Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Costruire un acquaterrario :)

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=11660
  1. #1
    L'avatar di morethanwords
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    43
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Costruire un acquaterrario :)

    Allora, poniamo che dal nulla ci si voglia costruire un acquaterrario. Quali sono le cose necessarie e quelle aggiuntive?

    Io ritengo che ci voglia una bella vasca, delle rocce (ciottoli di fiume) da mettere sul fondo, un termoriscaldatore, un'isola con abbastanza spazio, un filtro meglio se esterno e che dreni il fondo (ma esistono, oppure è sufficiente mettere il tubo del filtro esterno sul fondo?), lampada UV.

    dopo di che, per decorarlo sarebbe bello mettere qualche pianta, o bambù, o qualcosa che le tartarughine non si mangiano.

    altra domanda, deve essere aperto o può avere il coperchio?

    Ultima modifica di morethanwords; 10-09-07 alle 16:03
    Ecco a voi il video di Briciola e Pallina

    ----------------------

    Anna e Simone

  2. #2
    L'avatar di Akheru
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Varese
    Messaggi
    384
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Costruire un acquaterrario :)

    Ciao, per esperienza personale ti dico che è meglio la sabbia, i ciottoli si riempiono di rifiuti in pochissimo tempo. Altrimenti se vuoi i ciottoli devi munirti anche di un filtro da fondo. I filtri esterni non devono aspirare tutti i rifiuti solidi altrimenti si intasa in poco tempo, per quelli basta munirsi di un sifone.
    La lampada o la prendi ai vapori di mercurio che da uv e scalda pure, oppure oltre alla lampada uvb devi prendere anche una spot per scaldare l'area emersa.
    Preferibilmente l'acquario dev'essere senza coperchio.

  3. #3
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Costruire un acquaterrario :)

    Ti sposto nella sezione giusta.

    La vasca è meglio sia aperta, altrimenti è un problema con le luci.

    Se guardi il post area emersa può essere di spunto.

    Per il fondo conviene usare la sabbia perchè si sporca meno.

    A meno che tu non voglia usare anche un filtro da fondo.

    In quel caso usa dei ciottoli tondi grandi almeno 2 cm, se no le tarte se li mangiano ed è un guaio.

    Le piante fanno una brutta fine, specie con le Trachemys.

    Il filtro biologico non deve aspirare i sedimenti del fondo, altrimenti si intasa e muoiono i batteri.

    Per toglierli devi usare il sifone oppure mettere un filtro da fondo che li trituri in modo che possano essere digeriti dai batteri.

    Il riscaldatore sarebbe meglio se fosse esterno o in plastica. Conviene prenderne 2 piccoli invece di uno grande per sicurezza (uno solo non riesce a scaldare troppo la vasca, che è il rischio più grosso)
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed