Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=91659
  1. #1
    L'avatar di Dna
    pagina per amici soltanto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    30
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Salve a tutti ragazzi!

    Attualmente nutro le mie 3 tartarughe con gamberetti di mare freschi presi in pescheria e congelati come alimento di pesce base (esoscheletro e interiora comprese) mentre come verdura rucola e radicchio con l'aggiunta di qualche foglia di lattuga ogni tanto.
    Mangiano tutto senza alcun problema!

    Finalmente dopo tanta ricerca ho trovato un sito dove poter comprare le piante acquatiche (Pistia stratiotes, trapa natans, Elodea Densa e Giacinto d'acqua) e gli insetti (camole della farina, grilli assimilis e lumbricus terrestris)!
    Mi piacerebbe scrivere il nome del sito per sapere se è affidabile! Son riuscito pure a trovare una persona che vende le gambusie!

    Ora vorrei sapere se posso ritenerla una dieta bilanciata e varia quella di gamberetti freschi + verdura, sinceramente non credo proprio... a tal proposito vorrei un parere sul come fare per far crescere le piante acquatiche sopra citate! Se hanno bisogno di filtri e quindi di controllare la chimica dell'acqua?
    Per gli insetti dovrebbe essere più semplice, mentre per le gambusie? Ho letto che le gambusie stanno bene anche in acqua di rubinetto (ovviamente la decanterei per le solite 24/48 ore) ma gli serve un filtro?

    Grazie dell'attenzione!

  2. #2
    L'avatar di Loxx
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Latina
    Messaggi
    10
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Secondo me quell'alimentazione va bene, magari aggiungi l'osso di seppia visto che i gamberetti sono un po' carenti di calcio.
    E compra il pellet per tartarughe acquatiche reptomin da dare con parsimonia

  3. #3
    L'avatar di PastaMGW
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Cairo Montenotte (SV)
    Messaggi
    501
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    115
    Ringraziato 76 volte in 64 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 71/3
    Given: 351/8

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Puoi variare sul lato "animale": latterini, acquadelle, cefaletti, pesce ghiaccio, mazzancolle... di base quasi tutti usiamo il latterino, per la semplice ragione che è piuttosto equilibrato e costa poco. gamberi e gli altri pesci possono essere delle "variazioni", ad esempio io dò due volte i latterini e una un altro pesce o i gamberi.
    Gli insetti, se hai la possibilità di allevarli, sono un'ottima cosa! Una volta (due se metti su un allevamento esagerato :P ) a settimana andrà benone.

    Sul lato "vegetale", se hai a disposizione un giardino, puoi spaziare sulle erbe di campo: tarassaco, malva, petali di rosa... Ce ne sono anche altri, c'è una guida sul forum.

    Non ho capito se hai le tarte in vasca o in laghetto. In ogni caso, le piante acquatiche saranno un ottimo aiuto al filtro per il controllo della qualità dell'acqua, essendo divoratrici di sostanze di scarto difficilmente eliminabili dal filtro (nitrati e fosfati).
    Ovviamente per fare ciò devono essere in vasca/laghetto. Puoi anche coltivarle a parte, se ti interessano principalmente come pasto. Però una parte la terrei lo stesso in vasca, ovviamente protetta, ad esempio COSI'.
    Per coltivarle, una buona idea può essere quella di usare l'acqua dei cambi parziali; andrà aggiunto ogni tanto del concime.
    Considera comunque che alcune tarte (ad esempio la mia ) non distruggono le piante: io farei una prova, inserendole in vasca. Ovviamente resta il concetto di tenerne una parte protetta, perché in qualunque momento la tarta può decidere che la pianta è buona e da lì in poi ci mette poco a devastartele tutte.

    Magari facci un po' vedere dove le tieni!

  4. I seguenti 2 utenti hanno ringraziato PastaMGW per questo post

    giospebg (13-07-14),Leonida89 (13-07-14)

  5. #4
    L'avatar di Dna
    pagina per amici soltanto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    30
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    X Loxx: Grazie, utilizzavo una sorta di integratore della friskies a "petali" dove si leggeva che serviva per il sistema immunitario! Ci sono affezzionato visto che lo hanno sempre mangiato tranquillamente e non hanno mai avuto problemi, comunque se lo trovo proverò il pellet reptomin! Mi sono trasferito da poco nella residenza estiva e putacaso ho trovato 1 osso di seppia che ho prontamente aggiunto! Devo dire che gli hanno messo qualche morso e poi lo hanno abbandonato sob... ho chiesto pure in pescheria se mi tengono da parte qualche osso di seppia !

    X PastaMGW: Devo cercare meglio i pesci interessati! Io mi rifornisco nella mia città in una pescheria che vende soltanto pesce di mare. Si la guida l'ho letta e riletta, il problema è riuscire ad avere la certezza sulle piante! Le riconosco ma non vorrei sbagliare xD Magari prima di darla faccio una foto e aspetto una risposta? o,o
    Al momento le tartarughe le tengo in una vasca e utilizzo l'acqua del rubinetto che lascio riposare 1 giorno in un recipiente (per eliminare il cloro). Le misure prossimamente! Sono interessato comunque a creare un laghetto ma il problema è un'eventuale furto di tarte o la loro morte per cause animali!
    In verità qualche annetto fa' avevo comprato una pianticella acquatica in vasetto a Leroy Merlin ma qualche farabutto mi ha distrutto la pianticella fregandosi il vaso -.- quella piccola pianticella la inserivo nella vasca delle tartarughe e loro la demolivano lol così poi la toglievo per farla ricrescere e così forever... -.- Quindi basterebbero dei cambi d'acqua parziali (usando l'acqua sporca delle tartarughe?) per quanto riguarda il coltivare le piante acquatiche? Non servono filtro o altro? Solamente il sole? Dovrei pure controllare la chimica dell'acqua?

    Per le foto adesso è tardi, magari con il sole! Oggi comunque una giornata fantastica! Dopo avergli dato da mangiare e cambiato l'acqua le ho messe per una mezz'oretta in terra (pavimentazione in pietra) e le ho fatte sgambettare tanto! Una di loro cercava di salire una decina di centimetri di dislivello, al primo tentativo si ha cappottato! Al secondo si è data da fare e tada' riuscita lol! La cosa più assurda è che dopo qualche ora che le avevo fatte accomodare nella vasca la tartaruga maschio ha fatto la danza dell'accoppiamento su quella piccina che sembra femmina ma ho l'impressione che le unghie gli si stiano allungando (alla presunta femmina)!

    Grazie tante delle preziose informazione! A presto!!!

  6. #5
    L'avatar di papuka
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    194
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    18
    Ringraziato 20 volte in 19 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 32/4
    Given: 95/0

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Scusa Dna ma perché le hai fatte sgambettare? Tieni presente che è molto importante per loro avere sempre l'acqua e zone d'ombra o sole per la loro termoregolazione.....non voglio creare allarmismi ma su un fondo in pietra e magari sotto il sole non é proprio la cosa più consigliabile....



    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

  7. #6
    L'avatar di PastaMGW
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Cairo Montenotte (SV)
    Messaggi
    501
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    115
    Ringraziato 76 volte in 64 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 71/3
    Given: 351/8

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Citazione Originariamente Scritto da Dna Visualizza Messaggio
    X PastaMGW: Devo cercare meglio i pesci interessati! Io mi rifornisco nella mia città in una pescheria che vende soltanto pesce di mare. Si la guida l'ho letta e riletta, il problema è riuscire ad avere la certezza sulle piante! Le riconosco ma non vorrei sbagliare xD Magari prima di darla faccio una foto e aspetto una risposta? o,o
    Al momento le tartarughe le tengo in una vasca e utilizzo l'acqua del rubinetto che lascio riposare 1 giorno in un recipiente (per eliminare il cloro). Le misure prossimamente! Sono interessato comunque a creare un laghetto ma il problema è un'eventuale furto di tarte o la loro morte per cause animali!
    In verità qualche annetto fa' avevo comprato una pianticella acquatica in vasetto a Leroy Merlin ma qualche farabutto mi ha distrutto la pianticella fregandosi il vaso -.- quella piccola pianticella la inserivo nella vasca delle tartarughe e loro la demolivano lol così poi la toglievo per farla ricrescere e così forever... -.- Quindi basterebbero dei cambi d'acqua parziali (usando l'acqua sporca delle tartarughe?) per quanto riguarda il coltivare le piante acquatiche? Non servono filtro o altro? Solamente il sole? Dovrei pure controllare la chimica dell'acqua?

    Per le foto adesso è tardi, magari con il sole! Oggi comunque una giornata fantastica! Dopo avergli dato da mangiare e cambiato l'acqua le ho messe per una mezz'oretta in terra (pavimentazione in pietra) e le ho fatte sgambettare tanto! Una di loro cercava di salire una decina di centimetri di dislivello, al primo tentativo si ha cappottato! Al secondo si è data da fare e tada' riuscita lol! La cosa più assurda è che dopo qualche ora che le avevo fatte accomodare nella vasca la tartaruga maschio ha fatto la danza dell'accoppiamento su quella piccina che sembra femmina ma ho l'impressione che le unghie gli si stiano allungando (alla presunta femmina)!

    Grazie tante delle preziose informazione! A presto!!!
    Se vuoi coltivare le acquatiche da dare in pasto alle belvedovrebbe bastare l'acqua delle tarte , se vedi che patiscono aggiungi un po' di concime. Se coltivi anche delle palustri, un pugno di stallatico nel vaso e sei a posto per tutte.
    Se hai bisogno per riconoscere le piante, chiedi pure!
    NON farle sgambettare fuori dalla vasca, per loro è solo uno stress (inutile). Devono avere una zona emersa a disposizione, ma non necessitano di grandi aree per deambulare, "esercizio fisico" lo fanno meglio nuotando.

  8. #7
    L'avatar di papuka
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    194
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    18
    Ringraziato 20 volte in 19 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 32/4
    Given: 95/0

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Dna: Io ti consiglio anche di coltivare del tarassaco, butta un po' di semi ( che trovi in qualsiasi garden/brico ecc ) in un bel vasone e sarai a posto per quasi tutti i mesi dell'anno. Tieni conto che il tarassaco fa benissimo alle tarte , puoi somministrare sia foglie che radici che petali ed è di facilissima coltivazione.
    Cresce ovunque ma mi fido di più a coltivarmelo da solo!

  9. #8
    L'avatar di Loxx
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Località
    Latina
    Messaggi
    10
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    L'osso di seppia lo mangiano di tanto in tanto non tutto subito. Lasciaglielo li ci pensano loro a regolarsi

  10. #9
    L'avatar di giospebg
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    Casnigo, Bergamo
    Messaggi
    1,042
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    52
    Ringraziato 44 volte in 44 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 53/27
    Given: 49/0

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Le mie lo disintegrano in mezza giornata...

  11. #10
    L'avatar di Dna
    pagina per amici soltanto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    30
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Piante acquatiche, insetti e gambusie?

    Purtroppo non sono riuscito a trovare il cavetto per uppare le foto sul pc.

    X Papuka: Magari mi sbaglio, ma presumo che cambiare ambiente ogni tanto non faccia male a nessuno! Poi se sarebbe uno stress per loro subito dopo non avrebbero fatto una danza dell'accoppiamento no? Nel mio piccolo credo di essere riuscito nell'intento di farle abituare alla mia presenza... ovviamente non sono cani ma credo che riescano a percepire che non sono una fonte di pericolo! Quando erano più piccoline tendevano a restare vicino me ogni volta che le facevo sgambettare mentre adesso tendono ad essere più temerarie!

    X PastaMGW: Ok, ottime info!

    Riguardo l'osso di seppia, la prima volta che l'ho utilizzato è ammuffito e mi son preso un colpo quando l'ho visto perchè mi sembrava una tartaruga morta!!! Da allora evitavo perchè non se lo mangiavano neanche a cannonate! Poi visto che tutti lo consigliano sempre mi son convinto, diciamo che si avvicinano e se lo mangiucchiano per passarsi il tempo quando l'acqua è cristallina... altrimenti vanno sempre a razzolare in cerca di materiale sfuggitogli durante il pasto!

    Ancora per papuka: Ecco, esattamente! Non mi fido delle piante selvatiche perchè a volte si riproducono con specie velenose e cambiando di poco nell'aspetto possono comunque restare velenose anche se sembrano commestibili! Soltanto l'ortica trovo abbastanza semplice da trovare e sembra che resti sempre uguale in natura!

    Alla prossima con le foto!

    Ps: misure vasca 80cm lunghezza, 57 larghezza, 30.5 altezza e 7 cm di acqua con una porzione al sole con delle pietre e una buona metà coperta da un tappeto agganciato con le mollette per il bucato (rudimentale ma efficace lol). Ho anche un terracquario in vetro però mi sembra piccolo e del lato estetico me ne frego altamente! Meglio se stanno più comode!

Discussioni Simili

  1. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 13-06-12, 17:46
  2. piante ACQUATICHE
    Di xlh0ku70lx nel forum Allevamento
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 16-02-11, 00:43
  3. Piante acquatiche
    Di fabiolo79 nel forum Alimentazione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17-03-10, 19:19
  4. Piante acquatiche...
    Di kamari nel forum Allevamento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-10-09, 14:04
  5. Piante acquatiche
    Di GipTheCrow nel forum Allevamento
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 28-07-07, 10:22

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed