Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Gonfiore piastrone tartaruga marina

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=92856
  1. #1
    L'avatar di FrancaMente
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Civita Castellana
    Messaggi
    7
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Salve sono nuova , mi chiamo Francesca , la mia tartaruga Pseudogeographica ha un rigonfiamento sotto la zampa destra e vari funghi sia sul piastrone che sul guscio
    nella stessa zona ma dalla parte del guscio ha invece una macchia nera
    La tartaruga mangia tranquillamente come prima , l unica cosa è che ora preferisce stare praticamente sempre fuori dall'acqua sotto la lampada,
    fino ad ora le ho solo passato il betadine sul gonfiore e sui funghi, potreste aiutarmi? grazie

  2. #2
    L'avatar di Matty1818
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    246
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    55
    Ringraziato 9 volte in 9 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/0
    Given: 35/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Le uniche cose che ti so dire con certezza è che la tua tarta necessita di un veterinario esperto in rettili e (nel caso la sua sistemazione fosse quella in foto) di un alloggio più grande e attrezzato. Un acquario adatto alla Pseudogeographica è di 100 x 50 x 50 (1 esemplare). Ha anche bisogno di almeno 40 cm di acqua... Che le dai come cibo? Se le dai gamberetti essiccati smetti subito. Fanno solo male!
    Ultima modifica di Matty1818; 03-09-15 alle 22:53







  3. #3
    L'avatar di zippo90
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Castelverde di Lunghezza
    Messaggi
    19,349
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    79
    Ringraziato 90 volte in 82 post
    Downloads
    9
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 62/73
    Given: 19/1

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    La tartaruga in questione non è marina, ma d'acqua dolce, la discussione verrà spostata entro breve, comunque, va portata da un veterinari specifico per esotici, sembra un'infezione, la parte rovinata da odore di marcio?, comunque spiegaci un po come la stai stabulando al momento
    Ultima modifica di zippo90; 05-09-15 alle 03:29
    tartarughe
    Trachemys scripta scripta, Trachemys scripta trostii, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta ibridi, Sternotherus odoratus, Sternotherus carinatus, Kinosternon cruentatum cruentatum, Kinosternon subrubrum subrubrum, Kinosternon leucostotum postinguinale, Platemys platicephala platicephala
    Testudo graeca graeca, Testudo graeca nabeulensis, Testudo graeca terrestris, Testudo graeca ibera Testudo hermanni hermanni, Testudo marginata "sarda", Testudo horsfieldii horsfieldii

    Agamidae
    Pogona viticeps, Intellagama lesueurii lesueurii, Draco volans


    Gerrhosauridae
    Gerrhoasaurus major bottegoi

    Lacertidae
    Gallotia stehlini

    Scincidae
    Acontias percivalli percivalli, Amphiglossus reticulatus, Chalcides ocellatus ocellatus, chalcdes sexlineatus sexlineatus, Dasia olivacea, Eutropis multifasciata, Lamprolepis smaragdina, Novoeumeces schneideri schneideri, Riopa fernandi fernandi, Scincus conirostris, Scincus mitranus, Scincus scincus, Tiliqua gigas gigas, Tribolonotus gracilis


  4. #4
    L'avatar di FrancaMente
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Civita Castellana
    Messaggi
    7
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    La sistemazione si è quella, ma solo perché ne ho due (l'altra è una mauremys reevesii) e le ho divise momentaneamente, da mangiare le do saltuariamente gamberetti essiccati ma principalmente i vermetti vivi ( non ricordo il nome, mi sembra verme della farina?!) , comunque ho mandato le foto al veterinario che non mi ha risposto , le ho mandate anche a un biologo che mi dovrebbe rispondere a breve, almeno spero

  5. #5
    L'avatar di FrancaMente
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Civita Castellana
    Messaggi
    7
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Scusa se ho postato male , comunque non sembra che dia odore di marcio, per ora le metto solo il betadine in pratica su tutto il corpo e la lascio asciugare per una ventina di minuti poi la sciacquo e la rimetto nella vaschetta..

  6. #6
    L'avatar di Matty1818
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    246
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    55
    Ringraziato 9 volte in 9 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/0
    Given: 35/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Butta subito i gamberetti essiccati, portano a malattie, a ipovitaminosi A e quindi a cecità momentanea e in alcuni casi anche alla morte! Le camole della farina, vanno bene, ma devono essere alternate a pesce (latterini, alborelle) e a verdura (cicoria, radicchio ed altre erbe di campo) e, se si può, anche piante acquatiche (lenticchie d'acqua). Come insetti, oltre alle camole della farina puoi dare grilli e lombrichi. Per la sistemazione ( anche se comunque non adatta, ma almeno più grande) puoi comprare una vasca samla IKEA, costa poco ed è pratica, ma devi usarla solo come sistemazione provvisoria. Comunque non so se la Graptemys pseudogeographica e la mauremys reevesii possono convivere pacificamente, è vero che di solito sono le trachemys che creano più problemi però chiedi a qualcuno più esperto di me.
    Ultima modifica di Matty1818; 08-09-15 alle 13:58







  7. #7
    L'avatar di FrancaMente
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Civita Castellana
    Messaggi
    7
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Grazie per l'elenco del cibo , cercherò di variare la loro alimentazione mentre aspetto la risposta dal biologo comunque ti faccio vedere la sistemazione , per ora non mi sembra male, o sbaglio?

    Comunque hanno "litigato" solo quando si sono viste per la prima volta , e quando davo loro da mangiare , la pseudogeographica si avventava contro l altra per fregargli il cibo xD , comunque ho anche 6 guppy che vivono con loro perché li avevo messi inizialmente come alimento per le tartarughe ma non li hanno mai mangiati e ormai li ho da qualche mese xD

  8. #8
    L'avatar di Matty1818
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    246
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    55
    Ringraziato 9 volte in 9 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/0
    Given: 35/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Se la vasca con le piante è l'alloggio definitivo di entrambe le tue tartarughe, è decisamente sbagliato! Può andare bene per un mese ancora, ma non di più. Ti dico che solo la Pseudogeographica necessita di un acquario 120 x 50 x 50 ! Compra un vascone 130 litri ikea per la Pseudogeographica e uno per la reveesii, soluzione che potra andare bene per qualche mese.
    Ultima modifica di Matty1818; 09-09-15 alle 16:34







  9. #9
    L'avatar di Clark22
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Località
    Sondrio - Lombardia
    Messaggi
    712
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    26
    Ringraziato 58 volte in 55 post
    Downloads
    9
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 96/9
    Given: 123/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Oltre a quanto sopra, io andrei a rimuovere le piante se finte e se vere assicurati non siano tossiche per la targarughe.

  10. #10
    L'avatar di FrancaMente
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Località
    Civita Castellana
    Messaggi
    7
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Gonfiore piastrone tartaruga marina

    Ah quindi dici è meglio separarle..comunque questo contenitore l ho comprato quando ho preso la reevesii a gennaio , e ci stava più che bene , quindi si in effetti vorrei comprargli un vascone più grande appena posso

Discussioni Simili

  1. lieve gonfiore sul piastrone
    Di negrot00 nel forum Malattie
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 31-08-12, 13:01
  2. Adotta una Tartaruga Marina
    Di Crunch nel forum Tartarughe Marine
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 23-06-12, 11:50
  3. tartaruga marina
    Di gloglina nel forum Tartarughe Marine
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-10-10, 11:30
  4. Tartaruga marina nelle Marche
    Di stefano.chelli nel forum News e Curiosità dal Mondo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 27-09-09, 19:46
  5. Tartaruga marina soccorsa ad Ostia
    Di ReptiIianus nel forum News e Curiosità dal Mondo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 04-07-09, 20:47

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed