Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Laniccia Sul Dorso Delle Tarte

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=1291
  1. #1
    L'avatar di glorybox
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    4
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    ciao a tutti,
    mi serve il vostro aiuto!
    da una settimana ho 2 piccole tartarughine acquatiche (hanno 2 mesi) e oggi ho notato che una presenta come dei piccoli filamenti bianchi che le pendono ai lati del guscio e tra la testa e le zampe (una specie di sottile laniccia)..qualcuno sa di cosa si tratta e in caso come posso intervenire?
    lnoltre ho l'impressione che l'altra tarta tenga spesso la bocca aperta quando e' emersa..magari questa e'solo una paranoia ma sono ancora alle prima armi!
    Vale

  2. #2
    L'avatar di marilena
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    a casa mia!!!
    Messaggi
    31,013
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    ciao,ti dò il benvenuto al portale.
    spero che arrivi presto qualcuno che ti dia dei consigli.


    per altre info scrivi nella sezione acquatiche.
    ciao
    Hayezuccio mio bello...staremo per sempre insieme




    Mari

    A volte angelo...A volte demone...Sono sempre io
    Sei l'angelo dei miei sogni e il diovolo delle mie passioni...TI VOGLIO!!!
    Non ti curar di loro, ma guarda e passa (Inf., III, 51)
    Se vuoi amare ama...Se vuoi giocare gioca...ma non amare giocando e non giocare ad amare!!!

  3. #3
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,755
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    ti do anch io il benvenuto
    aspetta il parere degli esperti ma sarebbe utile sapere la specie delle tartarughe
    ci sono alcune che hanno anche il "muschio" addosso e come è l acquaterraio
    i valori dell acqua

  4. #4
    L'avatar di glorybox
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    4
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    dunque..non sono certa della razza delle tarte ma dalle foto che ho visto su internet mi sembrano delle trachemys scripta scripta..l'acquaterrario e' fresco di giornata (con filtro, termoregolatore e lampada) e per quanto riguarda l'acqua e' quella volgare del rubinetto (del resto non mi e' stato specificato diversamente)!
    grazie ancora

  5. #5
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0
    Ciao
    Non è che sta facendo la muta? Da come la descrivi sembrerebbe la pelle delle zampe e del collo che si stacca, un po' come la nostra dopo l'abbronzatura. Nel caso è assolutamente normale, soprattutto se sono piccole e crescono. Ricorda che in queste fasi hanno bisogno più del solito di calcio e proteine e dei raggi UVB .

    Se puoi posta una foto.


    Per l'altra, che tiene la bocca aperta, a seconda delle specie è normale che sbadiglino, anche abbastanza a lungo tipo 5, 6 secondi. Se però rimane nella parte emersa senza entrare in acqua e con la bocca aperta sempre allora potrebbe essere grave, specialmente se c'è del muco o fa bolle o strani gorgoglii.

    Intanto alza la temperatura a 28, 29°.
    Se metti dentro nella vasca una bustina di te usata fa qualche cosa come antibatterico ed è meno tossico dello iodio o del betadine , che tra l'altro non è detto tu abbia a portata di mano e sono di difficile dosaggio.

    Guarda quando nuota se resta dritta o se pende da una parte, perche in quel caso è quasi sicuramente una polmonite (il polmone malato è sgonfio e quindi non da spinta di galleggiamento, quindi quando respira stando ferma rolla secondo il ritmo del respiro)

    Se è così separala subito dall'altra che c'è rischio che la infetti e portala subito dal veterinario.

    Facci sapere


    P.S. se ci fosse in linea qualche veterinario o qualche studente di veterinaria o di medicina sarebbe forse una bella idea se si facesse una piccola tabella sui farmaci di uso comune e sul dosaggio.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  6. #6
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,755
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    non vorrei dire una cavolata ma non puo essere semplicemente il cloro dell acqua che non decantata ha irritato la pelle e il guscio ? che se ho capito bene anche ai bordi del guscio ha la lanettina

  7. #7
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0
    Potrebbe essere, però di solito alle tare non fa male, è più un problema per i batteri del filtro biologico o per le branchie dei pesci.
    Comunque l'ideale sarebbe lasciare riposare l'acqua un paio di giorni in modo da fare evaporare il cloro, oppure scaldarla(basta quella dello scaldabagno) così il cloro evapora e i sali disciolti precipitano (reminiscenze di chimica).
    Anche aggiungere uno di quei prodotti tipo acquasafe aiuta. Oppure se non è tanto grande l'acquario mettici dentro un 50% di acqua minerale naturale, che va benissimo

    Anche farla riposare però ha i suoi problemi.
    Ho messo un bidone da 50 litri sul balcone, ma per fare le sostituzioni parziali ora che siamo a -5° non vi dico.
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

  8. #8
    L'avatar di glorybox
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    4
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    ops..veramente della muta non mi era stato detto nulla!

    pero' in realta' guardandola i filamenti (sottilissimi e bianchi) non sono solo sul collo e sulle zampe ma anche lungo il perimetro del guscio .

    Detto così sembrerebbe una cosa terrificante, in realta'te ne accorgi solo guardandola bene in acqua; sono comunque sicura che nei giorni scorsi non ce l'aveva..in ogni caso mi potete dire quale specie di tarta presenta il "muschio "sopra il guscio ?

    per quanto riguarda l'altra tarta grazie per le informazioni, mi sono tranquillizzata perche' in effetti sembrano dei piccoli sbadigli (fa una vitaccia&#33

    p.s. non credevo di avere subito una risposta..siete proprio un ottimo prontointervento!

    Vale

  9. #9
    L'avatar di hayez1
    Dragone Parmense verdogno

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    PaRmA
    Messaggi
    8,755
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    sono le sternoterus odoratus sono tartarughe che amano stare molto tempo sott acqua cio fa si che gli crescanno delle alghe sul guscio .prova a vedere le schede c' è scritto tutto e molto dettagliatamente

  10. #10
    L'avatar di pminotti
    Mah? Chi può dirlo?

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Milano
    Messaggi
    36,288
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 8 volte in 4 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 5/7
    Given: 0/0
    Originally posted by glorybox@28 gennaio 2006, 22:26
    .in ogni caso mi potete dire quale specie di tarta presenta il "muschio "sopra il guscio ?

    Eccola!

    Clicca sull'immagine per Ingrandirla


    Sembra un giocattolo.

    Molto bene per l'altra.

    Se è la pelle prova con un cotton fioc girato delicatamente a toglierne un po' e guardalo con la lente d'ingrandimento. se è pelle lo vedi subito.


    Ciao
    Le incubatrici Il Te come antiinfiammatorio

    Per parlarmi MP o e-mail
    pminotti@tartaportal.it

    Politics is the art of looking for trouble, finding it everywhere, diagnosing it incorrectly and applying the wrong remedies. - Groucho Marx

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed