Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

Discussione: letargo nuovo laghetto?

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=91841
  1. #1
    L'avatar di Re-Barto
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    novara
    Messaggi
    93
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    letargo nuovo laghetto?

    Ciao a tutti, ho un laghetto di circa 1800 litri, abitato da 2 trachemys di 6 anni e da una graptemys pseudogeografica un po piu vecchia. Quest ultima mi è stata regalata poichè è stata tenuta per molti anni in una vaschetta con poca acqua, cibata a soli gamberetti, senza riscaldatore ne lampada e non ha mai fatto il letargo. Le altre 2 invece le ho sempre tenute al meglio in acquario e laghetto ma anche loro non hanno mai fatto il letargo poichè il laghetto precedente non lo permetteva. Ora il laghetto ha una profonditá massima di 80 cm in un solo punto, mentre il resto è profondo circa 30-40 cm. Dopo tutta questa descrizione volevo sapere se è possibile far fare il letargo per la prima volta nel laghetto. Inoltre vorrei sapere come devo preparare sia il laghetto che le tartarughe...Abito in piemonte (quest inverno ha fatto solo 2 giorni a -6)

  2. #2
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    Se puoi allestirgli un posto per un letargo controllato per quest'anno è meglio.
    E la graptemys cresciuta a gamberetti essiccati eviterei proprio di farglielo fare, passando direttamente all'anno prossimo.
    Ma questo significa avere a disposizione una vasca con tutto il necessario.

    Altrimenti prova a farle passare il letargo controllato, ma sotto stretta sorveglianza.

    Sul letargo in laghetto: se la struttura è ben fatta (e ce lo devi dire te, dalle foto io vedo solo la superficie) e non ci sono pendenze estreme allora la cosa è fattibile.
    In ogni caso metterei tanti appigli che vanno dalla zona profonda a quella bassa, con il telo è meglio non rischiare.
    Il laghetto sembra anche piuttosto coperto intorno dai muri delle case, quindi anche le gelate non dovrebbero rappresentare un problema insormontabile.
    Mettici comunque sempre in conto un rischio, il letargo controllato invece è sicuro al 99,9%.

  3. #3
    L'avatar di Re-Barto
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    novara
    Messaggi
    93
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    Umh....le pareti nella zona profonda sono praticamente verticali...peró ho messo molti appigli. Invece per il letargo controllato di cosa avrei bisogno? La graptemis ha passato tutta primavera e estate con me, cibata in modo corretto, dici che non è pronta?

    Inviato dal mio GT-S5360 con Tapatalk 2

  4. #4
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    Per il letargo controllato hai bisogno soltanto di un luogo chiuso ma non riscaldato e di vasche di plastica, ampie a sufficienza da permettere agli animali d girarsi. Acqua poco sopra il carapace e un termometro. Stop.

    Io considero sicuri animali che per 365 giorni hanno mangiato bene e non hanno mostrato segni di alcuna malattia.

  5. #5
    L'avatar di Re-Barto
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    novara
    Messaggi
    93
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    ma se dove posiziono le vasche dovesse alzarsi la temperatura sopra i10 gradi, come devo fare?

    Inviato dal mio GT-S5360 con Tapatalk 2

  6. #6
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    Nulla, io ho osservato nelle mie comportamenti paragonabili al letargo per temperature inferiori ai 15 gradi.
    Sopra è evidente una ripresa di attività, ma se si tratta di un paio di giorni non succede nulla: se il periodo di temperatura elevata è protratto e stabile, si può pensare di reintrodurle in laghetto.
    La parte più"delicata" è proprio la rimessa nel laghetto: se il sole scalda a sufficienza non ci saranno problemi. Ma prima di ciò ci si deve sincerare che gli animali mangino e che riescano a nuotare correttamente.
    Di solito questa operazione la faccio nella stessa vasca del letargo, aumentando l'acqua e proponendo cibo.

    È più facile di quanto non possa sembrare a parole, basta qualche piccola attenzione e per il primo anno... Siamo qui per aiutarci nel caso di dubbi e perplessità!

  7. #7
    L'avatar di Re-Barto
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    novara
    Messaggi
    93
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    ok mi hai convinto con il letargo controllato. Come faccio a capire quando è ora di sistemarle nella vasca? Per la graptemys avrei la possibilitá di metterla in acquario, peró ci sono 8 pesci ornamentali, non vorrei che gli fa la.festa

    Inviato dal mio GT-S5360 con Tapatalk 2

  8. #8
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    Lo capirai da quando cominceranno a rifiutare il cibo. Immagino tra fine Ottobre e inizio Novembre dalle tue parti.
    Da quando non vogliono più mangiare, attendi una settimana circa e ripescale dal laghetto: le metti direttamente nel luogo prescelto per il letargo controllato e basta.
    magari una pesata prima per sapere in seguito se stanno bene (non dovrebbero perdere più del 10% del loro peso iniziale, altrimenti c'è qualcosa che non va).

    La graptemys... in acquario coi pesci non ce la metterei. O una vasca a parte o azzardi un letargo controllato anche per lei.

  9. #9
    L'avatar di Re-Barto
    Simpatizzante

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    novara
    Messaggi
    93
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    4
    Ringraziato una volta in un post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    ok vada per il letargo anche per lei. d'altra parte me l'hanno regalata in condizioni pessime, se non dovesse farcela....io ci ho provato! ma devo usare 3 vasche diverse o 1 pe tutte e 3 le tartarughe?

    Inviato dal mio GT-S5360 con Tapatalk 2

  10. #10
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: letargo nuovo laghetto?

    Dipende dalla stazza degli animali rispetto alla vasca.
    2 esempi dei miei esemplari:



    Maschi e femmine separati, se l'esemplare è troppo grande gli si dedica una vasca a parte.

Discussioni Simili

  1. Laghetto nuovo
    Di Belin333 nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-06-12, 19:40
  2. nuovo laghetto
    Di Er Tartarugaro nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-06-11, 12:39
  3. Sono nuovo con un nuovo laghetto...
    Di ilbocco nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 17-05-09, 23:58
  4. Il mio nuovo laghetto
    Di Fran&Pixi nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 02-04-08, 16:54
  5. nuovo laghetto per la mia red
    Di tartasì nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 13-10-07, 23:22

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed