Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Letargo invernale custodia...

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=92941
  1. #1
    L'avatar di Marco77
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Lodi
    Messaggi
    10
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/1

    Letargo invernale custodia...

    Ciao a tutti, avrei bisogno di alcuni consigli per come tenere le due tartarughe di circa 20 cm che sto ereditando.
    Premetto che in giardino ho allestito un piccolo laghetto dove potranno rimanere per tutto il prossimo periodo primaverile/estivo ma il problema è e sarà l'inverno, dove ho pensato di custodirle in un vecchio acquario di 120cm di lunghezza X 50 di larghezza e 50 di altezza.
    Volevo chiedere, per evitare problemi il materiale che occorre per far passare il letargo controllato invernale alle tartarughe e capire anche quanta acqua va messa nell' acquario.
    grazie

  2. #2
    L'avatar di Matty1818
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    246
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    55
    Ringraziato 9 volte in 9 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/0
    Given: 35/0

    Re: Letargo invernale custodia...

    L'acquario 120x50x50 è un po' piccolo per due tartarughe ( ma non è troppo piccolo quindi non preoccuparti ).
    Riempi l'acquario di almeno 45 cm di acqua, il resto sfruttalo per creare una zona emersa con una lampada uvb puntata sopra.
    Per l'inverno basta un riscaldatore per acquari potente. Ricorda che per evitare che l'acqua dell'acquario si sporchi devi avere anche un filtro ( Il pratiko 300 o 400 va benissimo e l'askoll è ancora meglio ). Ti servirà anche una lampada spot.
    Se invece vuoi fargli fare un letargo controllato spegni il riscaldatore e lascia l'acqua a temperatura ambiente. Il letargo non è indispensabile e se puoi evitalo
    Ultima modifica di Matty1818; 15-10-15 alle 17:20







  3. #3
    L'avatar di Matty1818
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    246
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    55
    Ringraziato 9 volte in 9 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/0
    Given: 35/0

    Re: Letargo invernale custodia...

    in realtà la temperatura adatta per il letargo va da più o meno 5 gradi a 8-10 gradi quindi magari farla andare in letargo in casa risulta difficile ( anche perché se la fai andare in letargo con temperature troppo alte rischia di cadere in un semiletargo pericoloso ). Ma se hai un laghetto puoi lasciarle anche lì (basta che sia profondo almeno 80cm e con della sabbia sul fondo )







  4. #4
    L'avatar di Marco77
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Lodi
    Messaggi
    10
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/1

    Re: Letargo invernale custodia...

    Citazione Originariamente Scritto da Matty1818 Visualizza Messaggio
    L'acquario 120x50x50 è un po' piccolo per due tartarughe ( ma non è troppo piccolo quindi non preoccuparti ).
    Riempi l'acquario di almeno 45 cm di acqua, il resto sfruttalo per creare una zona emersa con una lampada uvb puntata sopra.
    Per l'inverno basta un riscaldatore per acquari potente. Ricorda che per evitare che l'acqua dell'acquario si sporchi devi avere anche un filtro ( Il pratiko 300 o 400 va benissimo e l'askoll è ancora meglio ). Ti servirà anche una lampada spot.
    Se invece vuoi fargli fare un letargo controllato spegni il riscaldatore e lascia l'acqua a temperatura ambiente. Il letargo non è indispensabile e se puoi evitalo
    Purtroppo quello che ho per ora ha le misure che ho elencato,ma sarà solo per quest'anno,l'anno prossimo con più calma e tempo ne farò fare uno più grande.
    Quindi lo devo riempire per 45 cm e nei 5 cm restanti ci metto un isolotto che le possa sostenere entrambe,a cui punto la lampada uvb . Ok per riscaldatore ( con quale potenza?) ok filtro e lampada spot...che non ho capito a cosa serve.......
    tieni conto cosa che non ho detto che il tutto sarà custodito in box dove entra luce ma che comunque all'interno non ha la temperatura di casa.....
    Ultima modifica di Marco77; 15-10-15 alle 20:02

  5. #5
    L'avatar di Matty1818
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    246
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    55
    Ringraziato 9 volte in 9 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/0
    Given: 35/0

    Re: Letargo invernale custodia...

    Allora, il riscaldatore e la lampada spot servono nel caso tu non voglia farle andare in letargo, ma se li attivi non andranno mai in letargo. Se in box la temperatura va da 2-3 gradi a max 10 gradi va bene. Se supera i dieci gradi non va tanto bene poichè le tartarughe potrebbero entrare in un semiletargo pericoloso per la loro salute. Se hai un laghetto profondo almeno 80cm con un po' di sabbia sul fondo, puoi anche lasciarle lì.
    Ultima modifica di Matty1818; 16-10-15 alle 14:21







  6. #6
    L'avatar di Marco77
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Lodi
    Messaggi
    10
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/1

    Re: Letargo invernale custodia...

    Capisco...allora forse è meglio non accenderlo il riscaldatore e lampada a questo punto, anche se sinceramente non sò a quanto scenderà la temperatura, comunque il box è esterno non è sotteraneo.
    Ma l'acqua che temperature minime e massime deve avere? E poi la stessa va trattata?
    Citazione Originariamente Scritto da Matty1818 Visualizza Messaggio
    Allora, il riscaldatore e la lampada spot servono nel caso tu non voglia farle andare in letargo, ma se li attivi non andranno mai in letargo. Se in box la temperatura va da 2-3 gradi a max 10 gradi va bene. Se supera i dieci gradi non va tanto bene poichè le tartarughe potrebbero entrare in un semiletargo pericoloso per la loro salute. Se hai un laghetto profondo almeno 80cm con un po' di sabbia sul fondo, puoi anche lasciarle lì.

  7. #7
    L'avatar di Matty1818
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    246
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    55
    Ringraziato 9 volte in 9 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 14/0
    Given: 35/0

    Re: Letargo invernale custodia...

    Più o meno da 3 a 10 gradi. Ma quanto è profondo il tuo laghetto ?







  8. #8
    L'avatar di Marco77
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Lodi
    Messaggi
    10
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/1

    Re: Letargo invernale custodia...

    Si sì penso che la temperatura dell' acqua si aggiri su queste cifre in inverno,ma prima di inserire le tartarughe devo trattare l'acqua con additivi per eliminare le impurità?
    le lampade che mi hai elencato nelle 24 ore quanto vanno accese e in che momento della giornata?
    il mio laghetto non è molto profondo, 50 cm.

    Citazione Originariamente Scritto da Matty1818 Visualizza Messaggio
    Più o meno da 3 a 10 gradi. Ma quanto è profondo il tuo laghetto ?
    Ultima modifica di Marco77; 27-10-15 alle 18:43

  9. #9
    L'avatar di zippo90
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Castelverde di Lunghezza
    Messaggi
    19,349
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    79
    Ringraziato 90 volte in 82 post
    Downloads
    9
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 62/73
    Given: 19/1

    Re: Letargo invernale custodia...

    modifica ilo laghetto e fallo diventare profondo 80-100cm e falle latergare li, per quest'anno quelle misure bastano e avanzano, quanto sono grandi le tartarughe?
    tartarughe
    Trachemys scripta scripta, Trachemys scripta trostii, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta ibridi, Sternotherus odoratus, Sternotherus carinatus, Kinosternon cruentatum cruentatum, Kinosternon subrubrum subrubrum, Kinosternon leucostotum postinguinale, Platemys platicephala platicephala
    Testudo graeca graeca, Testudo graeca nabeulensis, Testudo graeca terrestris, Testudo graeca ibera Testudo hermanni hermanni, Testudo marginata "sarda", Testudo horsfieldii horsfieldii

    Agamidae
    Pogona viticeps, Intellagama lesueurii lesueurii, Draco volans


    Gerrhosauridae
    Gerrhoasaurus major bottegoi

    Lacertidae
    Gallotia stehlini

    Scincidae
    Acontias percivalli percivalli, Amphiglossus reticulatus, Chalcides ocellatus ocellatus, chalcdes sexlineatus sexlineatus, Dasia olivacea, Eutropis multifasciata, Lamprolepis smaragdina, Novoeumeces schneideri schneideri, Riopa fernandi fernandi, Scincus conirostris, Scincus mitranus, Scincus scincus, Tiliqua gigas gigas, Tribolonotus gracilis


  10. #10
    L'avatar di Marco77
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Lodi
    Messaggi
    10
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/1

    Re: Letargo invernale custodia...

    Purtroppo non ho la possibilità per ora, e quest'anno di lasciarle nel laghetto le devo custodire nell'acquario citato.
    Quello che voglio capire è come farle stare meglio possibile per l'inverno ovvero la temperatura dell'acqua, quanto devo mangiare,quanto devo rimanere accese le lampade uvb e spot durante il giorno tenendo conto che sono in un acquario messo in un box non sotteraneo ma altezza sede stradale che in inverno può raggiungere basse temperature (cosa che varierà ovviamente dal tipo di inverno alle porte).
    Grazie.

Discussioni Simili

  1. Sistemazione Invernale TSE TSS
    Di BlackMamba nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 17-01-13, 12:00
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07-09-08, 10:52
  3. pelodiscus in custodia (Bologna) per pochi giorni
    Di Jcdenton nel forum Allevamento
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 01-08-08, 12:09
  4. In previsione al letargo invernale (anchec se è ancora lontanuccio)
    Di Turro nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 02-07-08, 10:44
  5. Vasca invernale
    Di elibianca nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 21-02-07, 14:52

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed