Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: ...quali rischi?

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=9008
  1. #1
    L'avatar di volitans
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Ostia Lido - Roma
    Messaggi
    679
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    ...quali rischi?

    da due gg ho avviato il mio filtro hydor composto da cannolichi lana e carboni ( che sostituiro' con zeolite tra un mesetto, il tempo che si formino batteri nei cannolicchi), e per mancanza di spazio ho dovuto inserire le mie 3 piccole tarte . l'acquario contiene circa 60 litri e nel frattempo che maturi il filtro cambio 1/3 di acqua ogni 2 gg. e' tutto corretto o sbaglio qualcosa? le mie tarte corrono rischi?

  2. #2
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: ...quali rischi?

    No, nessun rischio, o quasi.
    Se il filtro non è ancora maturo non riesce a smaltire i rifiuti chimici, che alla lunga possono dare noie a occhi e cute delle tartarughe.
    Cambi parziali ogni 3 o 4 giorni risolvono il problema.

  3. #3
    L'avatar di volitans
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Ostia Lido - Roma
    Messaggi
    679
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: ...quali rischi?

    pensi che sia meglio sostiuire il carbone con la zeolite da subito, o aspeto un mesetto che si formino le colonie nei cannolichi?

  4. #4
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: ...quali rischi?

    Meglio inserire la zeolite alla fine.
    Altrimenti la sprechi.
    Elimina da subito il carbone, tanto se lo tieni dentro un mese è come se non avesse fatto nulla.
    Temporaneamente mettici una spugna.

  5. #5
    L'avatar di volitans
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Ostia Lido - Roma
    Messaggi
    679
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: ...quali rischi?

    ......ma per gli odori sgradevoli? mi hanno detto che il carbone, oltre che cristallizzare l'acqua elimina i cattivi odori provocati dalle tarte . ( perche' e' meglio aspettare per la zeolite? in che senso la sprecherei ora?)

  6. #6
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: ...quali rischi?

    Perchè ora che l'attività di depurazione chimica non è per niente efficiente (i cannolicchi non sono ancora attivi), tutto il lavoro viene svolto dalla zeolite, che si consuma in brevissimo tempo.
    Quando i cannolicchi saranno pronti, l'acqua prima passerà da questi, venendo in parte depurata da residui chimici, e poi arriverà alla zeolite, che completerà l'opera e non verrà "sovraccaricata" di lavoro.

    E' vero, il carbone aiuta ad eliminare i cattivi odori.
    Ma tempo una settimana e quelli tornano, se non lo cambi.

  7. #7
    L'avatar di volitans
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Ostia Lido - Roma
    Messaggi
    679
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: ...quali rischi?

    la zeolite invece combatte i cattivi odori o questa propieta' ce l'ha solo il carbone?

  8. #8
    L'avatar di volitans
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Ostia Lido - Roma
    Messaggi
    679
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: ...quali rischi?

    da cosa sono provocati i cattivi odori?

Discussioni Simili

  1. quali vegetali e frutti
    Di allevatarta nel forum Alimentazione
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 24-10-06, 17:32
  2. Quali specie, assieme ad una "ocadia"?
    Di Benny-Wolverine nel forum Allevamento
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 22-06-06, 13:10
  3. Quali Piante Acquatiche
    Di befania nel forum Allevamento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 18-11-05, 16:54

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed