Legge Regionale del 5 aprile 1988, n. 18
    Tutela di alcune specie della fauna minore

    Articolo 1
    La Regione persegue il fine di assicurare la conservazione della flora e della fauna selvatica minore e del loro habitat con particolare riferimento alle specie minacciate di estinzione e vulnerabili.
    Articolo 2
    Nelle more dell'approvazione di una normativa generale per il conseguimento della finalità di cui al precedente articolo, la Regione nell'ambito della propria politica di pianificazione e di sviluppo individua zone meritevoli di particolare protezione ed assume provvedimenti di conservazione.
    Articolo 3
    Per le specie elencate nel presente articolo è vietato:
    a) qualsiasi forma di cattura, di detenzione e di uccisione.
    b) Il deterioramento o la distruzione dei siti di riproduzione e di riposo.
    c) Il molestare la fauna selvatica minore, specie nel periodo della riproduzione, dell'allevamento e dell'ibernazione, nella misura in cui tali molestie siano significative in relazione al raggiungimento delle finalità di cui al precedente articolo 1.
    d) La distruzione o la raccolta di uova dell'ambiente naturale o la loro detenzione quand'anche vuote.
    e) La detenzione, il trasporto ed il commercio di tali animali, vivi o morti, come pure imbalsamati, nonché di parti o prodotti facilmente identificabili ottenuti dall'animale, nella misura in cui ciò contribuisce a dare efficacia alle disposizioni del presente articolo.
    Le specie di Anfibi e Rettili protette sono le seguenti:
    Salamandra pezzata (Salamandra salamandra giglioli)
    Salamandrina dagli occhiali (Salamandrina terdigidata)
    Tritone crestato (Triturus cristatus carnifex)
    Tritone punteggiato (Triturus vulgaris meridionalis)
    Tritone italiano (Triturus italicus)
    Geotritone italiano (Hydromantes italicus italicus)
    Ululone a ventre giallo (Bombina variegata pachypus)
    Rospo comune (Bufo bufo spinosus)
    Rospo smeraldino (Bufo viridis viridis)
    Raganella comune (Hyla arborea arborea)
    Rana agile (Rana dalmatina)
    Rana greca (Rana graeca)
    Tartaruga marina comune (Caretta caretta caretta)
    Tartaruga franca (Chelonia mydas mydas)
    Tartaruga liuto (Dermochelys coriacea)
    Testuggine comune (Testudo hermanni robertmertensi)
    Testuggine d'acqua (Emys orbicularis)
    Tarantola mauritanica (Tarentola mauritanica)
    Emidattilo verrucoso (Emidactylus turcicus)
    Ramarro (Lacerta viridis viridis)
    Lucertola muraiola (Podarcis muralis brueggemanni, Podarcis muralis nigriventris)
    Orbettino (Anguis fragilis fragilis)
    Luscengola (Chalcides chalcides chalcides)
    Biacco maggiore (Coluber viridiflavus viridiflavus)
    Lucertola campestre ( Podarcis sicula campestris, Podarcis sicula sicula, Podarcis sicula latastei, Podarcis sicula pasquinii, Podarcis sicula patrizii)
    Cervone (Elaphe quatuorlineata)
    Saettone (Elaphe longissima longissima, Elaphe longissima romana)
    Biscia dal collare (Natrix natrix helvetica)
    Biscia tassellata (Natrix tesserata tassellata)
    Coronella della Gironda (Coronella girondica)
    Vipera dell'Orsini (Vipera ursinii ursinii)
    Le disposizioni del presente articolo non si applicano nei confronti degli appartenenti alle Università, agli Enti ed Istituti di ricerca pubblici o privati, autorizzati con decreto del Presidente della Giunta Regionale.
    Articolo 4
    Gli allevamenti di Rane, chiocciole, gamberi e granchi di acqua dolce sono soggetti ad autorizzazione del Sindaco del Comune competente per territorio. Il Comune ne esercita il controllo sanitario e tecnico e ne vieta l'esercizio quando il loro impianto e la loro conduzione non corrispondono ai requisiti di igiene ed efficienza.
    Per la commercializzazione dei prodotti di allevamento, i produttori devono certificare la specie, la sottospecie, se esiste, l'origine e la destinazione.
    Articolo 5
    Gli Anfibi, i Rettili, i molluschi ed i crostacei vivi, confiscati a norma della presente legge, sono restituiti al loro ambiente naturale, purché appartenenti alla fauna autoctona.
    Articolo 6
    Chiunque violi le disposizioni di cui alla presente legge è soggetto alla sanzione amministrativa minima di L. 70.000 e massima di L. 170.000 ed alla confisca degli animali.
    Articolo 7
    Sono incaricati dell'osservanza della presente legge, gli organi di polizia forestale, di vigilanza sulla caccia e la pesca, di polizia locale ed i custodi forestali dei comuni e dei loro consorzi.
    La presente legge regionale sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge della Regione Lazio.

    Data a Roma, addì 5 aprile 1988.
    Il visto del Commissario del Governo è stato apposto il 26 marzo 1988.

    me sa tanto che io se trovo una rana verde me la posso anche portare a casa... sai che ficata...

  6. #6
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    queste le varie lucertole protette nel Lazio:

    Lucertola Muraiola (Podarcis muralis nigriventris):








    Ultima modifica di balarama; 25-09-06 alle 17:42

  7. #7
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    ci sono una miriade di sottospecie... e differiscono per colorazione tra loro...

    di questa Podarcis muralis brueggemanni non ho trovato foto, ma se ne trovate mettetela così vediamo che roba è!

  8. #8
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    Raganella (Lacerta Virdis):









  9. #9
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    Lucertola Campestre (Podarcis Sicula):















    Ultima modifica di balarama; 25-09-06 alle 17:53

  10. #10
    L'avatar di balarama
    बलराम या पाऔलो-जी

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    10,067
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Anfibi e altre specie protette

    Questa sotto specie di Podarcis Sicula, la P.S. Coerulea molto bella, sarebbe allevabile in casa legalmente nel lazio:





    il dicorso è che isogna conoscere leggi e specie di ciò che si raccoglie altrimenti meglio evitare...

    comunque queste lucertole le trovo anche sotto casa... non ques'ultime ovviamente, che difatti nel lazio non sono protette, ma credo neanche siano presenti.

    tornando agli anfibi come rane e rospi immagino che le leggi siano severe in ogni regione.

    per informazioni sulle specie di lucertole guardate http://www.herp.it
    ci sono molte foto.

Discussioni Simili

  1. abbastanza urgente: trovate 2 tartarughe
    Di luca85 nel forum Allevamento
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 27-05-09, 01:43
  2. Anfibi E Rettili
    Di giorgio nel forum Altri Animali...
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-05-06, 16:43
  3. Importante: Registro Specie Animali
    Di giorgio nel forum Legislazione
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 27-11-05, 12:33

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed