Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19

Discussione: Termoriscaldatore rotto

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=3561
  1. #1
    L'avatar di Ombra
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    67
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Termoriscaldatore rotto

    Ciao a tutti!
    Incredibile ma vero, le 2 bisbetiche dopo aver fatto strage di termoriscaldatori interni (li spingevano fuori dall'acqua fino a che non li facevano andare a secco, dopodichè questi si arroventavano e al primo schizzo...poum!) sono riuscite a farmi fuori anche quello esterno, che avevo riattaccato due giorni fa viste le temperature semipolari di qui.
    Stavolta hanno pensato di staccare il tubo di mandata al filtro, così oltre ad aver fatto strage di batteri nitrificanti hanno lasciato a secco il riscaldatore per n ore - non so esattamente quanto, io ero al lavoro.
    Nella scheda tecnica c'è scritto che è dotato di una specie di autoprotezione per questi incidenti (è l'Hydor200) ma da due giorni continua ad andare ininterrottamente, settato a 27°, e la temperatura dell'acqua non si schioda dai 22°. Un pò pochini per le ocadie (brrrrr)
    Le ragazze hanno due anni e mezzo circa, quindi grosso modo semi-adulte, ma la stazza è sui 18 cm/850 gr. che è più che rispettabile, già da individui adulti.
    Il loro comportamento mi sembra invariato, magari stanno a fare basking un pò più spesso guardandomi con aria polemica (neanche l'avessi rotto IO lo scaldabagno ), l'appetito è gagliardo come sempre ma mi preoccupa il fatto che questa settimana un negozio aperto non ci sarà verso di trovarlo e le previsioni del tempo non sono incoraggianti...
    Ho un pò paura che prendano freddo..che ne pensate?

  2. #2
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    Cipicchia!

    Per i riscaldatori interni c'è il vecchio sistema del mattone forato.

    Meno male che non si sono fulminate.

    Il riscaldatore adesso funziona? E' caldo a toccarlo?

    Non è che si è formata una bolla d'aria?

    L'unica è provare ad attaccarlo e taccarlo per vedere se il blocco si disattiva.

    Certo che trovare un negozio aperto in questi giorni è un problema.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  3. #3
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    N.B. Andrebbe nella sezione tecnica.

    Riccardo, perchè non posso spostarlo da qui?
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  4. #4
    L'avatar di carmen
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    carbonia
    Messaggi
    261
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    22 gradi??
    Ma dove vivi al polo nord??
    Scherzo, ho visto che stai a Modena.
    Da me la temperatura dell'acquario è scesa dai 30 gradi dei giorni scorsi, ai 27 odierni, altro che riscaldatore...
    comunque secondo me non c'è bisogno di attaccare un altro riscaldatore anche perchè questi sbalzi improvvisi potrebbero fare peggio, in fondo 22 gradi non è poi pochissimo e le ocadie, che io sappia, le tengono anche fuori, dove le temperature scendano anche sotto ai 22 gradi e siccome sono tarte che fanno anche il letargo non credo ci sia bisogno di preoccuparsi se la temperatura scende, casomai si rallenterà solo un pò l'attività.

    Poi presumo che il caldo stia per tornare...
    Ciao,

    *Cà*

  5. #5
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    Fossero Trachemys andrebbe tutto bene.

    Veramente le Ocadie dovrebbero stare sopra i 28° e non fanno il letargo nella zona d'origine.

    Che poi qui le abbiano messe in laghetto con le Trachemys e qualcuna sia miracolosamente sopravvissuta è vero.

    Però non mi sembra il caso, specie se sono abituate in acquario alla temperatura giusta.

    Su SFN c'era un post per vedere la situazione e quasi tutti hanno perso la quasi totalità degli esemplari acquistati.

    Uno addirittura una quarantina di baby , regalate da un commerciante che se ne voleva disfare.

    Le importazioni del 2005 sono state disastrose, con animali malati e affetti da parassitosi.

    Il parassita sul collo, che spesso quest'anno troviamo sulle Graptemys, arriva da li.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  6. #6
    L'avatar di Ombra
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Modena
    Messaggi
    67
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    Le mie le ho prese nel 2004, anche loro erano messe malissimoarassiti interni ed esterni, lesioni al carapace e al piastrone , non mangiavano ed erano veramente prostrate, non pensavo che sarei riuscita a salvarle...
    Ho dovuto fargli un'iniezione di antibiotico al dì per 15 giorni (esperienza orribile: erano si e no 4 cm, mi sembrava di infilzarle con una spada )
    ed in più le ho alimentate forzatamente per 1 mese con omogeneizzato, usando un contagocce. Ho capito che ce l'avevamo fatta la prima volta che la Mafalda, sentendosi presa in mano e vedendo il contagocce avvicinarsi, ha allungato il collo e spalancato la bocca tipo uccellino nel nido .
    In effetti leggo anche io che dovrebbero stare ad una temperatura intorno ai 28° ma poi consigliano di allevarle in laghetti all'aperto, almeno nella bella stagione.
    Sono un po confusa.

  7. #7
    L'avatar di onka79
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Novara
    Messaggi
    596
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    nn ho letto tutto bene..
    ma xè nn prendi un riscaldatore di plastica??

    anke la mia aveva rotto il vetro di quello di vetro a beccate...

  8. #8
    L'avatar di pidoch
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    R. Emilia
    Messaggi
    6,515
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    caspita! meno male che il mio è da 1 anno e mezzo che va!!!!

    anche se birba ci prova gusto a staccarlo dal vetro!

  9. #9
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    Se sei in una risaia tra Viet Nam e Cambogia è la soluzione ideale!

    tra 28° e 42° e umidità 100%

    Da noi è dura

    Il sole però gli fa bene.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  10. #10
    L'avatar di carmen
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    carbonia
    Messaggi
    261
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Termoriscaldatore rotto

    Avevo un'idea completamente diversa..ho sempre letto che si possono tranquillamente allevare nei laghetti all'aperto tutto l'anno, e che fanno il letargo,
    sia nel sito del Tartaclub che nel libro di Marta Avanzi c'è scritto così...sottolineano però che solo gli esemplari adulti, dai 10 cm di carapace in poi possono essere allevati all'aperto.
    In effetti era strano che in acquaterrario si consigliasse una temperatura di minimo 25 gradi e poi si dicesse che possono vivere all'aperto.

    Comunque leggendo bene, il Vietnam Settentrionale ha come temperatura minima invernale 10 gradi ( in pianura mentre in montagna ancora di meno ),
    quindi come la Sardegna ( quando scende è solo per pochi giorni )...credo che quà starebbero benissimo all'aperto ed infatti si consiglia di tenerle fuori solo nei paesi con inverni non troppo rigidi e sistemare il laghetto in zone calde e soleggiate.
    Probabilmente il letargo lo fanno anche nei loro luoghi d'origine, come le emys lo fanno quà a 10 gradi.

    Il fatto che ne siano morte tante sarà perchè sono stati messi fuori esemplari troppo piccoli o al nord Italia dove è normale che le temperature scendano al di sotto dei 10 gradi in inverno.

    Comunque avevo idea che fossero un pò come le trachemys....
    Ciao,

    *Cà*

Discussioni Simili

  1. uovo rotto
    Di carapax nel forum Accoppiamento e Riproduzione
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 13-09-08, 00:26
  2. Info Termoriscaldatore Ecc..
    Di pidoch nel forum Allevamento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 04-11-05, 19:56
  3. Termoriscaldatore
    Di Carlitos nel forum Allevamento
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 04-11-05, 17:28
  4. Termoriscaldatore
    Di dany2005 nel forum Allevamento
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 01-11-05, 11:44

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed