Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: E se domani una Pelomedusa...

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=12049
  1. #1
    L'avatar di Ophelia84
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,235
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    E se domani una Pelomedusa...

    Oggi sono stata al negozio n°1 di rettili a Genova dove ho visto una meravigliosa Malaclemys subadulta (solo €400 e qualcosa), insieme ad una Cuora qualcosa (pessima meriosa, sorry) di cui ignoravo l'esistenza, una pelodiscus adulta, ma il vetro era sporco di calcare e si vedeva male.
    In una vaschetta c'erano un sacco di baby , tra cui: trachemys, Graptemys (fossero state più grandi ora ne avrei una!!!), forse delle pseudemys e delle pelomedusa.
    La Pelomedusa mi è sempre piaciuta molto, ma non so bene se sarei in grado di tenerne una, per questo chiedo consiglio a voi.
    Ho letto che ha bisogno di 30°C circa, ho letto che non sono brave nel nuoto e hanno bisogno di mettere la testa fuori dall'acqua rimanendo in punta di zampe e che raramente raggiungono i 20cm.
    La mia domanda è: quanto deve essere grande una vasca per UNA sola pelomedusa?? Convivono con altre specie (chiedo per curiosità).

  2. #2
    L'avatar di davide83
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    399
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    Immagino che l'hai già letto
    http://www.tartaclubitalia.it/specie...edaelli001.htm

    Fondo di sabbia per potersi sotterrare....
    magari con due altezze ...

    Circa 29-30° (son africane e vogliono il caldo)
    Boo.... credo sia meglio lasciarle sole...

    Son fantastiche...
    Le voglio anchio Sigh Sigh....


  3. #3
    L'avatar di sombrero1259
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    caserta
    Messaggi
    311
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    in realta il livello dell acqua per la gran parte delle specie di tartarughe acuqatiche dovrebbe essere calcolato per dare la possibilita alle stesse di poter respirare tenendo le zampe posteriori poggiate sul fondo...detto questo la pelomedusa e una tartaruga particolare ma non difficile da accudire piu o meno segue le linee delle trachemys con qualche piccolo accorgimento che sul sito che gia ti hanno inviato puoi trancuqillamente trovare ,,,,,,,, per il resto non ti resta che prenderla

  4. #4
    L'avatar di Ophelia84
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,235
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    Sì ho letto proprio la scheda del TCI, quindi ricapitolando c'è bisogno di:
    -acqua a due altezze
    -30°C circa
    Zona asciutta strutturata come??
    Dimensioni acquario definitivo??

    Per l'alimentazione come le Trachemys riducendo però al minimo le verdure, giusto??

    Prima di prenderla voglio assicurarmi di poterle dare il minimo indispensabile per farla vivere bene e lo spazio e il tipo di allestimento sono la cosa fondamentale.

  5. #5
    L'avatar di sombrero1259
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2006
    Località
    caserta
    Messaggi
    311
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    scusa cosa intendi per acqua a due altezze?
    per la zona emersa puoi usare pietre sughero tronchi oppure se sei piu portata pet il bricolage puoi siliconare ad altezza dovuta una lastra in plexsiglass spessore almeno 6mm e rivestirla di sughero che e il materiale che tiene meglio penso che per le dimenzioni della vasca dovrebbero essere almeno lunghezza 100 larghezza 60....considerando un esemplare adulto

  6. #6
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,755
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    quoto sombrero in tutto.
    meglio sole perche sono molto timide forse piu delle graptemys

  7. #7
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    La mia non è affatto timida e non si insabbia, pur avendo la sabbia e l'esempio delle Apalone.

    Figuratevi che "facciamo la lotta"! Lei mi morde e si attacca ai peli del braccio e io la catturo e la metto all'asciutto.

    Visto che è sui 4 cm è tutto dire.

    Però è una Subrufa Nigra.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  8. #8
    L'avatar di Viper_77
    Io Ti Vedo !

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    friuli
    Messaggi
    7,276
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 4 volte in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 4/0
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    pminotti ma la tieni in molta acqua? intendo come livello alto

  9. #9
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    Adesso è in circa 30 cm.

    Nuota benissimo e si arrampica come e più delle Ocadie con cui era fino a oggi pomeriggio.

    E' questione di esercizio e di imitazione.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  10. #10
    L'avatar di Ophelia84
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Genova
    Messaggi
    1,235
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: E se domani una Pelomedusa...

    Infatti quelle piccine che ho visto io nuotavano in acqua abbastanza alta (alta per delle baby ) e sembrano a loro agio quasi più di Trachemys e Graptemys, però sai com'è io non mi fido molto di quello che vedo nei negozi.
    Inoltre quelle ce ho visto io interagivano normalmente con le altre baby e facevano le piramidi ^__^

    Tornando alle cose serie minotti hai qualche consiglio praticolare?? Sono difficili da tenere??

    Dimensioni definitive dell'acquario?


    EDIT: come si riconoscono le sottospecie della pelomedusa subrufa?? Ho letto che non è semplice.

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed