Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 38

Discussione: vitamine

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=320
  1. #1
    L'avatar di valentina
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    749
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    10
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Salve a tutti ragazzi
    oggi un amico e collega mi ha consigliato delle vitamine in goccie x uso umano da dare alle tarte ecco la composizione:
    Principi attivi: retinolo esteri (vitamina A) 83.300 U.I., colecalciferolo (vitamina D3) 16.600 U.I., dl-a-tocoferil acetato (vitamina E) 16,0 mg, tiamina cloridrato (vitamina B1) 16,0 mg, riboflavina (estere 5'-monofosforico sale sodico) (vitamina B2) 16,0 mg, piridossina cloridrato (vitamina B6) 8,0 mg, nicotinamide (vitamina PP) 160,0 mg, acido ascorbico (vitamina C) 500,0 mg, sodio pantotenato (vitamina B5) 16,0 mg.
    Che ne pensate io lo date oggi a Kennedy e la gradite molto 2 goccie e via

    La cosa che odio di più nella gente e la falsità e l'ipocrisia!!! www.microscopioperpassione.blogspot.com/

  2. #2
    L'avatar di Oblionero
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Crotone, ma sono di Lecce
    Messaggi
    209
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Ciao Valentina, b? le vitamine sono sempre quelle ma la quantit? ? quello che importa, purtroppo non ho la conoscenza per dire se le quantit? sono giuste.
    Magari utilizzate una volta ogni due settimane come integrazione?
    Hai detto che le gradiscono, in che modo le somministri ?
    Ciao
    Rocco

  3. #3
    L'avatar di Oblionero
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Crotone, ma sono di Lecce
    Messaggi
    209
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Comunque teniamo presente che ll'assunzone delle vitamine, in particolar modo la D3, comporta una corretta assimilazione di calcio e quindi a un corretto sviluppo osseo.
    In particolar modo la vitamina D3 viene assunta sotto forma di vitamina D e poi modificata dal fegato in D2 e successivamente in D3 a livello cutaneo e renale.
    Quindi, oltre alla mancanza di adeguata esposizione ai raggi UVB , anche un'elevata presenza di parassiti intestinali possono ostacolare l'assorbimento del Calcio.
    Anche la presenza ECCESSIVA di ossalati nella dieta di una tarta ? deleteria per l'assunzione di Calcio in quanto crea dei legami con il Calcio che non verr? assorbito.
    La quantit? giusta della D3 ? da ben valutare in quanto, contrariamente a quanto si tenderebbe a pensare, un eccesso della stessa ? controproducente.
    Queste mancanze o eccessi portano a una malattia ben specifica nei rettili la OSTEODISTROFIA FIBROSA (denominata MOM ).
    Questa si presenta con un rammollimento del carapace soprattutto nei giovani, che tendono a crescere con una forma appiattita e con le caratteristicha piramidalizzazioni del carapace , inoltre si pu? verificare anche un gonfiore agli arti.
    Purtroppo questa malattia nelle femmine feconde causa anche una incompleta calcificazione delle uova. Cosa anche pi? grave e che si possono verificare delle malformazioni dell'embrione e un aumento della mortali? prenatale.
    Ma torniamo alle vitamine in genere, oltre alla D, importanti sono la vitamina A, B1, e la E.
    Le quantit? di vitamine cosigliate riportate su TARTACLUB sono:
    "Vitamina A varia da 200 a 300 UI/kg di peso corporeo oppure da 2000 a 10000 UI/kg (dose massima) nella dieta; bench? le verdure verde scuro e colore arancio siano ricche di β-carotene, precursore della vit A, pu? presentarsi una ipovitaminosi; in tal caso attenzione a non eccedere nel trattamento terapeutico: una singola iniezione di vit. A ad una tartaruga con dosaggi superiori a 10000 UI/kg pu? causare intossicazione con gravi lesioni cutanee e necrosi della pelle.
    Per il trattamento terapeutico la vit. B1 viene somministrata per via parenterale od oralmente con un dosaggio di 25 mg/kg di peso corporeo.
    Il dosaggio della vit. E, presumibilmente equivale a quello per i mammiferi: 1mg/kg di peso vivo; questa esigenza pu? essere maggiore in presenza di un alto tenore dei grassi e di un basso contenuto di selenio.
    Il rapporto tra le diverse vitamine assume grande importanza: ? nota la sinergia tra la vit.A e la vit.E, e tra la vit.E, la vit.C ed il selenio
    ."
    Ciao e spero di esserti stato utile Valentina
    Rocco

  4. #4
    L'avatar di valentina
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    749
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    10
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Io studio medicina veterinaria e lavoro quando ho tempo in un ambulatorio e spesso le ho visto prescrivere questo tipo di vitamine e siccome sono come san tommaso e sono del idea che a volte gli allevatori di tarte per esperienza ne sanno molto di piu dei vet ho postato questa domanda per quando riguarda l assunzione la prendono direttamente dal contagoccie

    La cosa che odio di più nella gente e la falsità e l'ipocrisia!!! www.microscopioperpassione.blogspot.com/

  5. #5
    L'avatar di Alessio
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    209
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    io, per quanto vedo a livello di cliniche dove faccio pratica, ho un'idea abbastanza chiara sulle vitamine, magari non condivisibile. Penso che l'ipervitaminosi sia molto peggio (o se volete uguale) all'ipovitaminosi. le vitamine sono composti che devono essere dosati saggiamente specialmente la A e la D3.
    mi e' capitato di vedere animali con ipervitaminosi A varie volte e vi garantisco che e' molto difficile salvarli.
    per questo motivo sconsglio l'uso di composti vitaminici umani , a meno che siamo in presenza di ipovitaminosi, ma la dose andra' comunque dosata dal vet , tipico esempio e' l'ipovitaminosi A.
    penso che bilanciare una dieta ed avere lampade uvb e quanto necessario per le nostre tartarughe(intendo il benessere, seguire la dieta di quella specie, costruire ambienti adatti con lampada uvb etc) sia piu' che sufficiente.
    al massimo si possono usare complessi vitaminici gia bilanciati per rettili, ma penso che se non c'e' bisogno, perche' rischiare problemi con le ipervitaminosi?
    se invece l'animale ha patologie, necessita di complessi vitaminici , che ne so, a, b etc, sara'0 il vet a dire le dosi, fare di testa propria puo' essere anche pericoloso, si vuol far del bene, ma si creano danni a volta, saluti a tutti, Alessio

  6. #6
    L'avatar di laracroft
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    o_o
    Messaggi
    13,346
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Super quoto Alessio... Somministare delle sostanze quando non servono pu? risultare molto dannoso...

  7. #7
    L'avatar di Oblionero
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Crotone, ma sono di Lecce
    Messaggi
    209
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Assolutamente si alessio !!!
    Se le tarte hanno un'alimentazione varia e una esposizione naturale al sole non dovrebbe essere necessario integrare con vitamine.
    Certo che se vi sono sintomi di rammollimento della struttura ossea o altri problemi ? bene rivolgersi ad un bravo vet . che sapr? consigliare, alla luce di una visita approfondita, il dafarsi.
    Anche se, devo dire, a volte un tarta esperto ha pi? esperienza di un vet . generico o non conoscitore specifico delle problematiche delle nostre tarte .
    Rocco

  8. #8
    L'avatar di Alessio
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    209
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    si, lo confermo pienamente, a Medicina Veterinaria non viene insegnata la medicina dei rettili come insegnamento nei 5 anni, bisogna trovare l'appassionato che studia veterinaria e che integrera' la medicina vet standard con quella dei rettili. io a d esempio seguo corsi per l'italia e con uno dei principali veterinari al mondo di rettili che viene dagli us.a. a farci lezione in facolta' ogni tanto quando lo invitiamo.

    l'unico problema dell'appassionato e' che puo' errare di dosaggio, e di tecniche di cura.

    io consiglio sempre un vet specializzato in rettili, non uno qualsiasi!

  9. #9
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0
    ottimo consiglio e grazie, pur non capendo nulla di medicina sono sempre stato restio a dare medicinali extra alle tarte e sentirlo confermato da chi ne capisce mi fa piacere
    giorgio

  10. #10
    L'avatar di valentina
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Napoli
    Messaggi
    749
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    10
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    e sono davvero pochi in italia a capirne di medicina per rettili e perci? poterla insegnare

    La cosa che odio di più nella gente e la falsità e l'ipocrisia!!! www.microscopioperpassione.blogspot.com/

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed