Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: SOS Trachemys

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=6172
  1. #1
    L'avatar di Runda
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Nuoro
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    SOS Trachemys

    Salve, cerco degli aiuti e consigli sull'allevamento delle tartarughe tropicali quali le Trachemys.
    Da piccola ne ho avuto un numero spropositato ma saprete + di me che la maggior parte dei negozianti, pur di vendere, rifilano solitamente la povera tartaruga in una vaschetta "lager" con annessi consigli sbagliatissimi per una buona cura. Qualche giorno fa mi son state regalate due di queste tartarughine.. un regalo non tanto gradito dato che mi ero ripromessa di non acquistare più questi poveri animaletti che la maggior parte delle volte vengono sottovalutati e non viene dato ascolto alle loro esigenze finendo così per ammazzarle.
    Oggi mi sono resa conto che una delle due ha dei problemi respiratori e nuota un pò storta da un lato. Dopo alcune ricerche nel web ho scoperto che questo è dovuto dal fatto che si è beccata un bel raffreddore che forse si è già trasformato in polmonite (almeno questo è quello che ho letto). Ho fatto quindi alcune ricerche per capire meglio come posso rendere loro una vita quanto meno confortevole e duratura e ho letto che il loro habitat ideale sarebbe un laghetto artificiale o, in mancaza di questo, un acquario.
    Dunque.. io possiedo a casa, in giardino, un laghetto artificiale di circa 6000 lt, arredato con pietre, piante e munito di un buonissimo sistema di filtraggio. Da tre anni è popolato da 20 pesci rossi.. Ora, il problema stà nelle stagioni.. in inverno qui la temperatura scende anche allo 0 dunque non potrei trasferirle lì se non in estate.
    Dovessi fare la scelta di farle vivere in questo laghetto durante l'estate ci sarebbero problemi di convivenza tra tartarughe e pesci rossi??? (ci tengo a precisare che le tartarughe sono piccole, più o meno 4 cm di diametro e che i pesci rossi invece sono poco meno di 20 cm di lunghezza).
    Lasciando perdere il periodo estivo, ho appurato che in inverno avrei sempre lo stesso problema ed ho deciso quindi di acquistare un acquario dove poter creare un habitat molto + confortevole in confronto a quello dove stanno ora (vaschetta 80x35 alta 20cm, completamente aperta, senza termostato,sistema di filtraffio e lampada, che ho allestito con ghiaia e pietre di vario tipo lasciando uno spiazzo da raggiungere per stare all'asciutto). Ho iniziato quindi a visionare alcune offerte e ho deciso di comprare un acquario. A questo punto mi chiedo:
    - Da quanti lt mi consigliate l'acquario?? chiedo perchè proprio oggi ho iniziato a guardarne qualcuno con capacità di 45- 50 lt (ne posseggo già uno da 80 lt che però è allestito con pesci tropicali)
    - Va bene usare un acquario con tappo, quindi completamente chiuso a qualsiasi ingresso d'aria, per le tartarughe in questione?
    - Nei soliti acquari che solitamente si comprano per allestire un acq. tropicale o marino, è possibile montare delle lampade UV necessarie per il benessere di questi animali?


    Io ho iniziato appena oggi ad informarmi sulla cura delle tartarughe e dunque sono poco pratica, chiunque abbia una qualche dimistichezza, spero voglia darmi una mano rispondendo alle mie domande e magari dandomi + nozioni possibili
    Vi ringrazio già da ora, Ciao ciao
    Laura

  2. #2
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,755
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: SOS Trachemys

    benvenuta
    tarte pesci non è un abbinamento molto indicato per i pesci.
    il laghetto se ragiunge i 60 cm di profondita va bene anche per il letargo.

    per l acquaterrario ti servirebbe 1m X 50cm X 50cm.
    ti serve riscaldatore,termometro,filtro (meglio esterno),lampada spot(semplice lampadina),neon UV,zona emersa.
    gli acquari per pesci il piu delle volte sono molto alti ma stretti.
    se ne trovi uno che puo andare bene,elimina il coperchio perche toglie l aria.
    se serve altro siamo qua

  3. #3
    L'avatar di Santa
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    317
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: SOS Trachemys

    aggiungerei che il laghetto può andar benissimo se come già detto raggiunge i 60cm di profondità (questo per far si che sotto non ghiacci) e li dentro ci potrebbero fare anche il letargo e dunque potrebbero starci anche in inverno, tuttavia assolutamente non ora che hai una tarta ammalata di polmonite : ora dovresti mettere nella vasca che già hai (80x25 per due tartarughe di 4cm al momento va bene a parer mio) un termoriscaldatore e tenere la temperatura sui 28°C finchè la tartaruga malata non guarisce, quindi abbassarla a 24 quando questa sta bene.

    L'acquario 80x25 che hai ora dovrà essere attrezzato con un filtro biologico (cannolicchi o bioballs) e meccanico (spugne o lana sintetica) e con un faretto di tipo spot che illumini e riscaldi l'area emersa (mai sopra i 30°C comunque) ed un neon ad emissione di UVA UVB .

    Ciò che al momento è più importante è sicuramente il termoriscaldatore e il faretto spot, in modo che la tarta ammalata di polmonite possa stare al caldo e non peggiorare la sua situazione.




    Quando le dimensioni delle tue tartarughe saranno attorno ai 12~15 cm a mio avviso si può anche tentare di mandarle in letargo e dunque lasciarle nel laghetto anche d'inverno (informati bene comunque prima di mandarle in letargo sulle procedure da seguire fin da un mese prima del letargo vero e proprio...)



    P.S. pesci e tarte assieme non vanno molto bene: considera che le trachemys possono arrivare a dimensioni di circa 25cm ed i pesci farebbero una brutta fine
    Codice:
                                   ___-------___
                               _-~~             ~~-_
                            _-~                    /~-_
         /^\__/^\         /~  \                   /    \
       /|  O|| O|        /      \_______________/        \
      | |___||__|      /       /                \          \
      |          \    /      /                    \          \
      |   (_______) /______/                        \_________ \
      |         / /         \                      /            \
       \         \^\\         \                  /               \     /
         \         ||           \______________/      _-_       //\__//
           \       ||------_-~~-_ ------------- \ --/~   ~\    || __/
             ~-----||====/~     |==================|       |/~~~~~
              (_(__/  ./     /                    \_\      \.
                     (_(___/                         \_____)_)

  4. #4
    L'avatar di fragolabia
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Palermo
    Messaggi
    97
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: SOS Trachemys

    ciao e benvenuta!!!la mia gigia l'estate scorsa nuotava tutta storta e aveva la bava alla bocca cosi l'ho portata dal veterinario che le ha diagnosticato una bronchita mi ha dato la cura e le modalità di somministrazione e ora vive serena e si sta facendo un letargo bellissimo. io ho 4 tarti due adulte e vivono in laghetto artificiale nel mio gairdino le altre due sono veramente piccole cosi fino alll'arrivo dell'estate le terrò senz'altro in tartarughiera. ero contraria inizailmente perche ci tengo molto che conducano una vita il piu naturale possibile ma cosi facendo stavo facendo morire quelle piccoline. quanto sono grandi le tue???????
    dove vivi che temperatura c'è????
    se sono piccole io le terrei in casa fino all'arrivo della primavera ma chiedi a pmotti (nn mi ricordo come si scrive nn ti offendere,,,,,) che è lui la risposta ad ogni domanda!!!!
    se sono qui è perchè ci sono arrivata!

  5. #5
    L'avatar di marco3253
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    694
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: SOS Trachemys

    quoto santa:
    se è ammalata isolala da altre tarte se ne hai, tieni l'acqua calda sui 28° e area emersa riscaldata assolutamente!
    deve stare al caldo senza sbalzi di temperatura e nè correnti di aria fredda....
    va curata vedrai che con i 28° mangerà di più e si muoverà più volentieri...

    mi raccomando falla guarire subito che se diventa polmonite rischi...

    ciao e facci sapere!

  6. #6
    L'avatar di -Vale-Milano-
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,816
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: SOS Trachemys

    Ciao Laura,
    l'alimentazione svolge un ruolo fondamentale nell'allevamento di qualsiasi animale, le conoscienze del negoziante ''medio'' in merito alle tartarughe poi, sfiorano il ridicolo.
    Hai i gamberetti secchi? quelli più comuni che tutti vogliono venderti?
    Se la risposta è si, buttali!
    Dalle pesce fresco intero preferibilmente d'acqua dolce (latterini, acquadelle), trota a pezzi, anche di mare può andare ma con moderazione.
    Poi fegatini di pollo (meglio, a mio avviso, di quelli di bue dato che vengono ''pompati'' meno durante l'allevamento...), camole della farina e del miele; una piccola parte della loro dieta, direi il 20%, è costituita da vegetali: dagli fettine di zucchina, carota (per ammorbidirla lasciala in acqua bollente), fagiolini e piante acquatiche.
    Infine integra con pellets (se non sai cosa sono chiedi pure), io li do una volta a settimana.
    Volendo puoi inserire un pezzetto di osso di seppia nella vasca, in modo da lasciarlo a mollo e sempre a disposizione delle tarte come fonte di calcio.
    All'inizio è raro che lo tocchino, ma c'è un trucchetto per ''ingannarle'': sfrega l'osso sul pesce in modo che ne prenda l'odore ed il gioco è fatto!
    L'allestimento dell'habitat ti è stato già spiegato.
    Questo comunque è il link alla scheda delle TSS che trovi su tartaportal: http://www.tartaportal.it/index.php?...y_view&iden=16
    leggila, è molto utile.

    Ciao!

  7. #7
    L'avatar di Runda
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Nuoro
    Messaggi
    59
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: SOS Trachemys

    Grazie a tutti per le utilissime risposte.
    Dunque fragolabia le mie tartarughe son piccolette, + o meno 4 cm di diametro.
    Per quanto riguarda la temperatura, dove vivo, in inverno le temperature possono scendere anche a -4/-5 dunque nevica anche ma non troppo. Il laghetto però non mi si è mai ghiacciato.. tu da quanto ce l'hai? quanti lt è?

Discussioni Simili

  1. Trachemys Scripta Elegans: documenti o no?
    Di balarama nel forum Legislazione
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 20-06-09, 20:21
  2. Neofita
    Di ricky nel forum Malattie
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 19-02-09, 17:00
  3. povere trachemys!
    Di mamoz nel forum Allevamento
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 09-05-08, 11:19
  4. Chrysemys Trachemys Pseudemys
    Di pminotti nel forum Allevamento
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 12-06-07, 03:27
  5. Dubbio:trachemys o ibrido di trachemys?
    Di RavenLu nel forum Allevamento
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 20-08-06, 01:43

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed