Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!    Animali e Natura Directory   

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Sternotherus Carinatus

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=6872
  1. #1
    L'avatar di Pachorso
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    italia
    Messaggi
    137
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Sternotherus Carinatus

    Ciao a tutti... sono un nuovo iscritto. Mi chiamo Nadir e sono proprietario di due Sternotherus Carinatus di nome Gustavo e Geltrude.
    Inizialmente le ho tenute in una vaschetta di plastica molto spaziosa con zona emersa e la tenevo all'aperto.
    Con l'arrivo del periodo invernale ho comprato una tartarughiera con filtro interno dalle misure di 60 x 30. Le tarte sono ancora piccoline...a occhio e croce dovrebbero essere nate in primavera.
    la temperatura viene tenuta costante sui 23 °C. L'allestimento è cstituito da ghiaietto medio fine color rosso/bianco e da pietre di fiume. Come illuminazione uso la luce naturale. Il livello di acqua è sui 6 cm.
    Nell'acquaterrario vi sono anche 3 pesci rossi comuni... con cui convivono abbastanza bene. L'alimentazione... va dai semplici gamberetti secchi della frieskis a insalata valeriana...e poi... vanno pazze per le salamandre... mi hanno divorato un Axelott in mezza giornata.
    Geltrude è color verde scuro con puntini marrone/nero che la punteggiano sia sulla pelle che sui bordi del carapace (seghettato); mentre Gustavo è color grigio antracite con un carapace leggermente + regolare e con delle striature ai bordi del muso (ammetto di nn essere sicuro siano della stessa specie visto che mostrano un dimorfismo sessuale ben evidente e sulle schede trovate in internet nn se ne parla).
    Dalle notizie che ho trovato in giro mi sembra di trattarle bene... anche se ammetto qualche dritta mi farebbe comodo.
    Ultima modifica di Pachorso; 22-02-07 alle 13:17
    Sempre, per ogni pensiero le parole
    ho trovato - tranne per uno -
    E questo preciso - mi sfida -
    come una mano che cerchi di disegnare il sole

    col gesso per razze - nutrite di tenebre -
    Tu, come lo cominceresti - il tuo?
    Potrai rendere il rosso rovente come il carminio -
    o il mezzogiorno - con l'indaco?



  2. #2
    L'avatar di StEp KaNeVrA
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Vasto (CH)
    Messaggi
    1,300
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    Benvenuto!
    intanto butta i gamberetti secchi..xkè nn posti qlke foto??

  3. #3
    L'avatar di maremare
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    in Italia
    Messaggi
    429
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    benvenuto,
    la temperatura per me va tenuta sui 26-30 gradi anche se ora essendo in letargo vanno tenute basse. x l'illuminazione sarebbe meglio che comprassi una lampada UV. LA ghiaia non deve essere troppo piccola.
    I gamberetti li dovresti togliere dalla loro dieta e dargli i pellet .
    IL livello dell'acqua deve almeno essere alto come le tartarughe quando sono in piedi. ;D

  4. #4
    L'avatar di Pachorso
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    italia
    Messaggi
    137
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    mmmm grazie per i consigli... ma scusatemi un attimo... vsto che tutti e due mi avete sconsigliato i gamberetti... come mai questi persistono in commercio?
    Pellet ...cosa sono ... e li si trova in un qualinque negozio di animali?
    Scusate ma anche in passato ho avuto due Trachemys Scripta e le ho nutrite con gamberetti secchi e carne di pollo...e sono cresciute a dismisura... fino a doverle liberare nel laghetto privato di alcuni miei amici.
    Per quanto riguarda le foto... orasono sprovvisto di macchina fotografica (mai capitato che le madri vi mettano a posto le vostre cose...e non trovarle +?)

    Riguardo al ghiaietto non è troppo piccolo anczi ha una granulometria di 3/4 mm...l'unica cosa è che nelle schede viene cosigliato di usare sabbia
    Sempre, per ogni pensiero le parole
    ho trovato - tranne per uno -
    E questo preciso - mi sfida -
    come una mano che cerchi di disegnare il sole

    col gesso per razze - nutrite di tenebre -
    Tu, come lo cominceresti - il tuo?
    Potrai rendere il rosso rovente come il carminio -
    o il mezzogiorno - con l'indaco?



  5. #5
    L'avatar di maremare
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    in Italia
    Messaggi
    429
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    SI' i pellet si possono trovare in tutti i negozi. basta che guardi gli alimenti per le tarta che non sono i gamberetti.
    PS: neanch'io nn so xke' sn ancora in commercio i gammarus, xo' sn poco nutritivi x le tarta e nn contengono le vitamine giuste

  6. #6
    L'avatar di StEp KaNeVrA
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Vasto (CH)
    Messaggi
    1,300
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    Esistono in commercio xke fino a qlke anno fa si pensavano nutrienti completi x le tarte ..erroneamente..e poi l'interesse commerciale porterebbe sui banchi dei negozi qualsiasi cosa!

    i pellets sn qsti:

  7. #7
    L'avatar di Pachorso
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    italia
    Messaggi
    137
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    Potrebbe creare problemi aggiungere delle ampullarie nella tartarughiera... ho letto che aiutano a tenere pulito il fondale...
    e sopratutto che piante posso mettere nella tartarughiera tenendo conto che ha un livello di 6 cm?
    Sempre, per ogni pensiero le parole
    ho trovato - tranne per uno -
    E questo preciso - mi sfida -
    come una mano che cerchi di disegnare il sole

    col gesso per razze - nutrite di tenebre -
    Tu, come lo cominceresti - il tuo?
    Potrai rendere il rosso rovente come il carminio -
    o il mezzogiorno - con l'indaco?



  8. #8
    L'avatar di maremare
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    in Italia
    Messaggi
    429
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    forse del bambu' xke' le altre piante vengono mangiate, invece il bambu' resiste di piu'

  9. #9
    L'avatar di Andrea
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Viareggio (LU)
    Messaggi
    3,782
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    la temperatura dell'acqua non più alta di 26 27 gradi
    alimentale con cibi più naturali possibili come trota gamberetti freschi latterini rane piante acquatiche non velenose etc...


  10. #10
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,757
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Sternotherus Carinatus

    devo essere sincero dalla descrizione non mi sembrano carinatus.
    gustavo sembra piu una odoratus,geldrude una minor minor

Discussioni Simili

  1. Convivenza Pelomedusa - Trachemys - Sternotherus
    Di vurdalak nel forum Allevamento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-10-11, 00:53
  2. Sternotherus odoratus
    Di Rusky nel forum Allevamento
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 26-10-06, 10:03
  3. Sternotherus
    Di paulie2002 nel forum Allevamento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-10-06, 10:37
  4. convivenza trachemys e sternotherus
    Di paulie2002 nel forum Allevamento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-09-06, 23:39
  5. Sternotherus odoratus
    Di Antonietta nel forum Allevamento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-09-06, 23:21

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed