Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Nuova sistemazione acquaterrario

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=92962
  1. #1
    L'avatar di power23
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Località
    Pescara
    Messaggi
    32
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Nuova sistemazione acquaterrario

    Salve ragazzi attualmente ho una TSS in un acquaterrario di dimensioni adeguate.
    L'acquaterrario era stato costruito artigianalmente, ben fatto, un semplice parallelepipedo che ho poggiato su un mobile.
    Il tutto è in una stanza di casa fin'ora libera.
    Dovendo ora utilizzare la stanza causa bebè in arrivo ho la necessità di spostare l'acquaterrario.
    Vorrei evitare di spostarlo in cantina o garage e mi piacerebbe tenerlo in casa.
    Essendo l'acquaterrario e il mobile fin'ora utilizzato non proprio di arredo, dovendo spostare il tutto in zone di casa più in vista sono disposto a cambiare vasca e mobile per migliorare l'estetica.
    I miei dubbi sono;

    1 - Fin'ora ho notato nella stanza dove c'è la tarta un pò di umidità nei muri dovuta all'evaporazione dell'acqua.
    Come posso evitarla? in quanto non voglio "rovinare" muri di casa tipo sala ecc.
    Posso coprire la vasca (tipo acquario pesci?) magari facendo rimanere aperti dei piccoli spiragli?

    2 - Avete consigli/link su modelli di acquaterrari con mobili "da arredo"?

    Inutile dire che il mio principale cruccio è l'evaporazione. Fin'ora la stanza era inutilizzata e ho chiuso un'occhio sull'umidità, ma in sala non voglio che succeda. Se non è possibile coprire, come fare per limitare i danni??

    Grazie a chiunque voglia darmi consigli e chi magari si è trovato nella mia stessa situazione in passato.

    Ciao e grazie ancora
    Andrea

  2. #2
    L'avatar di PastaMGW
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Cairo Montenotte (SV)
    Messaggi
    501
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    115
    Ringraziato 76 volte in 64 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 71/3
    Given: 351/8

    Re: Nuova sistemazione acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da power23 Visualizza Messaggio
    Salve ragazzi attualmente ho una TSS in un acquaterrario di dimensioni adeguate.
    L'acquaterrario era stato costruito artigianalmente, ben fatto, un semplice parallelepipedo che ho poggiato su un mobile.
    Il tutto è in una stanza di casa fin'ora libera.
    Dovendo ora utilizzare la stanza causa bebè in arrivo ho la necessità di spostare l'acquaterrario.
    Vorrei evitare di spostarlo in cantina o garage e mi piacerebbe tenerlo in casa.
    Essendo l'acquaterrario e il mobile fin'ora utilizzato non proprio di arredo, dovendo spostare il tutto in zone di casa più in vista sono disposto a cambiare vasca e mobile per migliorare l'estetica.
    I miei dubbi sono;

    1 - Fin'ora ho notato nella stanza dove c'è la tarta un pò di umidità nei muri dovuta all'evaporazione dell'acqua.
    Come posso evitarla? in quanto non voglio "rovinare" muri di casa tipo sala ecc.
    Posso coprire la vasca (tipo acquario pesci?) magari facendo rimanere aperti dei piccoli spiragli?

    2 - Avete consigli/link su modelli di acquaterrari con mobili "da arredo"?

    Inutile dire che il mio principale cruccio è l'evaporazione. Fin'ora la stanza era inutilizzata e ho chiuso un'occhio sull'umidità, ma in sala non voglio che succeda. Se non è possibile coprire, come fare per limitare i danni??

    Grazie a chiunque voglia darmi consigli e chi magari si è trovato nella mia stessa situazione in passato.

    Ciao e grazie ancora
    Andrea
    Credo che in una stanza più grossa frequentata il problema dell'umidità non di ponga, aprirai almeno una volta al giorno le finestre, no?
    Se vuoi comunque coprire la vasca, per ragioni anche estetiche, devi lasciare comunque una sufficiente ventilazione, e spazio adeguato per inserire le lampade ad una distanza tale che non possano essere raggiunte dalle tarte sulla zona emersa.
    Altra soluzione: un deumidificatore. Tieni però presente che per una stanza grande devi prenderne uno potente, costano l'ira di Dio e consumano come un SUV. E non risolverebbe comunque il problema alla radice...

    Qualora avessi un locale non riscaldato c'è anche l'opzione letargo controllato! Ti eviti i costi del riscaldatore e allunghi la vita alle tarte e permetti una funzione biologica importante per loro. Dalle tue parti c'è ancora il tempo per prepararle adeguatamente, se ti interessa ti spiego.

Discussioni Simili

  1. Una nuova sistemazione
    Di AlphaM nel forum Allevamento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-09-13, 23:36
  2. Nuova Sistemazione
    Di Simovr nel forum Allevamento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-08-09, 17:25
  3. Nuova Sistemazione =)
    Di MattyX nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-06-09, 15:01
  4. nuova sistemazione!!
    Di kikka_7 nel forum Allevamento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-09-08, 20:25
  5. Nuova sistemazione
    Di Smanù nel forum Allevamento
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 10-06-08, 19:08

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed