Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23

Discussione: Purtroppo non ce l'ha fatta....

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=10666
  1. #1
    L'avatar di beta73
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    livorno
    Messaggi
    12
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Salve a tutti, sono nuovo del forum!!!
    Stamattina dopo un mese esatto, da quando l'ho acquistata, è morta la mia (dei miei figli) tartaruga acquatica. Fino a ieri sera stava bene e aveva mangiato. Ad un certo punto prima di andare a letto l'ho trovata in verticale tra la parte emersa e il vetro, come se fosse incastrata anche se non lo era. In ogni caso c'è rimasta pochissimo perche ero li accanto all'acquaterrario che lavoravo col PC. A proposito, l'acquaterrario è piccolo con circa 5 cm di acqua, due piantine di plastica e una generosa zona emersa che raccoglie il filtro.
    L'alimentazione era a base di gamberetti liofilizzati (n° 5 al giorno) e vitamine ad ogni cambio parziale dell'acqua. Quando mi sono accorto che era posizionata in verticale l'ho presa e ha aperto un paio di volte la bocca e aveva il guscio secco. L'ho vista tramortita e non reattiva come di solito e fino a un'ora prima. Ho provato a metterla nell'acqua e ha dato cenni di vita mettendosi a nuotare verso la parte emersa ma subito dopo si è nuovamente accasciata. Stamattina l'epilogo. Il luogo dove tengo l'acquaterrario per problemi di spazio non riceve luce solare diretta. Non so se questo problema sia stata la causa esclusiva....
    L'acqua che uso, come cosigliatomi da rivenditore, è quella minerale in bottiglia.

    Scusate se vi ho annoiato un po' ma era per inquadrare la situazione
    Attendo fiducioso vostri lumi anche perchè ne vorrei acquistare un'altra e vorrei assicurarle benessere!!!

  2. #2
    L'avatar di beta73
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    livorno
    Messaggi
    12
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Salve a tutti, sono nuovo del forum!!!
    Stamattina dopo un mese esatto, da quando l'ho acquistata, è morta la mia (dei miei figli) tartaruga acquatica. Fino a ieri sera stava bene e aveva mangiato. Ad un certo punto prima di andare a letto l'ho trovata in verticale tra la parte emersa e il vetro, come se fosse incastrata anche se non lo era. In ogni caso c'è rimasta pochissimo perche ero li accanto all'acquaterrario che lavoravo col PC. A proposito, l'acquaterrario è piccolo con circa 5 cm di acqua, due piantine di plastica e una generosa zona emersa che raccoglie il filtro.
    L'alimentazione era a base di gamberetti liofilizzati (n° 5 al giorno) e vitamine ad ogni cambio parziale dell'acqua. Quando mi sono accorto che era posizionata in verticale l'ho presa e ha aperto un paio di volte la bocca e aveva il guscio secco. L'ho vista tramortita e non reattiva come di solito e fino a un'ora prima. Ho provato a metterla nell'acqua e ha dato cenni di vita mettendosi a nuotare verso la parte emersa ma subito dopo si è nuovamente accasciata. Stamattina l'epilogo. Il luogo dove tengo l'acquaterrario per problemi di spazio non riceve luce solare diretta. Non so se questo problema sia stata la causa esclusiva....
    L'acqua che uso, come cosigliatomi da rivenditore, è quella minerale in bottiglia.

    Scusate se vi ho annoiato un po' ma era per inquadrare la situazione
    Attendo fiducioso vostri lumi anche perchè ne vorrei acquistare un'altra e vorrei assicurarle benessere!!!

  3. #3
    L'avatar di Teoz980
    Moderatore Vampiro

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    4,918
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    hai scritto nella sezione sbagliata.... va be' qualcuno sportera' la discussione...
    Ma nella zona emersa ci sono luci adatte?

  4. #4
    L'avatar di aaronn
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Salerno
    Messaggi
    1,123
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Benvenuto!Quando son piccole,sono cose che possono succedere!Per quando riguarda l'alimentazione,niente gamberetti secchi e vitamine ma pesce(latterini)e pellet di ottima qualità(tipo reptomin).Per quanto riguarda l'acqua,va bene anche quella di rubinetto, l'importante che venga lasciata riposare 24-48 ore in modo da far evaporare il cloro.Per il sole,se hai la possibilità di tenerla fuori con la bella stagione,le fa di sicuro bene(l'importante è che ci sia una zona d'ombra), altrimenti prendi un neon ad emissioni UVA - UVB (massimo 5% UVB )!
    vecchio proverbio campano"CRISC FIGL,CRISC PUORC"!Meglio le bestie

  5. #5
    L'avatar di beta73
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    livorno
    Messaggi
    12
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Scusate ma non so quale è la sezione giusta
    Non ho illuminazione di nessun tipo, ma pensate che possa essere stato quello il problema che ha fatto precipitare la situazione in poche ore?
    Nel caso, quale può essere la giusta illuminazione?

  6. #6
    L'avatar di beta73
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    livorno
    Messaggi
    12
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Come acqua del rubinetto la mia non so se va bene inquanto ho l'addolcitore...

  7. #7
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Ciao.

    Mi dispiace per la tartaruga.

    Ti ho messo nella sezione giusta e ho riunito i post, eri in quella delle terrestri.

    Dalla descrizione che hai fatto direi che và tutto bene, a parte le luci, mentre l'alimentazione và rivista aumentando gli alimenti freschi.

    Il decesso è probabilmente dovuto ad un infarto.

    Le tartarughe e i rettili in genere sono particolarmente sensibili agli spaventi.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  8. #8
    L'avatar di beta73
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    livorno
    Messaggi
    12
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    pensate che l'infarto le possa essere venuto quando si è ritrovata in posizione verticale?
    Quanto tempo devono stare a contatto con i raggi luminosi del neon?

  9. #9
    L'avatar di tartachumbi
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    RoMa
    Messaggi
    7,213
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Benvenuto!
    Secondo me invece stava già male.. anche perchè credo che l'infarto sia "fulmineo" lui invece dice che una volta si è ripresa e poi si è riaccasciata... non so mi sembra strano.. magari qualcosa di intestinale.. non saprei proprio.. Le tartine purtroppo non è raro che muoiano così , sono delicatissime..
    per quanto riguarda la vasca.. ti dispiace postare una foto?
    Mi dispiace tanto per la bimba...


  10. #10
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Purtroppo non ce l'ha fatta....

    Probabilmente è stato lo spavento di essere bloccata sott'acqua.

    Per la luce e il calore servono per varie funzioni.

    Essendo rettili hanno bisogno di poter regolare la loro temperatura per mezzo di fonti esterne.

    Per digerire devono scaldarsi, ma devono anche potersi raffeddare entrando in acqua.

    In natura passano gran parte del tempo non impiegato nella caccia e nell'accoppiamento al sole.

    L'asciugarsi previene anche l'insorgere di micosi e parassitosi.

    L'entrare e uscire dall'acqua elimina i parassiti che vivono in un solo ambiente.

    La funzione dei raggi UVB , invece, è quella di sintetizzare attraverso la pelle, la vitamina D3, necesaria a fissare il calcio nelle ossa.
    Le tartarughe d'acqua normalmente assumono la D3 attraverso le prede, quindi hanno esigenze minori rispetto alle terrestri erbivore.

    Sostanzialmente hanno bisogno del sole. Mandandole in letargo non serve altro.

    Dato che è un procedimento di difficile attuazione in casa, in inverno mettiamo una lampada spot e dei neon UVB , oppure delle compatte, e un riscaldatore.
    Ultima modifica di pminotti; 08-08-07 alle 11:48
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

Discussioni Simili

  1. la piccolina non ce la fatta
    Di robertina nel forum Malattie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-08-07, 17:05
  2. Ragazzi ce l'ho fatta! l'ho trovato!!!!
    Di Lucy nel forum Allevamento
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 01-06-07, 22:08
  3. ce l'ho fatta...evvai!!foto igor e zampetta
    Di pancis87 nel forum Allevamento
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 31-05-07, 16:57
  4. ce l'ho fatta!! ecco la mia tarta!
    Di zibby nel forum Allevamento
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 14-04-07, 00:13
  5. si è fatta male...mo che faccio??
    Di Giulia1 nel forum Malattie
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 17-09-06, 20:40

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed