Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 50

Discussione: Emys Orbicularis: un'ora di panico

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=9406
  1. #1
    L'avatar di Runda
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Nuoro
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Emys Orbicularis: un'ora di panico

    Salve a tutti.. sono disperata, alla ricerca di consigli, pareri e info per la mia tarta .
    Innanzi tutto c'è da dire che ho pochissima esperienza in questo campo. Ho trovato Emys 3 mesi fa davanti al cancello di casa, l'ho ospitata nel laghetto che ho in giardino e grazie a questo forum e l'aiuto di alcuni allevatori ho fatto (e sto facendo) tutto ciò che è necessario per allevarla al meglio.
    Da cinque giorni a questa parte ho notato inappetenza , mangiava pochissimo e non stava mai in acqua: passava la giornata in giardino; la mattina presto a passeggiare e durante le ore + calde nascosta sotto qualche cespuglio o qualche albero fino al tramonto per poi tornare nel laghetto ma nonostante questo sembrava tranquilla (inizialmente ho pensato che il suo comportamento schivo fosse dovuto al fatto che in questi giorni ho dovuto mettere mano al laghetto per alcune sistemazioni). Negli utlimi due giorni però ha smesso di fare basking, sia che stesse in acqua (sul sughero) che fuori, dunque avevo in progetto di portarla stasera dal veterinario per un controllo ma quando sono uscita per "pescarla" l'ho vista sul fondo, con la testa adagiata su una pietra, immobile! Pensavo stesse brucando tra le alghe (come fa spesso) ma quando mi ha visto ha cercato di emergere verso di me ma con enormi difficoltà; scuoteva la testa, disperata, senza riuscire a risalire a galla. L'ho dunque presa e appena è uscita dall'acqua ha rigurgitato dell'acqua (ne ho dedotto quindi stesse affogando).. all'inizio pensavo fosse morta: non si muoveva e la testa era appoggiata completamente per terra.. esanime.. poi a poco a poco si è ripresa; nel frattempo ho chiamato il veterinario che ha abbozzato l'ipotesi di una grave polmonite ma visitandola qualche minuti più tardi mi ha fatto notare il piastrone fraturato (cosa che non avevo notato prima: praticamente la parte superiore, sotto la testa per intenderci, si muove se si fa pressione) dicendomi che il problema del nuotare e riemergere che si è presentato stasera è dovuto dalla fratura che a poco a poco le fa inglobare dell'acqua all'interno, che la priva dei movimeti, dell'agilità e la rende + pesante. Le ha fatto un'inizezione (vi dirò di cosa quando tornerò fra una settimana per la visita) e mi ha detto che dovrò tenerla per 10 mesi fuori dal laghetto, con acqua che non superi i 5 cm.
    Quando son tornata a casa ho rintracciato il veterinario segnalato in questo sito, non perchè il mio veterinario di sfiducia sia un incompetente, anzi ma perchè voglio sentire il parere di uno specialista in questo campo e poi perchè ho alcuni dubbi:
    1) è possibile che in tre mesi passati praticamente sempre nel laghetto, questo fatto non sia accaduto prima? il vet . mi ha detto che il tipo di frattura è dovuto o ad un attaco di cani (cosa probabilissima perchè quando l'ho trovata aveva già i segni di attacchi) o alle auto che le investono;
    2) se tutto ciò dipende davvero dalla frattura, perchè la tarta ha sempre mangiato di gusto, fatto basking e svolto le sue funzioni tranquillamente per tre mesi per poi smettere 5 giorni prima di rischiare "d'annegare" di mangiare, far basking ecc??

    Per il momento la tengo in camera, all'interno di una bacinella alta 18 cm, larga 25 con 2-3 cm d'acqua (ho paura di trovarla annegata) con acqua a temperatura ambiente senza lampade (il tutto è successo poche ore fa).
    Domani, dopo l'esame (aimè non poteva capitare in un periodo peggiore ) inizierò ad organizzare una nuova sistemazione ovviamente sempre qui in camera per averla sott'occhio per la maggior parte del tempo (cercare di capire se apre la bocca e da segno di polmonite ).. dunque mi chiedo: devo mettere lo spot e la lampada UVA - UVB ?? così evito di esporla al sole, in caso sia polmonite meglio evitare correnti d'aria o no? c'è bisogno del termostato?? (qui in camera mia si schiatta) e poi cosa + importante: ho letto qui che per mangiare hanno bisogno di stare sott'acqua per aiutarsi.. come faccio a nutrirla??? posso cmq farla mangiare con così poca acqua?? Infine, ogni tanto cerca ovviamente di uscire dalla vasca e ho paura che cada al contrario e non riesca + a girarsi.. che faccio??
    Per il momento è tutto.. gradirò con tanto piacere quanti + consigli, info e pareri vogliate darmi.. continuerò a tenervi aggiornati per qualsiasi cosa..
    Per ora GRAZIE..

    Ps. Le misure di Emys (di un mese fa) sono:
    carapace : lungo 14 cm e largo 13cm
    piastrone : lungo 12.5 e largo 9 cm
    peso: 400 gr

  2. #2
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,771
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    sinceramente non sèò cosa dirti
    comunque non ti preoccupare più di tanto e tienile l'acqua pulita
    una lampada uvb non farebbe male......


  3. #3
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    Ripensandoci, forse bisognerebbe ridurre la frattura.

    Non mi pare per niente bella questa "libera circolazione" dell'acqua.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  4. #4
    L'avatar di Flora
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    1,156
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    che avventura... speriamo sia a lieto fine.
    già è tanto che abbia la forza e la voglia di tentare la fuga, vuol dire che non sta malissimo. dai che si riprederà alla grande!

    Tatina Ti ho voluto tanto bene

  5. #5
    L'avatar di Runda
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Nuoro
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Ripensandoci, forse bisognerebbe ridurre la frattura.

    Non mi pare per niente bella questa "libera circolazione" dell'acqua.
    quindi che faccio?? levo l'acqua completamente??

  6. #6
    L'avatar di JeKO
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,174
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    Povera piccola... cerca di non preoccuparti. Adesso cerca di essere razionale e cerca di organizzare un ambiente confortevole per la tartarughina. La bacinella sinceramente mi sembra un po' bassina ma se non riesce ad uscire va benissimo!
    Il discorso del mangiare in acqua si è vero... ma in 3cm d'acqua mangia tranquillamente. Per farla semplice, bevono e mangiano assieme... quindi basta garantire un po' d'acqua e non ci dovrebbero esser problemi.
    La mia opinione comunque è che se la tartaruga è stata male in questi ultimi giorni semplicemente ha subito il presunto attacco in questi giorni...

    Poi non lo so... trattala bene!! E mi raccomando al primo problema corri dal veterinario.
    ciao

  7. #7
    L'avatar di chiroleo
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Nuoro/Cagliari
    Messaggi
    26
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    Runda mi dispiace tanto,
    cmq 2/3 cm d'acqua bastano per mangiare, poi vedi se ti sembrano troppi ma non credo puoi assisterla in acqua un pò più alta quando le dai da mngiare tu, magari in un altra bacinella oppure creale con un sottovaso piccolo una sorta di scodella per mangiare più profonda ma più piccola rispetto alla sua misura così non può finirci dentro e ci mangia e basta
    Massimo

  8. #8
    L'avatar di Pupa
    Fedele a singhiozzo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    prov Cagliari
    Messaggi
    1,517
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    Ciao,
    io credo che se è sempre stata fuori, tenerla dentro in una piccola bacinella
    possa farla demoralizzare, ritardando il recupero.
    Ormai c'è molto caldo e non avrà correnti d'aria deleterie.
    Io la sistemerei cmq fuori,
    al sole e all'aria calda
    , riducendo l'acqua del laghetto fino a pochi cm,
    oppure attrezzando un'altra vaschetta provvisoria con acqua bassa,
    ma sempre in un angolo del giardino.
    Non sarebbe possibile chiudere la frattura con applicazione di resina??
    Avevo sentito qualcosa del genere anni fa..
    "L' intelligenza è negata agli animali soltanto da coloro che ne possiedono assai poca"
    A.SCHOPENHAUER

  9. #9
    L'avatar di Runda
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Nuoro
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    abbassare l'acqua del laghetto non potrei perchè all'interno, oltre alle piante, ci sono anche dei pesci che iniziano ad essere grandicelli e richiedono dunque un bel pò d'acqua!!
    Per la sistemazione certo quella nella bacinella non sarà assolutamente la definitiva.. il tutto è successo ieri quindi ho dovuto ricorrere ai ripari con quello che avevo a casa. Stò pensando di comprare un acquario adeguato alle sue esigenze.. La tua idea di crearle un suo spazio "ricovero" all'esterno non è male.. purtroppo però dovrò combattere con mia madre per far si che possa recintare la zona in modo che non vada nel laghetto principlale!! In ogni caso è sempre bene provare.. grazie per il consiglio

  10. #10
    L'avatar di Runda
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Nuoro
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Emys Orbicularis: un'ora di panico

    riflettendoci però.. dovendola tenere per 10 mesi con poca acqua non sarebbe adeguato lasciarla fuori anche in inverno.. come farebbe per il letargo??? Sarebbe una spesa inutile, quindi magari mi converrebbe concentrare le spese su una sistemazione interna abbastanza ampia e attrezzata.. che mi dite?

Discussioni Simili

  1. Emys Orbicularis
    Di pminotti nel forum Allevamento
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 02-09-10, 02:38
  2. Emys Orbicularis
    Di Runda nel forum Alimentazione
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 06-05-07, 13:26
  3. Emys trinacris
    Di neweus nel forum Allevamento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-04-07, 00:51
  4. emys orbicularis neonata
    Di demon89 nel forum Allevamento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-09-06, 21:50
  5. emys orbicularis
    Di demon89 nel forum Allevamento
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 22-07-06, 05:28

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed