Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: Trasportare le tartarughe in auto...

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=7803
  1. #1
    L'avatar di Willer
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Salerno
    Messaggi
    610
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 16/2
    Given: 64/1

    Trasportare le tartarughe in auto...

    prendo spunto per un quesito da questa frase del nostro beneamato Pminotti:

    "Se correttamente inserite nel sacchetto di cotone per il trasporto in modo che non si muovano e messe in una scatola coibentata e provvista di aerazione possono essere trasportate senza grossi problemi."


    Dunque, se per necessità abbiamo bisogno di trasportare le nostre creature in auto, come dobbiamo regolarci?

    Ehm... ora mi prendo una cazziàta... la settimana scorsa sono dovuto partire per Lecce, dalla mia morosa. Siccome il veterinario mi aveva raccomandato (come molti di voi hanno letto) di somministrare quotidianamente vitamine e antibiotico per gli occhi alle bestiole, e siccome in famiglia non c'è nessuno che abbia solo il coraggio di toccare le mie principesse, ho dovuto portarle con me, con i medicinali al seguito...

    Come le ho portate? Be', in un semplice scatolo di cartone, senz'acqua perché il viaggio durava solo 3 ore, sul sedile del passeggero affianco a me. Ogni tanto davo loro un'occhiata, erano piuttosto vispe, cercavano di uscire ovviamente.

    Ho sbagliato?
    Donato Amabile

  2. #2
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    No, affatto.

    E' il sistema che uso anch'io, a parte la scatola. Uso un contenitore di plastica 40*25 con coperchio oppure un trasportino col coperchio forato 20 *8.

    L'insacchettamento e la scatola coibentata sono per le spedizioni a mezzo corriere.

    E' meglio portarle "a secco" perchè perdono meno calore.

    Sarebbe meglio se fossero da sole, per evitare che si spaventino e si feriscano.

    Pensa che l'ultima volta che ho preso dei Tritoni, tempo di ritornare a casa e uno dei due non aveva più le zampe davanti a causa dei morsi dell'altro.

    Per fortuna nei Tritoni ricrescono.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  3. #3
    L'avatar di Willer
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Salerno
    Messaggi
    610
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 16/2
    Given: 64/1

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    ! Faccio subito una ricerca sui Tritoni, non so cosa siano.

    Cmq sono più sereno adesso

    In effetti avevo notato che stavano vispe, poi appena giunti a Lecce le abbiamo messe subito in un grosso box, con una bacinella come laghetto, e hanno anche mangiato immediatamente!

    L'unica cosa che mi preoccupava erano le vibrazioni e il saltellamento... ma mi hai rassicurato.

    Grazie Paolo!

    Tritoni... zampe che ricrescono... :O E non possono studiarne la genetica così la impiantano nell'uomo???
    Donato Amabile

  4. #4
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    Eccolo!


    Gli anfibi rigenerano gli arti.

    Ma credo se ne siano accorti da un po'
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  5. #5
    L'avatar di Willer
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Salerno
    Messaggi
    610
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 16/2
    Given: 64/1

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    gli anfibi... tutti? Anche le tarte ??? (non ti preoccupare, non faccio la prova)

    Cmq avevo visto con Google, te credo che ricrescono le zampe... sembrano montate successivamente tipo sorpresine dell'ovetto Kinder, guarda che roba!

    Questi non li posso prendere, mia madre mi uccide, odia i rettili. Per le tarte ha fatto un'eccezione perché c'hanno la casetta e dice che è sempre un investimento

    Volevo prendere un pitone e farglielo trovare nel letto (non l'ho preso perché non ho il coraggio di dar loro da mangiare prede vive, che uomo senza palle che sono!)
    Donato Amabile

  6. #6
    L'avatar di Dedekind
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    5,411
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/0
    Given: 0/0

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    Le tartarughe non sono anfibi..
    Ai pitoni potresti dare i pinky, non sono vivi..

  7. #7
    L'avatar di Willer
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Salerno
    Messaggi
    610
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 16/2
    Given: 64/1

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    che sono i pinky?
    Donato Amabile

  8. #8
    L'avatar di vioula
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Rimini
    Messaggi
    639
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Eccolo!


    Gli anfibi rigenerano gli arti.

    Ma credo se ne siano accorti da un po'
    hahahahahahah ma è un ciccione! e che sguardo buffo! XD

    dimensioni attuali:
    Lancillotto 7x5,6 cm x 69g (dimensione di partenza approssimativa sui 4x3,5 cm) comprata 24 marzo 2007
    Trachemys Scripta Scripta-Troosti
    Bumbury 6,5x6 cm x 64g (dimensione di partenza approssimativa sui 3,5x3 cm) comprata 24 marzo 2007
    Trachemys Scripta Scripta-Troosti
    Queen 3x3,5cm x 10g (dimensione di partenza 3x3,5cm) comprata 4 settembre 2007
    Graptemys Pseudogeographica Koonii

    AGGIORNAMENTI SOSPESI FINO A CHE NON COMPRO UN NUOVO METRO E UNA BILANCIA DECENTE

    aggiornamento ogni 15 del mese.



  9. #9
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    Citazione Originariamente Scritto da Willer Visualizza Messaggio
    gli anfibi... tutti? Anche le tarte ??? (non ti preoccupare, non faccio la prova)

    Cmq avevo visto con Google, te credo che ricrescono le zampe... sembrano montate successivamente tipo sorpresine dell'ovetto Kinder, guarda che roba!

    Questi non li posso prendere, mia madre mi uccide, odia i rettili. Per le tarte ha fatto un'eccezione perché c'hanno la casetta e dice che è sempre un investimento

    Volevo prendere un pitone e farglielo trovare nel letto (non l'ho preso perché non ho il coraggio di dar loro da mangiare prede vive, che uomo senza palle che sono!)

    Ma è un anfibio, non un rettile.

    E' come una rana.

    Ai rettili gli arti non ricrescono.

    Nella scala evolutiva ci sono prima gli insetti, i pesci, poi gli anfibi, i rettili e dopo i mammiferi.

    E gli uccelli?

    Mi pare siano a metà tra rettili e mammiferi.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  10. #10
    L'avatar di Willer
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Salerno
    Messaggi
    610
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato 8 volte in 8 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 16/2
    Given: 64/1

    Re: Trasportare le tartarughe in auto...

    Però bisogna riconoscere che fra tutti i rettili, la tarta è la più simpatica! Infatti anche a chi odia serpenti e lucertoloni (tipo mia madre) la tartaruga spesso piace.

    A proposito di pitoni... vado nella sezione dedicata ai vari animali, mi sa che quando vado a vivere da solo me ne faccio uno!
    Donato Amabile

Discussioni Simili

  1. l'herpes
    Di oldx nel forum Malattie
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 20-10-08, 18:19
  2. Lampade in un Terraio
    Di sanrra nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-04-06, 18:20

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed