Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Il nostro primo letargo!

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=90121
  1. #1
    L'avatar di f.young
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Lazio (VT)
    Messaggi
    291
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    54
    Ringraziato 14 volte in 13 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 26/0
    Given: 38/4

    Il nostro primo letargo!

    Tanti di voi ormai sapete che quest anno avevo preso (salvato) 2 trachemys. 2 maschiacci di 8-9anni. Bhe', ho deciso di mandarli in letargo. Loro per 8-9 anni facevano dei semiletargi e sono sopravissuti. Spero tanto che il loro primo e vero letargo andra bene.
    Non ho tanta anzi nessuna esperienza con le acquatiche ma ci provo. So benissimo di rischiare ma resto ottimista
    Vorrei descrivere un po, cosa e come voglio fare. Cosi potrete darmi dei consigli utili e dirmi un vostro parere.
    Le tengo fuori e resteranno fuori finche non smettono di mangiare. Poi 2settimane di osservazione (anche della temperatura del acqua!). E se procede tutto bene (il digiuno prima del letargo) le spostero in un contenitore con del acqua alta cca. 10-15cm. E verranno trasferiti sotto scalino (dove gli fara compagnia anche una THH in letargo controllato). Ho a disposizione garage e anche una cantina. Ma garage e troppo lontano dalla casa e la cantina mi preoccupa per via dei topi. Sotto il scalino ormai conosco su per giu le temperature durante l'inverno (anche nel caso di neve), e le avro a 2 passi. Tra un po la alimentazione ormai sara solo a base di verdura ed erbe. Con il termometro controllero la temperatura del acqua e anche del ambiente. Spero di avere una temperatura tra i 5 e 9 gradi (min. 5 e max. 9). Quella del ambiente anno scorso stava tra i 3 e 12 gradi.
    Per adesso in breve sono questi i miei intenzioni. Speriamo bene. Ancora non e ora, ma io sono gia agitata.

  2. #2
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: Il nostro primo letargo!

    Tutto ok, anche meno acqua (7-10 cm); attenzione alle temperature, meno sbalzi ci sono meglio è.

  3. Il seguente utente ha ringraziato Leonida89 per questo post

    f.young (11-09-13)

  4. #3
    L'avatar di f.young
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Lazio (VT)
    Messaggi
    291
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    54
    Ringraziato 14 volte in 13 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 26/0
    Given: 38/4

    Re: Il nostro primo letargo!

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Tutto ok, anche meno acqua (7-10 cm); attenzione alle temperature, meno sbalzi ci sono meglio è.
    Grazie mille! Sono contenta che per primo mi hai risposto tu.... Quando sara ora mi dovrai augurare "in bocca a lupo"....
    PS: L'altezza del acqua sara 10cm (ho deciso cosi)

    G R A Z I E

  5. #4
    L'avatar di Acquarion
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Puglia
    Messaggi
    2,698
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    90
    Ringraziato 162 volte in 150 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 217/10
    Given: 138/1

    Re: Il nostro primo letargo!

    Dovresti decidere in base alle tarta : in 10 cm di acqua la tarta può facilmente uscire la testa per respirare?

    Sopra i 12 gradi speriamo non ci vadano altrimenti potrebbe essere pericoloso per loro...

  6. #5
    L'avatar di f.young
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Lazio (VT)
    Messaggi
    291
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    54
    Ringraziato 14 volte in 13 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 26/0
    Given: 38/4

    Re: Il nostro primo letargo!

    Allora le temperature sono da 3 gradi a 12. Ma durante i 5 mesi di letargo.... Vuol dire che quando fa piu caldo, puo arrivare fino a 12 gradi (si parla nei mesi un po piu caldi ma deve fare caldo fuori da li!)... quando nevica o fa freddo parecchio scende fino a 3 (mese di gennaio diciamo).
    Comunque stiamo parlando di tarte di cca 11-12cm. Sono adulte di una certa eta (hanno detto 8-9 anni). (non sono cresciuti perche li tenevano in condizioni molto pessime /tartarughiera 50x30x15/).
    Dentro a contenitore ho intenzione di mettere un grande sasso piatto.... per facilitare la uscita, nel caso che non ci arrivano alla perfezione. Sperando che rendo piu facile per loro la respirazione.
    I sbalzi di temperatura non ci sono. Ripeto che i gradi (la temperatura) varia secondo il mese.... E li dentro cambia poco. Puo cambiare 2-3 gradi. Di solito la temperatura e tra 6-8 gradi durante l'inverno. E un posto chiuso. Si parla comunque della temperatura dell'ambiente. Io controllero la temperatura del acqua in continuazione. E non mi resta che sperare per il bene

  7. Il seguente utente ha ringraziato f.young per questo post

    Leonida89 (12-09-13)

  8. #6
    L'avatar di giuliatoniolo
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    21
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 1/0

    Re: Il nostro primo letargo!

    Ciao.. approfitto del thread già aperto per chiedere consiglio.
    Ho 2 tarte TSS di 3 anni, un maschio (c.a. 11-12 cm) e una femmina (15-16).
    Gli anni scorsi non ho mai fatto fare loro il letargo perchè mi dicevano che erano troppo piccole.
    Quest'anno vorrei provare... posso lasciarle in uno scantinato non riscaldato? O rischio che faccia troppo freddo?
    Ora le tarte sono in una vasca grande, acqua alta più o meno 25 cm, ho la zona emersa abbastanza grande, soprattutto se abbasso l'acqua (ci stanno tutte e due).
    Quanta acqua devo tenere? Come devo prepararle? Grazie mille...

  9. #7
    L'avatar di f.young
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Lazio (VT)
    Messaggi
    291
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    54
    Ringraziato 14 volte in 13 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 26/0
    Given: 38/4

    Re: Il nostro primo letargo!

    Rieccomi di nuovo piena di diffiolta. Ho dei problemi e mi servono consigli.... In breve: fino a pochi giorni fa l'acqua delle mie trachemys era tra 13-15 gradi. Ora che il tempo e cambiato all'improvviso, me ne sono accorta che la temperature del acqua e di 8 gradi (di giorno). Tutto un botto le temperature sono scese notevolmente. Ed io non so che fare. Una delle trachemys 4giorni fa aveva ancora mangiato un po. Quindi visto che il digiuno di 2 settimane non hanno ancora fatto, non vorrei portarli sotto scalino al buio. Pero in lo stesso tempo ho paura che le tamperature scenderanno ancora, sopratutto di notte e quindi non so se sbaglio lasciandoli ancora fuori all aperto. Qualcuno qualche consiglio??

  10. #8
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: Il nostro primo letargo!

    Si, adesso è freddo abbastanza.
    Se le porti subito dentro dovrai cambiare l'acqua almeno 2 volte... l'intestino lo svuotano in più "puntate".
    Per ora lasciale dove sono, senza ovviamente somministrare nulla.
    In una settimana dovresti notare le feci sul fondo... eliminale con un sifone e aspetta che non ci siano più feci prodotte.
    Diciamo che 10 giorni potrebbero volerci.
    Dopodichè mettile in letargo e in bocca al lupo.
    Non dimenticare di controllarle di tanto in tanto.

  11. Il seguente utente ha ringraziato Leonida89 per questo post

    f.young (11-11-13)

  12. #9
    L'avatar di f.young
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Lazio (VT)
    Messaggi
    291
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    54
    Ringraziato 14 volte in 13 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 26/0
    Given: 38/4

    Re: Il nostro primo letargo!

    Grazie. Dici che se la temperatura del acqua scende ai 5 gradi o anche un po meno, non crea danni celebrali?? Poi quello che mi domando io, e che, la luce e il sole che ogni tanto esce - non li stimola ad essere attive???

  13. #10
    L'avatar di Leonida89
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Viareggio
    Messaggi
    5,270
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    243
    Ringraziato 544 volte in 499 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 541/29
    Given: 183/0

    Re: Il nostro primo letargo!

    Citazione Originariamente Scritto da f.young Visualizza Messaggio
    Grazie. Dici che se la temperatura del acqua scende ai 5 gradi o anche un po meno, non crea danni celebrali?? Poi quello che mi domando io, e che, la luce e il sole che ogni tanto esce - non li stimola ad essere attive???
    Non scenderà sotto i 5 gradi, non per il momento.
    Da me ce ne sono 13 adesso, le minime di questa notte sono stimate intorno ai 7-9 gradi.

    Il sole difficilmente le stimolerà, anche se potresti trovarle a fare basking se esce il sole... ma non è una vera e propria attività, è una convenienza di temperatura (ricorda che l'acqua ha un'alta inerzia termica ovvero resta più calda se è calda, ma si scalda anche con minor facilità).
    Se dovesse arrivare a congelamento (ma lo escludo del tutto), allora sarebbero da portare velocemente in casa.

  14. Il seguente utente ha ringraziato Leonida89 per questo post

    f.young (11-11-13)

Discussioni Simili

  1. primo laghetto primo letargo aiutooo
    Di puleo.91 nel forum Laghetti e Recinti
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-11-13, 20:25
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-11-11, 23:30
  3. Primo letargo per th
    Di chia29 nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 09-12-10, 22:36
  4. Il nostro primo Terrario
    Di tartarughella nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 10-10-08, 21:17
  5. Primo letargo
    Di Paolo61 nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 11-01-07, 09:47

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed