Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 13 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 124

Discussione: atteggiamenti strani e problemi vari

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=5879
  1. #1
    L'avatar di Nerya
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    torino (provincia)
    Messaggi
    135
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Unhappy atteggiamenti strani e problemi vari

    dovo aver parlato con Andrea (giusto?) ho le idee molto più chiare, quindi grazie mille!
    allora innanzi tutto mi presento (perchè non è carino chiedere senza neppure presentarmi) Sono Elisa, della provincia di Torino, quasi 20enne.

    allora ad Agosto ho comprato due tartarughine Trachemys scripta scripta (credo) vi posto il link dove ho hostato la loro immagine: http://img51.imageshack.us/img51/9515/emaeflucw2.jpg

    -allora le ho sempre alimentate con i prodotti commerciali (ovvero multigran e multifloc) e mangiavano tutto, tanto e senza apparenti preferenze.
    di punto in bianco è circa da un mese (forse qualcosina di più) che mangiano pochissimo, e "scelgono" solo i gamberetti, max uno o due al giorno, tutto il resto lo lasciano li.

    -al momento (purtroppo) sono nella classica vaschetta con l'isola su cui salire (la classica da supermercato insomma.) perchè fino ad ora non ho potuto permettermi di più.
    ho comprato una lampada uvb che ho posto a circa 28/30 cm di distanza, più vicina non posso a causa della presa distante. la cosa strana, comunque, è che loro, al posto di salire per "prendere il sole" si nascondono sotto, all'ombra... non ne capisco il motivo in effetti.

    -domani ho intenzione di comprar loro un acquaterrario decente, compreso di tutto: filtro e riscaldamento.
    dispongo di uno spazio complessivo di 76x42 cm.
    qualcuno sa consigliarmi i prodotti migliori e,magari,anche suggerirmi indicativamente il prezzo?

    grazie a tutti, e perdonate il post prolisso.
    Elisa.

  2. #2
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    Ciao e benvenuta.

    Per avere un idea dei prezzi guarda qui

    www.abissi.com

    www.acquariodiscount.it

    http://www.acquariforum.com/forum/showthread.php?t=141


    Il problema principale è che gli acquari gia fatti in commercio hanno diversi problemi e molti componenti non adatti.
    1. Spesso sono stretti e alti, mentre gli acquaterrari dovrebbero essere larghi e bassi.
    2. Le tartarughiere già fatte che trovi in giro sono strane, con il davanti più basso. In realtà non serve a nulla, se non a lavare per sbaglio il pavimento
    3. I filtri interni in dotazione sono quasi sempre troppo alti e costringono a mettere troppa acqua, col risultato che le tarte salgono in piedi sull'area emersa e escono per casa, spesso facendosi molto male cadendo da tavoli. In più non sono abbastanza potenti (Anche se devo ricredermi, visto che ultimamente sono riuscito a gestire due vasche da 60 e 30 L usando dei piccoli filtri interni.) Meglio indirizzarsi direttamente verso un filtro esterno.
    4. Le Trachemys, se curate bene, crescono alla svelta e diventano piuttosto grosse. Dopo un anno e mezzo mi trovo con una bestiona da 1,7Kg e lunga "fuori tutto" 32 cm (23 di carapace). Meglio pensare subito a un acquario grosso. La formula è 5 volte la lunghezza e 3 volte la larghezza. della tarta. Per l'altezza considera che deve stare sotto il bordo stando in piedi sul fondo.
    5. I riscaldatori in vetro spesso sono delicati e non resistono alle attenzioni delle tartarughe, meglio prenderli in plastica. Mi raccomando regolabili. Quelli piccolini con due ventose verdi per tartarughe non servono a nulla.
    6. I coperchi non hanno il supporto per la lampada spot e possono portare 1 solo neon. In più limitano la circolazione dell'aria.
    7. Le plafoniere per acquari hanno prezzi terrificanti. Dato che, tubo UVB a parte, sono tutti componenti standard per illuminazione (T8 e T5) conviene fare un salto dall'elettricista o all'Ikea e vedere se si trova un portalampada adatto.
    8. Le varie aree emerse che si trovano in commercio sono dal Kitsch all'orripilante, con la parziale esclusione della zattera zoomed http://www.rettilimania.it/product_i...products_id=85. Alcune hanno strane forme di tronchi cavi e sembrano fatte apposta per annegare le tarte facendole incastrare. Meglio un bel pezzo di sughero.
    9. Non scordare un bel termometro a cristalli liquidi esterno da incollare sull'acquario. Quelli interni di vetro fanno una brutta fine.
    Se hai dubbi sono qui.

    P.S. guarda anche su ebay e nell'usato,
    Ultima modifica di pminotti; 22-12-06 alle 22:34
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  3. #3
    L'avatar di Nerya
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    torino (provincia)
    Messaggi
    135
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    grazie mille per le precisazioni! io (tanto per rendere l'idea) avevo pensato ad una cosa tipo questa, tanto per iniziare:

    ma in un'acquaterrario tipo questo, che filtro potrei mettere? ho letto in giro per il forum che molti possiedono l'Askoll Pratiko 400 o giù di li.
    premetto di non capirci nulla in queste cose, quindi molto probabilmente sto dicendo solo cavolate...
    mi è venuta adesso una domanda... vi prego non ridete... ma che differenza c'è tra filtro e pompa? O.o
    ah ho letto in un articolo che se metto un filtro esterno biologico devo lasciarlo acceso almeno per 4/5 settimane in modo che si formino i batteri, senza però mettere le tarta . è vero? cioè nel senso, devo proprio aspettare così tanto o posso mettercele subito dentro e magari cambio l'acqua più spesso?

  4. #4
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    Temevo proprio una cosa del genere.


    A partire dalla vasca, che è piccola.

    Il filtro , in questo caso, è costituito dall'isola stessa. Contiene spesso solo della lana di perlon (filtro meccanico) e, se va bene, del carbone attivo (filtro chimico, inutile dato che il carbone attivo si satura in circa 5 giorni).
    La pompa aspira l'acqua da sotto e la butta fuori da sopra (tubo verde)

    Un filtro interno invece è fatto più o meno così:


    Mentre questo è un esterno

    Praticamente hanno anche loro una pompa, ma gestiscono in maniera differente lo spazio filtrante.

    Il vantaggio principale dell'esterno è di non occupare spazio nella vasca.

    Chiaramente c'è una discreta differenza di prezzo.

    Con quello indicato nella foto prendi forse il filtro esterno se trovi un'offerta.

    Potresti prenderlo e provare a mettere al posto della lana delle bioballs


    Per il tempo di attivazione c'è poco da fare.

    Con la sabbia sporca e un po' d'acqua presa dagli acquari già avviati in una settimana ho visto che i miei ripartono.

    Partendo da zero con quello della foto riempito di bioballs forse in 15 giorni si stabilizza.

    Naturalmente devi usare solo acqua declorata.

    Facendo un cambio di 1/3 ogni 2 giorni e sifonando il fondo per togliere residui solidi dovrebbe andare.

    Cerca di mettere delle piante per eliminare i nitrati. 5 Bambù fanno mezzo filtro interno!

    Anche se non sono bellissimi credo che il solito mazzo di lucky bamboo legato tipo asparagi e interrato sul fondo e bloccato in cima con una fascetta o legato sia l'unica soluzione sicura per le Trachemys.

    Con altre tarte si può fare molto di più, ma qui abbiamo Gozzilla!
    Ultima modifica di pminotti; 22-12-06 alle 23:05
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  5. #5
    L'avatar di Nerya
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    torino (provincia)
    Messaggi
    135
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    emh si ok O.o però dici che è piccola la vasca? calcola che ho uno spazio massimo di 76x42 oltre non so proprio dove metterlo ^^'' le tarta sono piccole, circa (aspè vado a misurarle :P) ok la più grande è circa 5 cm di lunghezza (solo il carapace )
    ma resta il fatto che purtroppo, non ho proprio spazio al momento!
    adesso la loro vaschetta è 31x20 quindi starebbero già decisamente più comode....
    Ultima modifica di Nerya; 22-12-06 alle 23:09

  6. #6
    L'avatar di Santa
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    317
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    per il filtro, tra quelli esterni i migliori sono gli askoll pratiko in termini di rapporto comodità, rendimento e prezzo.
    La differenza tra pompa e filtro è questa:

    il filtro è un insieme di elementi atti al filtraggio dell'acqua, ovvero alla rimozione delle impurità.
    quello che a noi serve è un filtro a doppia azione: fisica e biologica.
    per la prima è sufficiente della lana sintetica o ovatta sintetica che si trova a prezzi più che abbordabili in qualsiasi negozio (intorno ai 2€ a pacchetto) oppure vi sono delle spugne che fanno lo stesso lavoro: fermano le parti grosse, i residui di cibo, lo sporco che si vede insomma.

    poi c'è l'azione biologica ad opera di microorganismi, di batteri spazzini, insomma di piccoli batteri che riproducono il naturale ciclo dell'azoto eliminando le sostanze che la tartaruga, svolgendo i suoi metabolismi, produce e libera in acqua inquinandola.
    questi batteri digeriscono queste sostanze tossiche trasformandole in sostanze meno tossiche.
    i batteri di cui parliamo si insediano nelle porosità di alcuni materiali, come i cannolicchi, questi cannolicchi altro non sono se non pezzettini di ceramica ultraporosa, vanno inseriti anch'essi nel filtro che risulterò così composto: spugne o lana sintetica, cannolicchi porosi in ceramica, in ordine da dove entra l'acqua sporca a dove esce quella pulita.


    da qui puoi capire che serve del tempo affinchè i batteri si insediano nei cannolicchi del filtro... ecco perchè occorre aspettare un mese prima di inserire le tarte : deve maturare il filtro biologico che altrimenti non serve a nulla.

    se non aspetti un mese il filtro maturerà lo stesso probabilmente, ma in tempi molto più lunghi, con il risultato che per due o tre mesi dovrai cambiare l'acqua di continuo perchè il filtro di fatto non filtra un tubo.

    la pompa invece è quell'accessorio che permette all'acqua di uscire dal filtro.
    mi spiego: l'acqua generalmente entyra nel filtro per gravità (il filtro va posizionato sotto l'acquario) giunge alla lana sintetica e sempre per gravità la attraversa, poi attraversa i cannolicchi e a questo punto una pompa la rispinge verso l'alto, in un altro tubo che porta l'acqua pulita nell'acquario.
    Codice:
                                   ___-------___
                               _-~~             ~~-_
                            _-~                    /~-_
         /^\__/^\         /~  \                   /    \
       /|  O|| O|        /      \_______________/        \
      | |___||__|      /       /                \          \
      |          \    /      /                    \          \
      |   (_______) /______/                        \_________ \
      |         / /         \                      /            \
       \         \^\\         \                  /               \     /
         \         ||           \______________/      _-_       //\__//
           \       ||------_-~~-_ ------------- \ --/~   ~\    || __/
             ~-----||====/~     |==================|       |/~~~~~
              (_(__/  ./     /                    \_\      \.
                     (_(___/                         \_____)_)

  7. #7
    L'avatar di Nerya
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    torino (provincia)
    Messaggi
    135
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    ps: l'immagine è indicativa, ho visto la medesima vasca ma di dimensioni 70x33 ed è a quella che mi riferivo, scusate la svista

  8. #8
    L'avatar di Nerya
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    torino (provincia)
    Messaggi
    135
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    ah ok sei stata chiarissima grazie ^_^

  9. #9
    L'avatar di Santa
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    317
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    ah, x le dimensioni io ho un acquario delle tue stesse dimensioni (il mio è 40x25 quindi cambia pochissimo) ed ho una trachemys scripta scripta di circa 4cm di carapace ... per ora va benissimo e la tarta ci nuota che è una meraviglia... ma temo che nel giro di un anno sarà da cambiare perchè se diventerà di 10 o più cm riuscirà a cirarsi a fatica...
    Codice:
                                   ___-------___
                               _-~~             ~~-_
                            _-~                    /~-_
         /^\__/^\         /~  \                   /    \
       /|  O|| O|        /      \_______________/        \
      | |___||__|      /       /                \          \
      |          \    /      /                    \          \
      |   (_______) /______/                        \_________ \
      |         / /         \                      /            \
       \         \^\\         \                  /               \     /
         \         ||           \______________/      _-_       //\__//
           \       ||------_-~~-_ ------------- \ --/~   ~\    || __/
             ~-----||====/~     |==================|       |/~~~~~
              (_(__/  ./     /                    \_\      \.
                     (_(___/                         \_____)_)

  10. #10
    L'avatar di Santa
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    317
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: atteggiamenti strani e problemi vari

    ah scusa... non avevo ancora letto che le dimensioni erano diverse da quellescritte

    70x33 è già più grosso... non ti durerà una vita perchè se la trachemys diventerà di 20 o 23 cm non ci starà li dentro... ma per i primi anni credo basterà...
    Codice:
                                   ___-------___
                               _-~~             ~~-_
                            _-~                    /~-_
         /^\__/^\         /~  \                   /    \
       /|  O|| O|        /      \_______________/        \
      | |___||__|      /       /                \          \
      |          \    /      /                    \          \
      |   (_______) /______/                        \_________ \
      |         / /         \                      /            \
       \         \^\\         \                  /               \     /
         \         ||           \______________/      _-_       //\__//
           \       ||------_-~~-_ ------------- \ --/~   ~\    || __/
             ~-----||====/~     |==================|       |/~~~~~
              (_(__/  ./     /                    \_\      \.
                     (_(___/                         \_____)_)

Discussioni Simili

  1. Problemi chat del portale
    Di laracroft nel forum Segnalazioni Tecniche - Comunica con lo Staff
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-11-07, 18:28
  2. strani atteggiamenti!!!
    Di Riccardone nel forum Accoppiamento e Riproduzione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-12-06, 19:52
  3. VARI TIPI DI TARASSACO per chiarire vari dubbi.....
    Di chiaraccia nel forum Alimentazione
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 22-07-06, 17:26

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed