Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: La sera sbaglia?

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=14450
  1. #1
    L'avatar di michael
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Abito in friuli.
    Messaggi
    449
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 19 volte in un post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/5
    Given: 0/0

    Exclamation La sera sbaglia?

    Ciao a tutti, stavo leggendo un manualetto della sera intitolato "Guida sera: Tartarughe ed altri rettili, allevamento e corretta alimentazione" ed al punto: Non si può rinunciare alla tecnica: illuminazione, riscaldamento e filtraggio" dice:

    ".....il ciclo di luce/buio dovrebbe essere di 12/12.....Per compensare la mancanza del sole sarebbe opportuno irradiae il terrario almeno 2 volte alla settimana, con una lampada a raggi UV (non più di 5 minuti; una irradiazione più lunga potrebbe procurare bruciature!).....L'acqua negli acquari dev'essere riscaldata con lampade che generano calore.....l'utilizzo dei termoriscaldatori non è consigliabile. Le tartarughe acquatiche sono animali dotati di molta forza e possono rompere con facilità un termoriscaldatore.

    Che ne pensate?

  2. #2
    L'avatar di Zick
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    provincia di Bergamo
    Messaggi
    1,560
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    Le lampade a cui si riferisce non sono i neon che si utilizzano adesso, ma sono delle lampade ad alta emissione di uvb , prima della nascita dei neon gli allevatori utilizzavano queste lampade esponendo i rettili per brevi periodi alla loro luce e tenendole a distanze molto ravvicinate.
    Il problema della rottura dei termoriscaldatori c'è ancora adesso, ma lo si può risolvere usando quelli in plastica anzichè quelli in vetro.

  3. #3
    L'avatar di vince77
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Castro(le)
    Messaggi
    126
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Talking Re: La sera sbaglia?

    Scusate l'intromissione;proprio a ieri risale la rottura del mio termoriscaldatore e non riuscivo a capire chi potesse essere stato.Se avessi toccato l'acqua senza accorgermene sarei andato fritto.
    Per fortuna ne avevo uno di riserva è l'ho prontamente sostituito.

  4. #4
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    In effetti, se non servono temperature estreme come per le varie Pelusius e Pelomedusa, la lampada può bastare.

    Però non scordiamo che, se la lampada scalda, scalda tutto, incluso il portalampada.

    Quindi è d'obbligo usare portalampada in ceramica e riflettori in alluminio.

    Oltre a rompere il vetro, ci sono stati casi di tarte che hanno morsicato il filo o il tappetino.

    Le vecchie lampade UVB ad alta pressione non le userei proprio, visto che è difficile mettere gli occhialini alle tarte
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  5. #5
    L'avatar di Alex86
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    120
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    lo tengo anche io questo piccolo manuale ha solo 19 pagine,ma è vecchissimo,nn ha meno di 10 anni,quindi riporta tecniche di allevamento ormai passate,come le lampade accese solo 5 minuti,e il nn utilizzare i termoriscaldatori,perchè c'erano solo in vetro

  6. #6
    L'avatar di LucaV
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Italia
    Messaggi
    134
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    Ma scusate, questo problema del termoriscaldatore è evitabilissimo, ci sono almeno tre soluzioni che possono essere impiegate, singolarmente o congiuntamente:

    1: utilizzare uno scaricatore di corrente tipo questo



    2. acquistare un qualunque termostato (HYDROSET della Hydor o analogo) che, collegato al termoriscaldatore, consente una doppia protezione in caso di avaria e stacca la corrente se la temperatura supera quella impostata. Peraltro, alcuni di questi, come quello che uso attualmente, consentono di impostare temperature diverse per orari diversi ed aiutano nel ciclo giorno - notte.

    3. acquistare un termoriscaldatore esterno che, oltre a lasciare più spazio alle tarte , è più agevole nel settaggio della temperatura e sensibilmente più sicuro.

    Saluti

  7. #7
    L'avatar di macabeo
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    sicilia
    Messaggi
    265
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    Ciao. Scusate l'intromissione, ma mi avete fatto pensare che il filo elettrico del filtro ( ho un filtro interno, in posizione orizzontale) potrebbe in futuro essere morsicchiato dalle mie due piccole pesti, due TSS . Potreste consigliarmi un sistema per evitarlo? Chessò, un modo di coibentazione, magari.
    So che sarebbe meglio il filtro esterno, ma ho potuto permettermi quello interno e, in ogni caso, al prossimo acquaterraio più grande provvederò, se Dio vuole.
    Grazie.

  8. #8
    L'avatar di Alex86
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    120
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    per evitare che le tarte rosicchino il cavo elettrico puoi rivestire lo stesso con un involucro che si utilizza proprio per gli impianti elettrici,nn sò come si chiama,ma è un semplice tubo di plastica snodato,lo puoi trovare tranquillamente dal ferramenta.

  9. #9
    L'avatar di Alex86
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    120
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    Citazione Originariamente Scritto da LucaV Visualizza Messaggio
    Ma scusate, questo problema del termoriscaldatore è evitabilissimo, ci sono almeno tre soluzioni che possono essere impiegate, singolarmente o congiuntamente:

    1: utilizzare uno scaricatore di corrente tipo questo



    2. acquistare un qualunque termostato (HYDROSET della Hydor o analogo) che, collegato al termoriscaldatore, consente una doppia protezione in caso di avaria e stacca la corrente se la temperatura supera quella impostata. Peraltro, alcuni di questi, come quello che uso attualmente, consentono di impostare temperature diverse per orari diversi ed aiutano nel ciclo giorno - notte.

    3. acquistare un termoriscaldatore esterno che, oltre a lasciare più spazio alle tarte , è più agevole nel settaggio della temperatura e sensibilmente più sicuro.

    Saluti
    è sufficiente usare un termoriscaldatore in plastica anzichè in vetro,è impossibile che si rompa,a meno che nn teniate uno squalo nell'acquario. uno squalo in acquario lo visto la settimana scorsa nel negozio dove mi rifornisco di solito

  10. #10
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: La sera sbaglia?

    Lo scaricatore di tensione è un'ottima soluzione.

    Li ho fatti artigianali mandando a massa nel muro.

    Un'altra soluzione è quella di mettere 2 riscaldatori meno potenti.

    Se uno impazzisce l'altro si spegne.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

Discussioni Simili

  1. La mia tartaruga la sera scava
    Di dumidu nel forum Allevamento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 20-11-07, 20:54
  2. come somministrare Il Sera Reptimineral C
    Di volitans nel forum Alimentazione
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 13-11-07, 10:15
  3. Dubbio su Sera Raffy Vital
    Di Angelo A. nel forum Allevamento
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 30-10-07, 17:48
  4. sera raffy
    Di Veronica nel forum Alimentazione
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-04-07, 19:18
  5. il sera rafft I Cosa è esattamente?
    Di chiara-883 nel forum Alimentazione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-01-07, 19:20

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed