Salve a tutti, sono nuovo su questo sito. Ieri sera presso le bancarelle della mia città ho stupidamente acquistato due tartarughe, credendo di salvare loro la vita considerando quante e come fossero ammassate in una vasca di forse 70 cm(non avrei dovuto, lo so, cosi ho incentivato questo terribile mercato delle tartarughe). Dalla foto che vi ho postato presumo siano delle Trachemys Scripta Scripta (ditemi voi). Ovviamente non ho comprato le vaschette lager, ma me le hanno consegnate in una busta d'acqua freschetta trasparente (quella da pesce rosso per intenderci). Ho allestito in un vascone stile Ikea di circa 50 cm una zona emersa, asciutta, una umida di transizione, e poi l'acqua per un'altezza di circa 10 cm. Siccome vivo in una delle piu calde zone della sicilia, (oggi per esempio alle 11 c'erano 31 gradi) non credo di aver momentaneamente bisogno di un riscaldatore, e nemmeno di una lampada Uva - Uvb almeno per il prossimo mese, poichè il sole batte sulla vasca dalle 8 di mattina alle 17 del pomeriggio. Ovviamente la notte la entro in casa e dalle 21 alle 23 tengo una luce spot da 40 watt puntata sulla zona emersa. Il problema è che le tartarughe non escono dall'acqua. Non fanno un vero e proprio basking, si recano sulla zona asciutta forse per soli 3 minuti totali in tutta la giornata, e la cosa non mi convince. Stanno sempre a mollo, si tengono ad una roccia e tengono la testa fuori dall'acqua. Una è molto vispa, forse troppo, l'altra è più calma. Inoltre è da ieri che provo a fare mangiare qualcosa, ma non hanno voluto ne pollo, ne verdura, ne stick ne gamberetti (quest'ultimi offerti solo per controllarne l'appetenza). Forsa una ha dato un morso ad uno stick ma nulla di piu. Questa notte hanno dormito, al buio. Una delle due però mi sono accorto che ha il piastrone di sotto non mollo, ma un po morbido. Vi prego di darmi qualche dritta perchè non so davvero come e cosa fare, tral'altro in zona non vi è nemmeno un veterinario per rettili. Confido in voi, e anticipatamente grazie tante..