Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Trachemys Scripta Elegans

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=1659
  1. #1
    L'avatar di alessandro
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    269
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    tra un paio di giorni entraro in possesso di sue esemplari di Trachemys scripta elegans, perchè l'attuale proprietario non ha piu tempo da dedicare a queste tartarughe, sono un maschio ed una femmina di circa 7 anni.

    io volevo sapere se sono una specie protetta e se hanno bisogno di documanto cites e come mi devo comportare nel caso debbano esserne provviste ed invece non ne sono provviste.

  2. #2
    L'avatar di Riccardo
    In pausa...

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Porto Recanati, Italy
    Messaggi
    9,667
    Recensioni
    Scritte 6 Recensioni
    Grazie
    16
    Ringraziato 7 volte in 7 post
    Downloads
    15
    Uploads
    13
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/23
    Given: 8/1
    Le TSE sono in appendice B quindi necessitano di Cites !
    Se non ne sono sprovviste, non puoi fare niente per regolarizzarle!

    Ciao cioa

    Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi.
    Marguerite Yourcenar
    ღღღ(¯`°♥•…la verità è che al mondo tu servi cos셕♥°´¯)ღღღ

  3. #3
    L'avatar di neweus
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,113
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Quoto Rik...
    Recentemente è venuta meno anche la possibilità della libera detenzione degli ibridi, essendosi deciso (in modo più che opinabile) di assimilarne la tutela a quella della TSE ...
    Eus

  4. #4
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,771
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    il cites b non va regolarizzato
    una tartartaruga inserita nel cites b non è vietata la detenzione
    Pseudemys Gorzugi
    in italia è stata applicata una legge legge sulla vendita della trachemys scripta elegans
    i commercianti non possono più comprarle e vendrerle
    ma si "devono" detenere senza nessun foglio scritto è reato abbandonarla o ucciderla
    il cites b vieta l'esportazione da alcuni paesi e non viene allegato a nessuna tartaruga che ne appartiene.


  5. #5
    L'avatar di alessandro
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    269
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    quindi se io ne posseggo due esemplari sprovvisti di certificato sono comunque in regola con la legge

    giusto?

  6. #6
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,771
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    da quello che so io non sei tu che devi avere un cites come per le tarta terrestri.
    per queste so che è vietata la vendita in italia e non si possono più importare però non è vietata la detensione invece per le hermanni marginate graeche è vietata la detensione e quindi per tenerle serve un certificato


  7. #7
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0
    Originally posted by neweus@25 marzo 2006, 01:43
    Quoto Rik...
    Recentemente è venuta meno anche la possibilità della libera detenzione degli ibridi, essendosi deciso (in modo più che opinabile) di assimilarne la tutela a quella della TSE ...
    Benissimo.

    A questo punto avendole come ci si comporta?

    Intanto tengo lo scontrino.

    Un piccolo dubbio:

    Se è vietato il commercio ma per detenerle non serve nessun documento come fanno ad accorgersi degli scambi?
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  8. #8
    L'avatar di neweus
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,113
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Che dite, proviamo a capirci qualcosa?? :P

    Non è vietata la vendita e men che meno la detenzione delle TSE ma l'importazione in Europa dal 1998, in pratica gli esemplari che nascono qui da noi e di cui sia certificata la provenienza possono essere cedute.
    Le nuove nascite vanno dichiarate così come le cessioni, parimenti a quanto accade per le tartarughe terrestri, solo alle dichiarazioni iniziali di possesso, dovute dopo l'iscrizione in Allegato B, Reg. CEE 338/97, non si accompagnava il particolare documento comunemente individuato come CITES .
    Ora, è fuor di dubbio che alcun serio controllo sistematico sia avvenuto in merito, ciò per un duplice ordine di motivi. Da un lato, profondamente diversa la ratio del controllo del commercio nei casi descritti: scongiurarne la scomparsa per le terrestri piuttosto che impedire la colonizzazione degli habitat europei da parte di specie alloctone per le acquatiche; dall'altro la facilità con cui i proprietari non in regola possono dichiarare che si tratti si specie di Trachemys molto simili alla SE ma provenienti dall'America meridionale (Trachemys scripta adiutrix e Trachemys scripta brasiliensis).
    Eus

  9. #9
    L'avatar di Riccardo
    In pausa...

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Porto Recanati, Italy
    Messaggi
    9,667
    Recensioni
    Scritte 6 Recensioni
    Grazie
    16
    Ringraziato 7 volte in 7 post
    Downloads
    15
    Uploads
    13
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/23
    Given: 8/1
    Ragazzi per le tartarughe sia in appendice A (tutte le Tesudo e varie acquaithce) che in appendice B (ad esempio le TSE ), occorre il cites !
    Per avere il cites si devono avere i genitori a loro volta con il cites se no come si attesta la nascita in cattività?

    ciao ciao

    Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi.
    Marguerite Yourcenar
    ღღღ(¯`°♥•…la verità è che al mondo tu servi cos셕♥°´¯)ღღღ

  10. #10
    L'avatar di neweus
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,113
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Originally posted by Riccardo@26 marzo 2006, 01:18
    Ragazzi per le tartarughe sia in appendice A (tutte le Tesudo e varie acquaithce) che in appendice B (ad esempio le TSE ), occorre il cites !
    Per avere il cites si devono avere i genitori a loro volta con il cites se no come si attesta la nascita in cattività?

    ciao ciao


    ...in molti casi la confusione deriva dal fatto che si definisca cites il documento di cessione; invece, è chiaro che per i genitori per cui si è provveduto alla regolare denuncia di possesso secondo le modalità previste non si avrà un documento di cessione.
    E' lapalissiano, ma la non specificità delle diciture ingenera confusione. Per di più, per delle specie (TSE) per cui si è controllato poco o niente per i motivi di cui sopra...
    Eus

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed