Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!    Animali e Natura Directory   

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Sternotherus Odoratus

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=8990
  1. #1
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Sternotherus Odoratus

    Sono stato 3 giorni a Roma e non sono proprio riuscito a resistere: ho comprato una piccolissima Sternotherus Odoratus.
    E' meravigliosa, dagli occhi vispi e curiosi e dalla flemma esasperante

    L'ho appena messa nella nuova vasca (che ancora devo sistemare a dovere, sono sceso dal treno un'ora fa!), la lascio tranquilla per un paio di giorni, poi le faccio qualche foto, così mi dite cosa ne pensate.

    Ora, per quanto riguarda l'allestimento dell'habitat e l'alimentazione:

    Si tratta di una tartaruga che predilige in natura acque basse e poco movimentate, in una parola "stagnanti", con fondo fangoso, o al massimo sabbioso.
    Non è una grande nuotatrice, per respirare infatti si "solleva" sulle zampe posteriori arrampicandosi a qualche appiglio per tirare le narici fuori dall'acqua. Per questo è importante la presenza di qualche radice, oppure di una zona emersa "a gradini", o comunque di una zona dell'acquario con acqua bassa per potersi riposare e respirare tranquillamente.
    Visto che non ama stare in acqua profonda, tanto vale tenere direttamente il livello dell'acqua basso. L'unico problema è far funzionare il filtro interno in queste condizioni di acqua bassa.
    E' una tartaruga che fà basking, quindi spot e neon UVB devono essere presenti sulla vasca, e la zona illuminata dev'essere facilmente raggiungibile, visto che è molto molto goffa
    Visto che è americana, si adatta bene al nostro clima, quindi la temperatura può stare a 26° per le baby , 23°/24° per le adulte.

    Per quanto riguarda l'alimentazione, è principalmente carnivora, può assumere gli stessi alimenti delle altre americane (Trachemys, Pseudemys, Graptemys).


    Ora, ho sbagliato in qualcosa? Ho dimenticato qualche particolare?
    Qualcuno che le alleva ha qualche consiglio da darmi?

  2. #2
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,757
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    tutto giusto.
    io uso la sabbia come substrato.
    ottime le radici per arrampicarsi e per nascondersi

  3. #3
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,291
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    Quoto.

    Soltanto dissento sul fatto di non essere un'abile nuotatrice.

    Non è una Trachemys o una Apalone, ma se la cava.

    http://www.empireoftheturtle.com/Vid...usodoratus.wmv

    Non preoccupatevi troppo se non emerge a prendere aria.

    Come le Apalone ha una respirazione cloacale molto evoluta.

    Riescono a restare sotto anche per un'ora se l'acqua è ossigenata da un aeratore.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  4. #4
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    La piccola sembra essersi ambientata bene anche se, purtroppo per lei, nei prossimi giorni la vasca verrà stravolta tante volte.
    Eccovi un paio di foto:





    Che ve ne pare?
    Sul carapace è presente un sottile strato biancastro (dalle foto si vede poco). Potrebbe essere sporco accumulato, le classiche "alghette da acqua sporca" o qualche fungo. Voi che dite?

  5. #5
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,291
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    Prendi uno scottex e tiralo via.

    Prima di pranzo, così dopo si tranquillizza.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  6. #6
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    Perfetto. Domani mattina prima della pappa provo a pulirla, spero venga via.
    Una domanda:
    In teoria vorrei creare per lei una vasca con fondale a differenti profondità, in sabbia, così da poter mettere nella parte più profonda un filtro mentre nella zona meno profonda lei si trovi a suo agio e ci sia minore turbolenza.
    In pratica però per ora ho una vasca troppo piccola e non posso farlo, quindi preferisco tenere l'acqua bassa.
    Questo mi impedisce di usare un filtro interno. Ci sono soluzioni differenti?

  7. #7
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    Vi mostro un paio di immagini della vasca dove ho per il momento sistemato la Sternotherus. Come al solito si accettano consigli:




  8. #8
    L'avatar di ellentoz
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    sassuolo
    Messaggi
    2
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    che tipo di sabbia si usa per le sternoterus ??

  9. #9
    L'avatar di Zine
    <3 Sbrisy

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2010
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Messaggi
    4,753
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da ellentoz Visualizza Messaggio
    che tipo di sabbia si usa per le sternoterus ??
    Ciao, tipo queste:
    Acquariomania: acquari,mangimi,impianti,accessori

    PS se vuoi avere più opinioni dovresti aprire un tuo post.
    LA CERESINA E CIUNGA TAN (Pelomedusa Subrufa Olivacea)



    ACQUATERRARIO Pelomedusa


  10. #10
    L'avatar di Katrosh
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    monza
    Messaggi
    3,255
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    2
    Ringraziato 26 volte in 23 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/2
    Given: 1/0

    Re: Sternotherus Odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da ellentoz Visualizza Messaggio
    che tipo di sabbia si usa per le sternoterus ??
    Ma il necroposting sta diventando una moda?

Discussioni Simili

  1. Eccola! Sternotherus odoratus
    Di Il_Barone nel forum Allevamento
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 23-08-09, 13:41
  2. Sternotherus odoratus
    Di Rusky nel forum Allevamento
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 26-10-06, 10:03
  3. sternotherus odoratus
    Di Lerciba nel forum Allevamento
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 12-10-06, 10:20
  4. Sternotherus odoratus
    Di Antonietta nel forum Allevamento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-09-06, 23:21
  5. Sternotherus Odoratus
    Di pesciat nel forum Allevamento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 30-12-05, 00:12

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed