Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: tra qualche giorno modifiche acquaterrario

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=12707
  1. #1
    L'avatar di lasirenetta82
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    palermo
    Messaggi
    524
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    tra qualche giorno modifiche acquaterrario

    tra qualche giorno comprerò spot e lampada uva -b da mettere nel mio acquario.
    dato che non me ne intendo molto non vorrei fare spese inutili quindi sono ben accetti consigli.
    soprattutto mi interessava sapere se per lo spot va bene qualsiasi lampadina da 40 w. e poi come la colloco vicino l'acquario? ho visto in molte foto dei portalampade con dei "pinzoni" da attaccare al vetro. si trovano facilmente?
    per quando riguarda la lampada a raggi ultravioletti: come si chiama di preciso? che percentuale deve avere? spesso poi vi sento dire che si deve fare una "parabola"..ma che significa?
    e infine la lampada a raggi ultravioletti non può fare male a noi esserri umani?

  2. #2
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: tra qualche giorno modifiche acquaterrario

    Per lo spot va bene qualsiasi lampadina da scrivania da 40Watt. La attacchi al bordo della vasca tramite un portalampada a pinza che trovi in tutti i brico-center.

    Per il neon devi andarlo a chiedere nei negozi di acquariologia. Devi chiedere espressamente un neon UVB per tartarughe acuqutiche, controllando che l'emissione UVB sia al di sotto del 10%.
    Se opti per una lampada compatta, puoi comprare un normale portalampada con avvitatura E27 (quella classica delle lampadine) a pinza.
    Se opti per un tubo neon (verifica sulla scatola che sia per tartarughe acquatiche!) dovresti comprare anche un trasformatore (starter + cuffie) oppure una plafoniera. Attenta che il wattaggio di questi ultimi dev'essere uguale a quello del neon, e dipende solo dalla sua lunghezza.

    La "parabola" è il riflettore che si usa per convogliare tutti i fasci di luce sulla zona desiderata.

  3. #3
    L'avatar di lasirenetta82
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    palermo
    Messaggi
    524
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: tra qualche giorno modifiche acquaterrario

    il discorso è più complesso di quello che immaginavo. io avrei preferito prendere il neon uv ma dato che poi mi confonderei tra starter (?), cuffie (?) e plafoniera credo opterò per una lampada compatta e un classico portalampade a pinza.
    per quanto riguarda la percentuale ho letto un post nella sezione laghetti, mi sembra, dove si diceva che a volte gli uv al 10% hanno provocato ustioni e sarebbe meglio prenderne 2 al 5 %. è davvero così o magari si trattava di lampade difettose?

    e scusa se lo richiedo ma gli uv non possono far male alle persone?

  4. #4
    Gio95
    L'avatar di Gio95
    Guest

    Re: tra qualche giorno modifiche acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da lasirenetta82 Visualizza Messaggio
    il discorso è più complesso di quello che immaginavo. io avrei preferito prendere il neon uv ma dato che poi mi confonderei tra starter (?), cuffie (?) e plafoniera credo opterò per una lampada compatta e un classico portalampade a pinza.
    per quanto riguarda la percentuale ho letto un post nella sezione laghetti, mi sembra, dove si diceva che a volte gli uv al 10% hanno provocato ustioni e sarebbe meglio prenderne 2 al 5 %. è davvero così o magari si trattava di lampade difettose?

    e scusa se lo richiedo ma gli uv non possono far male alle persone?
    prendila da 5% o al massimo 7%
    a basse percentuali gli uv nn fanno male

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed