Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Progetto rinnovo Laghetto

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=89447
  1. #1
    L'avatar di Kelnapim
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    ancona
    Messaggi
    44
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Progetto rinnovo Laghetto

    Ciao a tutti ragazzi! Ho voluto scrivere in questa parte del forum per avere dei consigli sul laghetto che ha un mio amico a casa sua .Il laghetto in questione è questo http://www.tartaportal.it/gallery/me...foto03651.html.All'interno per ora,ci sono gambusie e 8 pesci rossi,ma da come vedete l'acqua è veramente sporca inoltre con questo caldo si formano molto facilmente alghe ecc...ho avuto la pensata di voler inserire se non quest'anno,dipende dal tempo di realizzazione, ma dall'anno prossimo,naturalmente nella stagione estiva, le mie 2 trachemys scripta scripta recintando parte dell'ambiente circostante che come vedete e circondato da rocce e una buona porzione di prato.Ho letto che potrebbero esserci problemi riguardanti i pesci rossi,ma quelli saremmo pronti a spostarli,ma soprattutto paura per gli uccelli.Abbiamo deciso di voler dare una manutenzione a questo laghetto,volendo comprare filtri o pompe in grado di rendere la vita migliore sia dei pesci che quelle delle future tartarughe.Misurando il lago ho ottenuto le seguenti misure 3,50 di lunghezza 2 m di larghezza 35-40 di profondità..per quanto ne sappiamo c'è al centro una sorta di pompa a getto d'acqua che favorisce il ricircolo,ma da quello che ricordiamo non in grado di combattere le alghe dovute al caldo.Purtroppo non sappiamo la capienza,infatti volevo sapere se voi avevate idea di come si potesse fare e da lì cominciarsi a muovere sugli strumenti da prendere.Il budget è di circa 200 euro o qualcosina in piu.Vi ringrazio dei consigli !!

  2. #2
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: Progetto rinnovo Laghetto

    Io metterei o una sola lampada UVC collegata alla pompa già esistente o un sistema di filtrazione completo con lampada UVC integrata.

    Il litraggio del tutto approssimativo è di 2800 litri.

    Quanta acqua muove la fontana centrale lo sapete?

    Ti dico cosa farei io su tutti i campi:
    Da subito recuperiamo un equilibrio generale dell'acqua con tante, ma tante piante galleggianti ( i pesci rossi le lasceranno in pace più o meno), qualche pianta in vaso di facile coltivazione tipo papiro o falso papiro, un vasone di potenti fitodepuratori come gli iris pseudacorus.
    Se ci si vuole fare una cultura sulle piante possibili, ecco qua: http://www.waterplantsitaly.com/

    Questo per l'estate in corso.

    Un lavoro eccelso sarebbe quello di piantare a sud un albero ombreggiante, che togliesse il sole del centro della giornata... ma è da vedere sia la possibilità di comprare (sto pensando ad una palma del genere Washingtonia filifera ) una tale pianta e dello spazio da poter riservare alla stessa.

    Altrimenti si può ombreggiare anche con un telo ombreggiante, ma la resa estetica è peggiore.

    La prossima primavera, volendosi notevolmente complicare la vita, si riallestiranno le piante galleggianti (in inverno muoiono non tollerando le basse temperature) ma questa volta in uno spazio solo dedicato a loro, anche con un "box" fatto di rete a maglie di 1 cm: sarà impedito cioè l'accesso sia alle tartarughe, sia ai pesci rossi.
    Si potrà pensare dunque di inserire anche piante da fondo a crescita veloce e vere aspirapolveri di sostanze come elodea densa, miriophyllum eccetera.

    Nel mentre mi occuperei di comprare o il filtro o la lampada UVC (o entrambi) e attenderei al completa ripresa delle piante in vaso (sia il papiro che l'iris non temono l'inverno... ma di piante possibili ce ne sono decine e proprio decine ce ne andrebbero messe....) prima di mettere a dimora anche le tartarughe.
    Non mi preoccuperei dei pesci, lo spazio è tanto e non credo proprio che riusciranno a predare un esemplare in salute.
    Se ne mangiano uno che sta per morire, fanno solo un favore all'equilibrio del laghetto.

    Le tartarughe le inserirei solo passati i 10 cm di carapace , senza stare a recintare una zona solo per loro che diventa secondo me complesso e insicuro (sono abili nella fuga).

  3. #3
    L'avatar di Kelnapim
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Località
    ancona
    Messaggi
    44
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Progetto rinnovo Laghetto

    L'acqua che muove la pompa purtroppo non al sappiamo perchè pare si sia rotta la parte che espelle l'acqua..quindi ora come ora il laghetto è tutto fermo facciamo riossigenare a volte facendo circolare dell'acqua tramite una pompa esterna...per le piante quindi consigli quelle...sto dando un occhiata..bene o male quante ne inseriresti tu ?? per quanto riguardano le 2 pompe che mi hai detto la differenza sta nella sola luce interna o esterna?? che modello mi consigli ?? Grazie come sempre Leonida

  4. #4
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: Progetto rinnovo Laghetto

    Citazione Originariamente Scritto da Kelnapim Visualizza Messaggio
    L'acqua che muove la pompa purtroppo non al sappiamo perchè pare si sia rotta la parte che espelle l'acqua..quindi ora come ora il laghetto è tutto fermo facciamo riossigenare a volte facendo circolare dell'acqua tramite una pompa esterna...per le piante quindi consigli quelle...sto dando un occhiata..bene o male quante ne inseriresti tu ?? per quanto riguardano le 2 pompe che mi hai detto la differenza sta nella sola luce interna o esterna?? che modello mi consigli ?? Grazie come sempre Leonida
    Acqua ferma=acqua verde

    Quindi il primo intervento deve essere quello, ripristinando un'ossigenazione dell'acqua. Io non consigliavo alcuna pompa, dando per scontato che quella esistente funzionasse... il costo lievita se va messa una pompa nuova.
    Con una da 2500-3000 L/h dovreste essere a posto.
    Mi spiego con delle immagini che forse rende di più:
    il sistema laghetto può essere integrato con una sola lampada UVC,

    In cui l'acqua entra verde spinta da una pompa sul fondo del laghetto ed esce meno verde a causa dell'uccisione delle alghe in sospensione da parte dei raggi UV-C.

    Altrimenti puoi metterci un filtro, ovvero un contenitore che processa meccanicamente e biologicamente l'acqua che poi ritorna al laghetto... anche qui la pompa è necessaria e sta sul fondo, il filtro sta sopra al livello dell'acqua.
    lo schema di funzionamento è questo:
    Filtro a cassetta a caduta:

    Filtro a Pressione:


    In entrambi i casi può essere o meno integrata una lampada UVC.

    Esistono kit che ti vendono pompa+filtro oppure puoi comprare la sola pompa e il filtro a parte (e viceversa).

    I prezzi sono i più svariati, dipende appunto dalle possibilità personali; ripeto che per 2800 litri circa non userei sotto i 2500 litri/ora come flusso di pompa.

    Per le piante: quest'anno inizierei con un po' di galleggianti tipo giacinto e pistia, con un po' di lemna. Visti i ritmi di moltiplicazione di queste piante direi che bastano 2 giacinti, 2 pistia e una manciata di lemna. Ovviamente se ne metti di più da subito, tutto di guadagnato.
    Abbinerei anche un fertilizzante liquido, senza eccedere nelle dosi.

    Per le piante in vaso... ne metterei tante, ma tante davvero: vista anche la poca profondità dell'invaso direi che un'ottima soluzione è quella di piazzare un grosso conchino (altezza non inferiore a 30 cm) al centro con dentro una pianta di papiro e qualche iris.
    Poi quello che vi piace di più, anche in natura lungo i fossi si trova di tutto, basta spiantare e portare a casa .
    Penso che anche nelle Marche troviate quello che abbiamo noi in Toscana.
    Insomma, con un giro in campagna trovate quanto verde volete.

    Abbi cura di usare dei vasi molto bucati... io uso quelli completamente traforati apposta per le piante in laghetto... ma se si prendono vecchi vasi in plastica e si forano un po' con un trapano va bene lo stesso.
    Va benissimo terra qualunque, magari mista a ghiaia in superficie e vicino ai fori, per evitare che troppa terra finisca in acqua. Se lo hai, una manciatina di stallatico per ogni vaso, per dare una mano alla pianta trapiantata... mescola bene lo stallatico alla terra.

    Ti metto qui il link al laghetto che ho fatto quest'anno... secondo me ci ho messo troppe poche piante, l'anno prossimo incremento
    http://www.tartaportal.it/17-laghett...rta?highlight=

    EDITO per aggiungere una lettura basilare ma interessante: http://www.h2oacquariofilia.it/dbdettagliorw.asp?ID=186
    Ultima modifica di Leonida89; 26-06-13 alle 18:17

Discussioni Simili

  1. Progetto laghetto
    Di Nik24 nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-05-13, 20:50
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-08-10, 12:50
  3. Progetto per laghetto
    Di vito78 nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-06-10, 11:48
  4. Progetto laghetto
    Di KR4E nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 23-10-09, 16:14
  5. progetto laghetto
    Di crazyteam nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 07-07-09, 16:11

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed