Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Tartaruga ancora malaticcia

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=16386
  1. #1
    L'avatar di vidal1986
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    venezia
    Messaggi
    167
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Tartaruga ancora malaticcia

    Ciao, rieccomi dopo un mese di pc rotto, ed esami maledetti sul collo

    Ho ancora dei problemi, a quanto pare. Le mie tarte , Tristano e Isotta, sempre loro...
    lei, bella e cicciona, è sempre stata un po' più grande del maschio, ora però pesa 110, e si sta bene formando, con un carapace "giusto". Il piastrone è, non dico molle, ma se premo leggermente si flette... è normale??

    e passiamo a lui, il problema: dopo aver fatto quella pulizia della tana, levando i substrati, erano parzialmente guarite entrambe agli occhi, ma lui è sempre stato un po' più delicato. Da un paio di giorni, gli occhi li tiene spesso chiusi, ed al mattino quando li apre sono sempre velati da una piccola patina bianca (una forma d'infezione?). Glieli pulisco quotidianamente con della carta bagnata e faccio scivolare via delicatamente lo sporco... il problema è che in linea di massima tiene gli occhi molto chiusi. Non ho notato una mancanza di appetito particolare, la pipì è liquida, le feci sono però poco formate. Inoltre ciò che mi preoccupa è la sua immaturità: le sue dimensioni sono rimaste pressappoco le stesse in questi ultimi mesi, non è affatto cresciuta, ed anche a peso è cresciuta poco. Per carità, hanno i vermi (che sto combattendo con cur aantibiotica), ma l'altra cresce benino... lei ha il carapace più piramidalizzato, ed ha pure un colore più scuro... insomma mi fa preoccupare....

    che mi dite??

  2. #2
    L'avatar di jacky brown
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    301
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    ciao, il problema deglin occhi è riconducibile all'povitaminosi ovvero carenza di vitamina A.sebbene questa malettia nn è di frequente riscontrata nelle tartarughe ci possono tranquillamente essere delle cattive abitudioni alimentari che portano a carenza vitaminiche. questo si risolve con lampada uva uvb per rettili del 5% almeno, dalle a mangiare cipolla (senza esagerare) carote e ortiche che sono ricche di vitamina A, se vedi che tra un paio di giorni il problema è ancora lì dalle delle vitamine della sera per rettili oppure puoi riccorere alle gocce i arovit, quelle per umani e le dai una goccia ogni 50 grammi di peso corporeo.
    il carapace molle è altro sintomo di carenza questa volta di calcio...dalle l'osso di seppia glielo puoi sbriciolere sul cibo oppure prova a vedere se lo mangiano da sole.puoi tranquillamente lascirlo nel terrario sono loro da sole a capire quando ne hanno bisogno e cmq le vitamine della sera di cui ti parlavo piu la lampada vanno bene ance per questo.
    nn darle l'insalata in questo perio prova a darle la scarola a queslla con gli occhi chiusi dalle anche dei pomodori, le tarte mangiano anche con gli occhi e quando hanno problemi l'unico colore che riconoscono è il rosso.va cmq con moderazione...
    fammi sap

  3. #3
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,860
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    Citazione Originariamente Scritto da jacky brown Visualizza Messaggio
    alle gocce i arovit, quelle per umani e le dai una goccia ogni 50 grammi di peso corporeo.
    assolutamente NO
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  4. #4
    L'avatar di jacky brown
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    301
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    assolutamente no cosa?
    guarda che nn sparo a cavolo è per esperenza e consiglio di veterinari

  5. #5
    L'avatar di jacky brown
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    301
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    vi scrivo quello che ti ho detto riguardo all'arovit,l'ho letto anche su un sito:

    MALATTIE E PREVENZIONE
    Rammollimento
    del carapace Il sole è indispensabile per il guscio e lo scheletro delle tartarughe, oltre alle vitamine di cui ho parlato. Le tartarughe d'estate devono poter prendere il sole almeno per 2 ore al giorno. Per praticità è meglio usare una vaschetta a parte, come per il cibo, invece di spostare l'acquario grande. Bisogna fare attenzione che abbiano anche l'alternativa dell'ombra perché un eccesso di calore le può far morire rapidamente. In natura le tartarughe possono spostarsi a piacimento alla ricerca del luogo più adatto alla particolare condizione e lo stesso deve avvenire in cattività, sistemandole in modo che possano esporsi al sole quando vogliono e portarsi all'ombra se ne sentono la necessità. Non va bene metterle su balconi o davanzali o in qualunque posto pericoloso dal quale potrebbero cadere. Il sole deve essere diretto, i vetri di una finestra bloccano quasi del tutto i raggi ultravioletti.Se non puoi esporle
    al sole...Se proprio non si ha la possibilità di esporle al sole nei mesi estivi si può usare un neon a raggi Uvb .
    Il neon va tenuto acceso al massimo 12 ore al giorno, e la sua durata è di circa un anno. Questi neon sono in vendita presso tutti i negozi specializzati di animali e acquari. Il neon non sostituisce la lampada usata per riscaldare l'aria sopra l'area emersa, va usato insieme alla lampada in quanto ha tutta un'altra funzione che è quella di sostituire i raggi del sole.Occhi gonfiAltra malattia ricorrente delle tartarughine sono gli occhi gonfi. Questa malattia può essere causata dall'acqua sporca oppure da una carenza di vitamina A. Anche in questo caso per prevenire è meglio somministrare anche la vitamina A. Io uso un prodotto che si vende in farmacia, Arovit A, in gocce. Uso questo prodotto una volta alla settimana, a distanza di 3-4 giorni da quando uso le altre vitamine. Bisogna comunque stare attenti alla dose. Infatti troppa vitamina A può essere dannosa. La giusta dose di vitamina A è 1000-5000 UI alla settimana, e nel caso si usi Arovit A bastano una o due gocce.Sbalzi di temperaturaÈ necessario impedire che siano esposte a correnti d'aria e sbalzi di temperatura perché le malattie da raffreddamento sono per loro molto pericolose e difficili da curare.Principali sintomi
    di malattiaI principali sintomi di malattiasono inappetenza , riduzione dei movimenti abituali, occhi gonfi tenuti chiusi, respirazione anormale e starnuti, decolorazione del carapace (o presenza su di esso di macchie bianche), diarrea.DiarreaLa diarrea può essere causata da una dieta troppo ricca di vegetali, o da frutta acerba o da parassiti intestinali. Spesso qualche giorno di digiuno aiuta a risolvere il problema.Malattie da
    raffreddamentoSe si sospetta una malattia da raffreddamento la prima cosa da fare è alzare la temperatura di 1-2°, e tenere l'acqua il più possibile pulita. Questa è una cura solo nei casi più lievi, ma se si vede che la situazione non migliora o addirittura peggiora occorre andare subito da un veterinario. Molti pensano che non ci siano veterinari per le tartarughe o altri animali esotici, ma non è vero. Io abito in una città di 30.000 abitanti e qui ce n'è uno. Basta informarsi presso un ambulatorio veterinario.Le tartarughe
    cambiano la pelleLe tartarughe cambiano la pelle. Se le pellicine che vediamo staccarsi sono sottili e trasparenti, e la perdita non è eccessiva, non c'è da preoccuparsi. Se la perdita è continua e la pelle della tartaruga sembra rossa o irritata potrebbe trattarsi di un fungo della pelle e bisogna consultare un veterinario.ContagioLe malattie delle tartarughe non sono trasmissibili all'uomo, mentre è possibile che le tartarughe siano contagiate dall'uomo per quanto riguarda le malattie delle vie respiratorie, e quindi è bene evitare di avvicinarsi alle tartarughe quando si è raffreddati o si hanno malattie del genere. Unica cosa è che bisogna lavarsi bene le mani dopo aver toccato una tartaruga perché sul carapace ci sono molti batteri.
    Se avete più tartarughe e una di loro si ammala dovete separarla dalle altre finché non guarisce

  6. #6
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,860
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    una goccia di arovit contiene (come da foglietto llustrativo del farmaco) 5.000 U.I.


    il dosaggio piu' frequentemente consigliato nei prontuari per tartarughe e' di circa 2.000 U.I. A CHILO DI TARTARUGA
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  7. #7
    L'avatar di jacky brown
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    301
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    ma la goccia la devi diluire nell'acqua ovviamente

  8. #8
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,860
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    le dai una goccia ogni 50 grammi di peso corporeo.
    questo l'hai detto tu.
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  9. #9
    L'avatar di jacky brown
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    napoli
    Messaggi
    301
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    cosa anna emme
    ho detto tante cose, cmq son cose che ho fatto in passato sotto consiglio del veterinario ripeto, poi ho letto tanti di quei libri.ognuno puo orientarsi come vuole sul fidarsi o meno di un consiglio,io so solo che quando le mie tarte stanno male sto male con loro e di sicuro nn farei niente per metterle in pericolo

  10. #10
    L'avatar di biby
    Non ci sono più

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    fatti miei
    Messaggi
    8,648
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Tartaruga ancora malaticcia

    Citazione Originariamente Scritto da jacky brown Visualizza Messaggio
    vi scrivo quello che ti ho detto riguardo all'arovit,l'ho letto anche su un sito:

    MALATTIE E PREVENZIONE
    ........Le tartarughe d'estate devono poter prendere il sole almeno per 2 ore al giorno. Per praticità è meglio usare una vaschetta a parte, come per il cibo, invece di spostare l'acquario grande......Questi neon sono in vendita presso tutti i negozi specializzati di animali e acquari. Il neon non sostituisce la lampada usata per riscaldare l'aria sopra l'area emersa.....Altra malattia ricorrente delle tartarughine sono gli occhi gonfi. Questa malattia può essere causata dall'acqua sporca oppure da una carenza di vitamina A. .....Se si sospetta una malattia da raffreddamento la prima cosa da fare è alzare la temperatura di 1-2°, e tenere l'acqua il più possibile pulita...
    tutto questo "romanzo"è riferito a tartarughe acquatiche

Discussioni Simili

  1. Come posso far vivere al meglio la mia tartaruga?
    Di delneri nel forum Allevamento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-07-07, 10:10
  2. Tartaruga malata, sintomi particolari
    Di Rock nel forum Malattie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-06-07, 05:17
  3. Lampade in un Terraio
    Di sanrra nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-04-06, 17:20

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed