Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Discussione: Ma Che Vergogna!!!!

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=748
  1. #1
    L'avatar di linkiess
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    bologna
    Messaggi
    171
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    8
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    guardate questa volta cosa ho trovato !!!!!
    c'è qualcuno che conosce in sardegna per vedere di darle in adozione??????

    <_<
    News: L&#39;UNIONE SARDA
    Tartarughe in gabbia a Monte Urpinu: «Sono cannibali, via dal laghetto» Un mese fa popolavano i laghetti di Monte Urpinu. Adesso una settantina di tartarughine acquatiche sono chiuse in una gabbia che si trova proprio di fianco a quella dei galli e delle galline, poco oltre i giochi per i bambini. «Ogni giorno ne muore qualcuna - protestano diversi frequentatori abituali del parco che preferiscono l&#39;anonimato - non si capisce perché le abbiano stipate qua dentro». Circa trenta giorni fa nel parco si è provveduto alla pulizia degli specchi d&#39;acqua, effettuata periodicamente oltre che per l&#39;igiene degli animali presenti anche come bonifica antizanzare. Stavolta al termine delle operazioni di depurazione in tanti hanno subito notato e segnalato la sgradita sorpresa: sono rimasti i pesci rossi, le anatre, le oche, perfino i galli e le galline, ma da questa sorta di vecchia fattoria, dove anche loro con quel modo di nuotare così curioso rappresentavano un&#39;attrazione per grandi e piccini, sono state bandite le tartarughe marine. O almeno un nutrito gruppo. Tra le ipotesi ventilate dai visitatori, quella che le tartarughe si cibassero delle uova deposte dagli altri animali trova immediata conferma dall&#39;ufficio comunale del Verde Pubblico: «Sono state recuperate e messe in gabbia perché sono tartarughe carnivore, non autoctone di cui, tra l&#39;altro, da oltre dieci anni è anche vietata la vendita, l&#39;uso e la diffusione in tutta Europa» spiega Claudio Papoff, responsabile del parco di Monte Urpinu, che aggiunge: «È una razza che proviene dal delta del Mississippi. Mangiano le nostre tartarughe sarde, che sono vegetariane, e i pulcini dei volatili. Le abbiamo trovate all&#39;interno dei laghetti. Sicuramente sono state acquistate da gente magari totalmente all&#39;oscuro della razza, che poi le ha tenute solamente durante i primi anni di vita per disfarsene in seguito. Forse senza neppure sapere che fossero carnivore». Un problema che a quanto pare si stanno riscontrando numerosi altri parchi italiani. Tra i frequentatori abituali della pineta cittadina, in diversi denunciano che molte tartarughe sono già morte perché vengono tenute in condizioni non proprio ideali per la loro sopravvivenza, addirittura senza cibo e acqua. Accuse che Papoff rispedisce al mittente pur dicendo che un mese fa il numero era decisamente più alto. «Ne abbiamo preso più di cento e le stiamo accudendo, abbiamo messo l&#39;acqua e vengono nutrite. Non è vero che le stiamo lasciando morire. Ora non saprei dire il numero esatto perché recentemente non le abbiamo censite - riprende Papoff - Certamente non possiamo rimetterle nei laghetti del parco perché ne andrebbe delle altre specie. Comunque siamo a disposizione dei cittadini che potrebbero accudirle o di eventuali associazioni che volessero farsene carico. Basta chiamare il numero dell&#39;ufficio verde pubblico 070/453148 e compilare una domanda in modo che sappiamo a chi verranno date». Sempre che si faccia in fretta. Perché seppure carnivore, si tratta sempre di tartarughe acquatiche che stanno vivendo in un pollaio. E se inizialmente erano più di cento e ora solamente una settantina potrebbe essere utile adottarne qualcuna. Gianluca Zorcolo
    Marcella

  2. #2
    L'avatar di linkiess
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    bologna
    Messaggi
    171
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    8
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    vi scrivo il link dove potete trovare l&#39; articolo &#33;

    http://www.tartarughe.info/portale/modules...=topics&topic=5
    Marcella

  3. #3
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,771
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    questa cosa è successa anche dallle mie parti nella macchia disanrossore dove vivevano emys orbicularis invece ora popolata da trachemys scripta elegans che stanno distruggendo la nostra fauna e vegetazione............

    "pensa se abbandonassero una chelydra serpentina"



    ciao


  4. #4
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0
    si in effetti sta succedendo un pò dappertutto, la gente le aquista senza sapere nulla di loro e poi le abbandona nei laghetti e corsi d&#39;acqua dove purtroppo si trovano poi a fare i conti con le nostre indigene... tutto questo è tremendo e penso non si possa fare nulla se non, per chi può, adottarne qualcuna
    giorgio

  5. #5
    L'avatar di vava
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    60
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    CIAO&#33;&#33;&#33;
    My Webpage
    Fai quello che ti pare ma i grandi risultati vengono con il tempo!!!
    BY TARTACHIARA

  6. #6
    L'avatar di sally
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    vr
    Messaggi
    445
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Ma Che Vergogna!!!!

    qualcuna di quelle tarte non può raggiungere verona e venire a casa mia? volevo adottare anche uno di quegli asinelli sardi (avevano dato la notizia al tg che c'era questa possibilità) ma non trovo infomazioni in merito da nessuna parte...chi sa qualcosa?

  7. #7
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Ma Che Vergogna!!!!

    Citazione Originariamente Scritto da linkiess
    «Sono state recuperate e messe in gabbia perché sono tartarughe carnivore, non autoctone di cui, tra l'altro, da oltre dieci anni è anche vietata la vendita, l'uso e la diffusione in tutta Europa» spiega Claudio Papoff, responsabile del parco di Monte Urpinu, che aggiunge: «È una razza che proviene dal delta del Mississippi. Mangiano le nostre tartarughe sarde, che sono vegetariane, e i pulcini dei volatili.

    Comunque è carina quella delle Emys Orbicularis erbivore!

    Ed è il responsabile del parco!

    Che ultimamente gli animalisti attivi siano impazziti?

    Anche la faccenda dei Camosci è un esempio di lucidità.

    Ma quando fanno 'ste cose perchè non avvertono prima di fare i Lager?

    Per esempio, a portarle a Cesena in blocco si risolveva il problema!
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  8. #8
    L'avatar di Dorylis
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    760
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Ma Che Vergogna!!!!

    come si fa ad adottare i caprioli che devono essere abbattutti in Piemonte?
    Betta

  9. #9
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Ma Che Vergogna!!!!

    Si potrebbe sentire la Forestale, ma per ora parlavano solo di abbatterli.

    Cavoli, ma trasferirli da un'altra parte no?

    Non è che non ci siano parchi o boschi.

    E qui parliamo di centinaia di esemplari
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  10. #10
    L'avatar di Dorylis
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Bologna
    Messaggi
    760
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Ma Che Vergogna!!!!

    io il posto per uno l'avrei in giardino..... se tutti si mettono la mano sul cuore, quanti giardini ci sono in Italia?
    Betta

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed