Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Laghetto Sì Laghetto No

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=1166
  1. #1
    L'avatar di elicrisia
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    marche
    Messaggi
    61
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Mentre non mi decido sul da fare con l'acquario in casa, penso che potrei allestire nel piccolo fazzoletto di terra che ho fuori casa!
    Ho molte domande da farvi!
    -Ho letto che si può evitare di mettere il filtro creando un ecosistema adatto alle tartarughe che si autopurifica con il limo del fondo e le piante. Fortissimo!! Ma voi sapete come si fa?
    - L'acqua stagnante poi, non favorisce i nidi delle zanzare? Qua già è sempre pieno oddioo già me sento le pizzicate!
    - Ultima domanda, idiota: come si regola il livello dell'acqua se capita un acquazzone infinito?

    Dopo che vi ho tartassato con 10 thread sugli acquari poi penso al laghetto esterno eheh, mi ha sempre bloccato il fatto di far passare la corrente all'esterno per il filtro, ultimamente su tartarughe.net mi pare, ho letto appunto della possibilità di creare questo "ecosistema autosufficiente"....

  2. #2
    L'avatar di Dorylis
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    760
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Ci vogliono molte piante.... molte lumache, mi hanno parlato anche di certi tipi di cozze di acqua dolce che purificano l'acqua.
    Io per mio conto ho il laghetto: ho messo una ventina di cm di terra nel fondo (a contatto diretto col pvc del telo), ho ricoperto di ghiaia di fiume. Ho piantato delle piante acquatiche di acqua dolce per ossigenare l'acqua sul fondo. Ho messo un vaso con fiore di loto, uno con ninfea, ho messo la canna indica, i papiri ricci, quelli normali.
    Ho messo del ghiaietto argilloso per acquari, ho messo anche uno sviluppatore dei batteri buoni che si annidano in questo ghiaietto.
    Ho messo le gambusie e i pesci rossi che mangiano le larve di zanzara, ma anche le tarte divorano le larve di zanzara, ma divorano anche le gambusie.
    Purtroppo ho dovuto mettere un filtro perchè subito a settembre quando ho fatto il laghetto si sono formate delle alghe (ora non c'è il filtro e non si sono nemmeno le alghe), ho messo la lampada che brucia le alghe così faccio un ricircolo d'acqua che faccio riconfluire nel laghetto attraverso una cascatina....
    a primavera finisco il tutto (arredamento) e farò le ultime foto...
    Metti molte piante anche di quelle galleggianti (pistia, giacinto d'acqua, lenticchie), e quelle che devono stare sul fondo (elodea, vallisneria).
    Bacionissimi

  3. #3
    L'avatar di elicrisia
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    marche
    Messaggi
    61
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    credo che terrò molto a mente quello che hai scritto, una curiosità te vivi in campagna? perchè io sto in una casetta a schiera con un giardinetto 4x3 proprio davanti casa e devo tenere conto anche dei vicini per cattivi odori e zanzare...:
    La ghiaia non viene mangiata dalle tartarughe?



    Sono curiosa di vedere le foto!
    Buon lavoro!



    -ciao, elena-

  4. #4
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,771
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    si la ghiaia può essere mangiata dalle tartarughe e può causare un blocco intestinale

    ciao


  5. #5
    L'avatar di Uruloki
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Lucca
    Messaggi
    70
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Ciao, tutto dipende da quello che vuoi ottenere. Partiamo dal presupposto che un laghetto abitato da tartarughe difficilmente avrà acqua adatta ad un pesce a meno che non sia di molti litri (almeno qualche migliaio) quindi eviterei di mettere pesci rossi (al massimo qualche gambusia che servirà sia per eliminare le zanzare, sia come eventuale cibo).

    Lo stesso vale per un laghetto semi-naturale senza filtraggio, è funzionale solo se il rapporto tra volume d'acqua e ospiti tende notevolmente verso il primo, nonostante tutte le piante che tu possa mettere.

    Niente vieta che tu crei un lago senza filtro con acqua semistagnante in cui tu mantenga la situazione accettabile con frequenti ricambi d'acqua, ma se ti interessa avere acqua pulita e senza odori (soprattutto per i vicini) è obbligatorio un filtro. Considera che per i laghi per pesci viene consigliato da varie fonti un filtro che sia almeno il 10% del volume d'acqua, ma la tartarughe sporcano molto più dei pesci quindi aumenterei un pò la parte biologica.

    Il problema dell'acqua verde va affrontato a parte, perchè verde non vuol dire sporco. Si tratta di alghe unicellulari che si formano nei laghetti molto esposti al sole e tendono a sparire e ricomparire stagionalmente. Se il lago non fosse abbastanza grande o profondo (almeno 1 metro per garantire temperature minime anche in inverno) l'acqua verde è utile anche come riparo, ma personalmente non so se esistano controindicazioni. Non è detto che tu abbia questo problema, ma se così fosse l'unica alternativa è ombreggiare (ma quanto visto che le tartarughe amano il sole?) o acquistare un'apposita lampada.

    Per regolare il livello dell'acqua ci sono diversi modi a seconda del tipo di laghetto. Se l'acqua arriva a livello del terreno (e quindi dai alle tartarughe la possibilità di uscire trattenendole con un recinto) è sufficiente creare un bordo del laghetto che sia qualche cm più alto del terreno circostante in modo che le acque piovane (spesso acide) ed i materiali da esse trasportati (come terra e foglie) non vadano a sporcare il lago.
    Se invece il bordo del lagghetto è più alto del livello dell'acqua è necessario mettere all'altezza voluta un tubo di uscita.

    Io le piante le metto sempre in vaso perchè è più semplice gestirle, rinvasarle, dividerle, ecc, ma se decidi per il fondo di terra occhio ai valori dell'acqua. Come fondo si può anche usare della sabbia che da meno problemi ed immagino sia gradita dalle tartarughe.

    Ciao

  6. #6
    L'avatar di Dorylis
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    760
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Originally posted by elicrisia@07 gennaio 2006, 15:47
    credo che terrò molto a mente quello che hai scritto, una curiosità te vivi in campagna? perchè io sto in una casetta a schiera con un giardinetto 4x3 proprio davanti casa e devo tenere conto anche dei vicini per cattivi odori e zanzare...:
    La ghiaia non viene mangiata dalle tartarughe?



    Sono curiosa di vedere le foto!
    Buon lavoro!



    -ciao, elena-
    si io abito in campagna dentro la città (periferia), il mio laghetto è 2,5 x 4 metri profondo 1.20 cm. con terra e ghiaia grossa che non possa essere ingerita dalle tarte . ci stanno mi sembra 8 o 9 metri cubi di acqua quindi direi che va bene il rapporto acqua/animali.

    alcune foto ci sono già alla voce il mio laghetto passo a passo.

  7. #7
    L'avatar di simone.b
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    sondrio
    Messaggi
    259
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Laghetto Sì Laghetto No

    si ma ricorda la profondita del laghetto, non deve essere basso!
    Nessuno è il migliore...
    Io sono nessuno.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed