Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: terrario da esterno: prime domande

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=9926
  1. #1
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Smile terrario da esterno: prime domande

    Ciao a tutti!!
    Dopo aver letto tutto ciò che ho trovato su terrari, recinti, e simili... ora vorrei porvi le mie domande sull'argomento, o per lo meno una parte di quelle
    che mi son rimaste da fare....
    Mi sembra di aver capito che le nostre amate terrestri (parlo di THH e THB ) meglio di tutto sarebbe tenerle all'esterno in qualche giardino.
    Purtroppo se e quando ne riusciro a trovare una da accudire, per me non sarà possibile. In ogni caso però dispongo di spazio sul poggiolo. Ho pensato
    quindi che potrebbe essere una buona sistemazione creare un terrario che sarà una via di mezzo tra un terrario puro (sempre all'interno, dotato
    di lampade e riscaldamento, termostati ecc....) e un recinto (esterno). Ovvero penso di costruire un terrario in legno dotato di ruote, in vista magari di letargo o
    di condizioni esterne proibitive durante l'inverno. In tal caso, magari lo potrei spostare nel garage.
    La mia idea sarebbe di realizzarlo cosi:

    - dimensioni (per un esemplare): 175cm (L) X 75cm (l) X 50cm (H),isolato con plexiglas sulle pareti e sul fondo;
    - substrato: 10 cm di terriccio naturale mischiato a sabbia (possono bastare?);
    - due ripari: uno costituito da una casetta (ricoperta internamente da plexiglas) + 1 costituito da un mezzo tubo ribaltato e per meta infisso nel fondo,
    entrambi con una base di foglie secche e paglia;
    - bacinella bassa con acqua da tenere pulita quotidianamente per bere e idratarsi;
    - zona pasto per il cibo (non a contatto con il fondo);
    - alcuni piccoli giochi in legno (devo ancora vedere come fare) più qualche pietra piatta per assorbirne il calore al sole;
    - un po' di erba, stile prato inglese o piantine selvatiche (non so ancora quali);
    - coperchio del terrario, costituito da una rete metallica per la stagione calda e sopra un plexiglas forellato per quella fredda (un unico
    elemento dotato di cerniere, quando lo costruirò ve lo farò vedere..)
    Secondo voi potrebbe andare come idea di base?? Oh, questa è l'idea che ho al momento, la tartaruga ancora la devo trovare, quindi è chiaro che fino a che non sono sicuro di
    prenderne una, non posso iniziare la costruzione. Ma questo è intanto per capire in anticipo se potrebbe andare cio' che ho in mente....
    Chiaramente di lampade, riscaldamenti, neon, tappetini e altro non se ne parla, in quanto sarebbe un terrario da esterno. Nel caso in cui poi,
    per il letargo si verifichino situazioni di freddo inferiori ai 5°C, il terrario con le ruotine finirebbe dritto in garage, al buio, con temperature
    di circa 8-10 °C.....
    Adesso io ho finito di parlare... per il momento.... sfogatevi pure, commentate e fatemi capire cosa c'e' di sbagliato nelle mie idee e cosa
    ho capito bene..... è fondamentale per me, comprendere prima di fare errori imperdonabili...!!!!
    grazie mille

  2. #2
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: terrario da esterno: prime domande

    ....nessuno proprio che puo' aiutarmi...???

  3. #3
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: terrario da esterno: prime domande

    concettualmente mi pare che vada tutto bene.

    l'isolamento lo puoi mettere anche dopo, sul lato esterno, se dovesse essere utile. Dipende dalle temp. : il legno e' gia' un buon isolante

    Per l'estate e' meglio lasciare il solo legno che "respira"

    La protezione anti-pioggia come l'organizzi? sono strutture che si allagano facilmente anche con acquazzoni limitati

    p.s. temp di letargo ottimale 5-8 gradi.
    10 e' gia' un po' altina, se si puo' abbassare e' meglio

    e la protezione anti-sole, ugualmente, come e' organizzata?
    Ultima modifica di anna emme; 11-07-07 alle 14:58
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  4. #4
    L'avatar di koko
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    822
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: terrario da esterno: prime domande

    Se non ho capito male il coperchio che vuoi costruire è come quello che ho in mente io. Cornice in legno (con rete metallica e plexiglass da mettere sopra all'evenienza) che si apre a libro (con cerniere) per poterlo pulire, cambiare acqua, mettere il cibo. Sembra abbastanza funzionale ed anche esteticamente è gradevole.

  5. #5
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: terrario da esterno: prime domande

    allora, intanto grazie Anna per aver risposto... iniziavo a temere di aver scritto delle cose completamente errate....
    diciamo che l'isolamento sui rifugi (plexiglas o polistirolo) pensavo di usarlo durante la costruzione fin da subito, in modo da sistemarlo al meglio. So che il legno è un buon isolante, ma qua da noi, talvolta durante l'inverno ci sono bruschi cali di temperatura... io quello che vorrei e' riuscire a tenere le tartarughe sempre nello stesso posto, senza doverle muovere e quindi stressare inutilmente.
    quello che ho pensato è di costruire un rifugio si' isolato, ma cmq svincolato dal terrario. Questo nel caso in cui faccia troppo freddo per lasciarle fuori, allora, sposterei solo il rifugio in garage senza dover spostare il cmq grosso terrario. Per la pioggia cmq creero' dei drenaggi con dei piccoli tubicini che scaricheranno eventuale acqua in piu (durante temporali forti).
    In ogni caso sto pensando ad una copertura che è in rete con un telaio in legno (quindi aereata), con sopra una lastra in plexiglas forellata. La copertura dotata di cerniere funzionerebbe cosi: in caso di meteo normale
    terrei aperto il plexiglass e abbassata solo la rete, in caso di pioggia o freddo terrei chiuso sia il plexiglas (cmq forellato) che la sottostante rete.
    E' un po difficile da spiegare, appena ho pronto qualche disegnetto, lo carichero' in modo che tu lo possa vedere.
    In più, mi e' venuto in mente che potrei fare pure un terrario componibile, composto da due pezzi (in modo da ampliarne la superficie in base alle mie disponibilita' di spazio sul balcone) dotati di ruote e collegati tra loro con un passaggio tramite il quale la tarta potra' scegliere in che zona passare le ore...
    intanto grazie ancora!! Stasera cercherò di preparare qualche schizzo.... sempre nell'attesa che l'allevatore che avevo contattato per una baby THB
    si rifaccia vivo........altrimenti queste resteranno putroppo solo parole....!

  6. #6
    L'avatar di Giacomo-S-
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Trieste
    Messaggi
    234
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: terrario da esterno: prime domande

    Citazione Originariamente Scritto da koko Visualizza Messaggio
    Se non ho capito male il coperchio che vuoi costruire è come quello che ho in mente io. Cornice in legno (con rete metallica e plexiglass da mettere sopra all'evenienza) che si apre a libro (con cerniere) per poterlo pulire, cambiare acqua, mettere il cibo. Sembra abbastanza funzionale ed anche esteticamente è gradevole.

    ..proprio cosi... il progetto è nella mia mente... ora tutto dipende anche dal fatto di riuscire a trovare un'inquilina da inserirci, in questo contesto...!!

Discussioni Simili

  1. aiuto filtro esterno hydor prime 20
    Di pippozzo nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 20-07-09, 11:17
  2. materiali filtranti nel filtro esterno della prime 10
    Di ferrix nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-07-07, 20:42
  3. Filtro esterno HYDOR PRIME 20
    Di Matrix303 nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 08-04-07, 16:35
  4. suggerimenti su terrario esterno
    Di Sebs nel forum Allevamento
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 07-03-07, 14:38
  5. Presentazione e prime domande
    Di zio jack nel forum Alimentazione
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 11-08-05, 17:25

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed