Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Hydromedusa Tectifera

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=89532
  1. #1
    L'avatar di Katrosh
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    monza
    Messaggi
    3,255
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    2
    Ringraziato 28 volte in 25 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/2
    Given: 1/0

    Hydromedusa Tectifera

    Per chi non la conoscesse si tratta della argentine snake-necked turtle o south american snake-necked turtle, ovvero la tartaruga dal collo di serpente sud americana.

    Sono entrato in possesso di questo splendido esemplare (di poco più di 11 cm) 4 anni fa:




    Un quasi sicuro maschio mi dissero su vari forum internazionali ( in Italia che io sappia siamo quattro gatti ad avere questa specie)




    Cosa che mi convinse a prendere un secondo esemplare di quasi pari dimensioni ma con un coda molto più piccola:

    (4 ore di macchina per andarlo a prendere >_>)




    Beh...all'epoca non ci avevo capito una mazza

    Oggi sò che impossibile distinguere il sesso di questa specie prima dei 14/15 cm di carapace...

    Fortunatamente nell'ignoranza sono stato fortunato, visto che la coda della presunta femmina è cresciuta fino a trasformarla in un bel maschietto mentre il primo acquisto valutatomi come maschio si è rivelato una bella femminona.

    Maschio (attualmente di 16 cm) :



    Di profilo (notare la concavità del piastrone del tutto assente nella femmina) :



    Coda:



    Femmina (attualmente 18 cm) :

    Piastrone:



    Carapace:




    Si tratta di animali parecchio timidi, al primo accenno di "pericolo" si chiudono immediatamente nel carapace , e per lo più passano gran parte della giornata nei punti più "nascosti".

    amano le medio/basse temperature (18/23 gradi) e soffrono abbastanza il caldo (sopra i 28/30)

    Una volta ogni 1 o 2 mesi prendo un pò di vivo, e ho scoperto piuttosto in fretta che cacciano quasi esclusivamente di notte (ovvio se un pesce si piazza sotto il loro naso lo fanno fuori ugualmente, ma sopra un certo tipo di luminosità per lo più li ignorano)

    Lo stile di caccia è molto più simile a quello della mata mata rispetto a quello delle chelodine, si appostano/mimetizzano aspettando il momento giusto e...gnam

    Non le ho mai viste inseguire un pesce per più di un paio di secondi.

    Ad oggi ho rinunciato ad ogni tipo di pellettato/verdura, non ne vogliono proprio sapere...mangiano pesce, gamberi, camole, lombrichi..

    Convivono nello stesso acquario (120 50 50) piuttosto bene, mai un litigio per il cibo o territorio ,anche se spesso la femmina fa valere la maggiore stazza...differiscono si di solo 2 cm, ma il maschio pesa 460 grammi contro i 770 della femmina...

    Ad oggi ancora nessun tentativo di accoppiamento...

    Se qualcuno ha delle informazioni da darmi per la riproduzione sarei lieto di leggerle visto che in rete si trova sempre veramente poco...e spesso perfino informazioni contrastanti.

  2. #2
    L'avatar di Nick_00000
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Camisano Vicentino, Italy
    Messaggi
    434
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    15
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 28/1
    Given: 111/1

    Re: Hydromedusa Tectifera

    son stupende *-*
    ACQUATERRARIO: 120x60x50 (h H2O) a breve 166x57x60 - FAUNA: 2 Trachemys Scripta Troosti FILTRAGGIO: Tetra EX 1200 + Tetra EX 700 RISCALDAMENTO:250W ZONA EMERSA: Lastra di Sughero DECORAZIONI: 20 Sassi DATA ACQUISTO TARTA: 05/2001 09/2003

  3. #3
    L'avatar di Dep
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Olevano Romano, Italy
    Messaggi
    495
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    5
    Ringraziato 7 volte in 6 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/3
    Given: 4/0

    Re: Hydromedusa Tectifera

    bellissime complimenti!

  4. #4
    L'avatar di aleturtle
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    vicino a novara e a vercelli.....
    Messaggi
    1,377
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    18
    Ringraziato 73 volte in 72 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 67/12
    Given: 34/3

    Re: Hydromedusa Tectifera

    bellissime le vorrei pure io

  5. #5
    L'avatar di Marco1023
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Treviso
    Messaggi
    117
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 6 volte in 5 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/0
    Given: 0/0

    Re: Hydromedusa Tectifera

    Complimenti son fantastiche nessun tipo di problema con le piante??

  6. #6
    L'avatar di Katrosh
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    monza
    Messaggi
    3,255
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    2
    Ringraziato 28 volte in 25 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/2
    Given: 1/0

    Re: Hydromedusa Tectifera

    Citazione Originariamente Scritto da Marco1023 Visualizza Messaggio
    nessun tipo di problema con le piante??
    magari...purtroppo ho dovuto dire addio a tutta quella vegetazione già da un pò, quand'erano piccine (10 cm) al massimo sradicavano una pianta o due scavando, ma crescendo quello che non schiacciavano con il loro peso (dopo ore sopra una pianta potete immaginare come le trovato una volta che si spostavano) lo prendevano a morsi.

    Sempre sputato tutto, penso le rompevano per divertimento

  7. #7
    L'avatar di Acquarion
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Puglia
    Messaggi
    2,698
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    90
    Ringraziato 162 volte in 150 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 217/10
    Given: 138/1

    Re: Hydromedusa Tectifera

    Come ti regoli per la razione dei pasti? Vale sempre il principio di testa+collo?

    Inviato dal mio Galaxy S2 con Tapatalk 2

  8. #8
    L'avatar di Marco1023
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Treviso
    Messaggi
    117
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 6 volte in 5 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/0
    Given: 0/0

    Re: Hydromedusa Tectifera

    immaginavo anche io avevo un acquario bello piantumato ma la mia sternotherus ha distrutto tutto nemmeno le gallegianti han resistito alla sua furia, le anubias le faceva a pezzi e quindi mi ritrovavo l acquario da pulire quasi ogni giorno e via di retino per prendere tutti i pezzetti

  9. #9
    L'avatar di Katrosh
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    monza
    Messaggi
    3,255
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    2
    Ringraziato 28 volte in 25 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 8/2
    Given: 1/0

    Re: Hydromedusa Tectifera

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Come ti regoli per la razione dei pasti? Vale sempre il principio di testa+collo?

    Tieni presente che il principio testa+ collo non è un vero e proprio principio, nel senso è semplicemente un modo per evitare che i neofiti esagerino con le dosi.

    Diciamo che vado ad occhio

    L'importante è aspettare almeno 2 o 3 giorni tra un pasto e l'altro, dato che impiegano molto a digerire e hanno una dieta piuttosto proteica.
    Ultima modifica di Katrosh; 03-07-13 alle 17:43

Discussioni Simili

  1. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 30-09-10, 12:22
  2. Hydromedusa Tectifera
    Di pablito nel forum Allevamento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 12-02-08, 00:47

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed