Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: piastrone consumato o cosa?

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=53356
  1. #1
    L'avatar di mancio1984
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Padova
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Unhappy piastrone consumato o cosa?

    oggi facendo un cambio parziale di acqua ho notato che la mia tarta ha il piastrone che non mi sembra normale,come consumato... cosa dite? grazie,sono preoccupato..


  2. #2
    L'avatar di marconte88
    Bannato

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Località
    ...
    Messaggi
    1,219
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: piastrone consumato o cosa?

    Difficile. Considera la forma e la posizione della parte che ti sembra "consumata", oltre che al colore. La posizione indica che non potrebbe essersi consumato sul fondale camminandoci sopra perchè come vedi è sviluppata maggiormente sulla zona posteriore del piastrone . Potrebbe essere stata causata solo da un movimento abbastanza tipico da parte delle tartarughe tenute in acquaterrario e cioè quando salgono sulla zona emersa tenendosi inizialmente solo con le zampe anteriori e facendo appunto strisciare una parte del piastrone sull'area emersa. Quindi com'è fatta la tua zona emersa? Tuttavia sembra strano che un contatto di questo tipo possa aver causato delle "lesioni", intanto cosi accentuate, e poi come ti dicevo questa forma quasi "puntinata" non riuscirebbe a supportare questa tesi.

    Secondo me è dovuta a condizioni igenico-sanitarie precarie, quasi si vede come assuma la forma di un "fungo" insidiatosi nel piastrone (come la micosi ). Ma lascerei l'ultima battuta a qualcuno di più competente.

  3. #3
    L'avatar di mancio1984
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Padova
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: piastrone consumato o cosa?

    Citazione Originariamente Scritto da marconte88 Visualizza Messaggio
    Difficile. Considera la forma e la posizione della parte che ti sembra "consumata", oltre che al colore. La posizione indica che non potrebbe essersi consumato sul fondale camminandoci sopra perchè come vedi è sviluppata maggiormente sulla zona posteriore del piastrone . Potrebbe essere stata causata solo da un movimento abbastanza tipico da parte delle tartarughe tenute in acquaterrario e cioè quando salgono sulla zona emersa tenendosi inizialmente solo con le zampe anteriori e facendo appunto strisciare una parte del piastrone sull'area emersa. Quindi com'è fatta la tua zona emersa? Tuttavia sembra strano che un contatto di questo tipo possa aver causato delle "lesioni", intanto cosi accentuate, e poi come ti dicevo questa forma quasi "puntinata" non riuscirebbe a supportare questa tesi.

    Secondo me è dovuta a condizioni igenico-sanitarie precarie, quasi si vede come assuma la forma di un "fungo" insidiatosi nel piastrone (come la micosi ). Ma lascerei l'ultima battuta a qualcuno di più competente.
    allora la zona emersa è fatta con una turtledock infatti assume spesso la posizione che dici!però mi sembra strano che quel movimento gli abbia causato quelle abrasioni..

    è da un pò che si forma nell'acqua della schiumetta,potrebbe essere quello?ho il filtro esterno però non capisco perchè si formi lo stesso...boh

  4. #4
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: piastrone consumato o cosa?

    Niente di strano.

    E' una normale variazione di colore dovuta a mancanza di calcio.

    Andrà via con la prossima muta.

    Da quanto non la fa?
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  5. #5
    L'avatar di mancio1984
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Località
    Padova
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: piastrone consumato o cosa?

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Niente di strano.

    E' una normale variazione di colore dovuta a mancanza di calcio.

    Andrà via con la prossima muta.

    Da quanto non la fa?
    non sembra un semplice cambiamento di colore..sembra quasi consumato..ultimamente ha fatto la muta del carapace , ma del piastrone non mi sembra ancora nulla. mi consigli di mettere dell'osso di seppia nell'acquario?

Discussioni Simili

  1. Andamento crescita tartarughe Acquatiche
    Di marconte88 nel forum Allevamento
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 20-09-10, 21:51
  2. Piastrone chiuso a metà
    Di Kukki nel forum Malattie
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 10-01-10, 17:08
  3. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 17-12-09, 13:24
  4. Bozzo nero su piastrone!
    Di TartaMirko nel forum Malattie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-03-08, 22:17

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed