Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: riproduzione chelus fimbriatus

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=12993
  1. #1
    L'avatar di dogo argentino
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    brescia
    Messaggi
    149
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Talking riproduzione chelus fimbriatus

    ciao a tutti ragazzi, felicissimo di essere tra voi. vorrei sapere se la riproduzione in cattività delle mie mata mata può essere fattibile oppure no,e se qualcuno di voi è già riuscito nell'impresa.grazie.

  2. #2
    L'avatar di aaronn
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Salerno
    Messaggi
    1,123
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    So che c'è chi l'ha fatto(non mi pare sia mai successo in Italia)ma ci vogliono degli spazi enormi!
    vecchio proverbio campano"CRISC FIGL,CRISC PUORC"!Meglio le bestie

  3. #3
    L'avatar di andreas
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sardegna Cagliari Selargius
    Messaggi
    3,166
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    Benvenuto DA.

    per quanto riguarda la riproduzione in cattivita' di quella specie di tarta , posso dirti anche io che e' estremamente difficile, non conosco allevatori che ci sono riusciti.

    le riproducono in cattivita' ma nel loro ambiente naturale, alla fine e' una semi-cattivita'....

    predispongono della farms ove le tarte alloggiano e li forniscono loro tutte le condizioni atte alla riproduzione e nascita dei piccoli.

  4. #4
    L'avatar di Guscioduro
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Nerviano Prov.Mi
    Messaggi
    156
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    Ciao Dogo,

    la riproduzione non è difficile.
    Basta che hai avuto esperienze di riproduzioni di altre specie.;-)

    Basta fornire parametri di temperatura e umidità dell'aria adeguati, alimentazione giusta e variata (varie specie di pesci ecc.) e uno spazio adatto dove deporre uova.

    Un ragazzo romano c'ha (quasi) ottenuto la riproduzione a più riprese...
    Unico problema sono i tempi d'incubazione (mooooolto lunghi!) e suscettibilità alle variazioni di temperatura e umidità.
    Non ci credo se non vedo!

  5. #5
    L'avatar di dogo argentino
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    brescia
    Messaggi
    149
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    grazie a tutti per le risposte,le mie tartaper adesso vivono in un acquario di 3m per 80 cm ,gli do da mangiare latterini,guppy,pesci rossi,rane e di tanto in tanto un pò di carne.
    sono grandi circa 15 cm l'una, ma non riesco bene a distinguerne il sesso,tranne per il fatto che una ha la coda leggermente piu larga.sapreste darmi qualche altra informazione sulla distinzione del sesso?qunto deve essere il valore di umidità ideale?guscioduro ma il tuo amico è riuscito o no a riprodurle?grazie a tutti raga siete grandi.

  6. #6
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    Dove le trovi le rane?

  7. #7
    L'avatar di dogo argentino
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    brescia
    Messaggi
    149
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    ciao dedekind le rane le ho trovate surgelate al centro commerciale,ma al contrario di ciò che credevo,le mangiano meno volentieri rispetto al pesce

  8. #8
    L'avatar di Guscioduro
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Nerviano Prov.Mi
    Messaggi
    156
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    Ciao dogo,

    t'ho scritto quasi ottenuto, perchè il ragazzo romano non ha ancora ottenuto baby , nonnostante numerose deposizioni, data la sensibilità delle uova alla temperatura e umidità (che poi non è un mio amico.:-)).

    L'umidità dell'aria per allevamento degli esemplari o l'umidità durante l'incubazione?

    Per entrambi deve essere alta, dato che l'ambiente dove vivono è satura di umidità e temperatura costante.

    15 cm di lunghezza mi fa pensare che sono ancora troppo giovani...
    Forse a 25/30 cm, si riesce a capire il sesso e ottenere riproduzione.
    Per le rane, dagliele ogni tanto come integrazione e lo stesso vale anche per i pinkie scongelati.
    Non ci credo se non vedo!

  9. #9
    L'avatar di dogo argentino
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    brescia
    Messaggi
    149
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    grazie per le info guscio e scusa per l'imprecisione delle mie domande,visto che possiedo anche tre kino scorpioides baby appena acquistate,e un maschio adulto di 18cm,volevo chiederti a quanti anni di età le scorpioides raggiungono la maturità sessuale,perchè che ho sentito dire che si possono riprodurre in cattività abbastanza facilmente,ne sai qualcosa?ciao

  10. #10
    L'avatar di Guscioduro
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Nerviano Prov.Mi
    Messaggi
    156
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: riproduzione chelus fimbriatus

    T' ho scritto in MP.
    Non ci credo se non vedo!

Discussioni Simili

  1. riproduzione e allevamento ceratophrys
    Di ukudado nel forum Altri Animali...
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 12-08-07, 18:48
  2. Riproduzione Matamata
    Di ukudado nel forum Accoppiamento e Riproduzione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-08-07, 18:29
  3. Chelus Fimbriatus - Mata Mata
    Di paolo-guagna nel forum Allevamento
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 11-07-07, 23:21
  4. Chelus fimbriatus
    Di GiuGi nel forum Allevamento
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 25-06-07, 11:06
  5. Cercasi Chelus Fimbriatus
    Di RastaMan nel forum Allevamento
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 13-01-07, 00:28

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed