Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: tartaruga regalata

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=93246
  1. #1
    L'avatar di TheJack
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Isernia
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Question tartaruga regalata

    Salve a tutti, sono Gianluca e ieri hanno regalato una tartarughina a mia figlia di due anni. Non sono mai stato un appassionato di tartarughe e personalmente non avrei fatto la scelta di acquistarne una ma ormai la frittata è fatta (potremmo parlare per ore delle fantastiche idee che hanno le zie per i loro nipoti...) e vorrei dare una vita quantomeno dignitosa alla tartaruga. Come da copione il negoziante ha venduto la bestiola in una di quelle brutte vaschette tonde e piccole con annesso un barattolino di gamberetti secchi. Ho letto un po in giro e mi pare di capire che sia una situazione piuttosto comune e anche piuttosto dannosa per la tartaruga. Sto provando a farmi un'idea delle prime cose da fare ma non è affatto semplice per un neofita come me! Per ora mi sto adoperando per cercare una vasca più grande guardando nei negozi di casalinghi dato che i prezzi degli acquaterrari al momento sono troppo elevati per le mie finanze! Vi chiedo, quali sono i prossimi passi da fare? Mi preoccupo del fatto che da ieri che è in casa nostra la tartaruga non vuole mangiare ma è pur vero che abbiamo a disposizione solo quei gamberetti. Cosa possiamo darle di facilmente reperibile?
    Grazie per l'aiuto e scusate se non mi sono presentato ma non ho trovato la sezione!

  2. #2
    L'avatar di TheJack
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Isernia
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: tartaruga regalata

    Dimenticavo, la tartaruga è questa!



  3. #3
    L'avatar di Scriccias
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    214
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    8
    Ringraziato 9 volte in 8 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 43/0

    Re: tartaruga regalata

    Ciao TheJack!
    Innanzitutto è un po' strano che non mangi i gamberetti secchi, perché è vero che fanno malissimo alle tartarughe ma ne vanno ghiotte (qui sul forum qualcuno mi disse "sono come per noi le patatine fritte, buonissime, ma se ti nutri solo di quelle il tuo organismo esplode")
    Potrebbe anche essere che per ora non è stata allevata molto bene, o che abbia paura, in questo caso è del tutto normale.

    Innanzitutto la vaschetta è completamente inadatta, come hai detto te. E' una vaschetta lager, per così dire.

    Le prime cose che servono sono un bel terraquario, con una zona emersa, un filtro e le lampade spot e UVB (anche un riscaldatore ma ora è estate e se ne può fare a meno)

    Per il terracquario ti consiglio subito di evitare tartarughiere (quegli acquari che hanno una parte del vetro più bassa sul davanti) perché alle nostre tartarughe nuotare piace, e molto spesso già è difficile comprare un bell'acquario grande a causa di budjet e/o spazio in casa, in più se ne compriamo uno in cui siamo costretti a mettere meno litri di acqua non conviene affatto. Un terracquario DEFINITIVO ha dimensioni minime 120x60x60 per una tartaruga (alcuni dicono che è sufficiente anche 100x50x50). Se non vuoi spendere molto, hai spazio in casa e l'estetica ti interessa relativamente, puoi anche comprare una di quelle vasche di plastica dell'Ikea, che sufficientemente grandi le trovi anche a 16 euro. Nel caso in cui volessi comprare un'acquario più piccolo puoi farlo, ma devi sempre ricordarti che un giorno quando la tartaruga crescerà (sopratutto se femmina, di dimensioni piu grandi dei maschietti) dovrai comprarne uno nuovo più spazioso.
    L'acqua in genere deve avere una temperatura di 23 °C (dipende molto da specie a specie)

    La zona emersa e le lampade sono fondamentali in quanto servono alla nostra tartaruga per assimilare vitamina D e poter digerire meglio (la digestione delle tartarughe è molto lunga, se ricordo bene quasi un giorno)

    Per la zona emersa puoi sbizzarrirti, puoi usare sughero, costruire piattaforme in plexiglass ecc.. stando ovviamente attenti a non usare materiali tossici per la tartaruga. La cosa che si consiglia sempre è però di cercare di costrure una zona emersa che non occupi spazio in acqua (ad esempio un sasso di grandi dimensioni) perché occuperebbe spazio per il nuoto. Io personalmente ho fatto costruire a mio padre una piattaforma in plexiglass con quaattro ganci di acciaio che posso appendere ai bordi dell'acquario (magri ti allego qualche foto).

    Le lampade vanno puntate sulla zona emersa per ricreare un ambiente caldo e soleggiato dove la tartaruga andrà poi a "prendere il sole"
    Servono due lampade.
    La lampada spot è una normalissima lampadina a 28W OPACA (per non accecare la tartaruga).
    La lampada UVB è la lampada che va a ricreare i raggi solari, deve essere UVB al 5% 26W
    i watt di questa grandezza sono importanti perché se inferiori dovresti avvicinare troppo le lampade alla tartaruga, e se maggiori dovresti puntarle molto lontano.
    questa è quella che uso io e mi sono trovata sempre benissimo http://www.aquariumline.com/catalog/...i-p-15274.html (quella nel link è 25W, io l'ho da 26W ma non credo ci sia tutta questa differenza)
    La zona emersa deve avere una temperatura in genere di 30°C (anche qui a volte dipende dalla specie)

    Il filtro ovviamente serve per pulire l'acqua.
    Ci sono vari tipi di filtri, interni, esterni ecc
    Si consiglia sempre un filtro esterno sempre per evitare di togliere spazio per il nuoto.
    Al mio acquisto del filtro ero davvero molto indecisa, alla fine ho optato per un filtro esterno molto potente, un ehiem ecco pro 2036 adatto per un acquario di 300 litri in vista dell'acquisto ell'acquario definitivo (al momento ne ho un piu piccolo che tiene molti meno litri a causa di problemi di soldi e spazio in casa)
    Lo pagai 110 euro, è una bella spesa, ma ti assicuro che ne è valsa la pena, tutti i materiali interni del filtro sono inclusi, non ho mai avuto problemi di nessun tipo e funziona che è una meraviglia. In generale gli ehiem sono i migliori ma ce ne sono moltissimi a minor prezzo che fanno comunque il loro lavoro.
    queta è una guida ancora disponibile http://www.tartaportal.it/16-terrari...a-di-un-filtro

    putroppo molte guide con il tempo sono state eliminate su questo forum
    se compri il filtro ricorda che prima di usarlo devi farlo maturare

    L'alimentazione
    leggi questa guida, è fatta benissimo ed ho sempre usato questa
    http://www.tartaportal.it/23-aliment...arughe-d-acqua
    dai da mangiare alla tartaruga possibilmente al mattino ,porzioni grandi come la sua testa

    purtroppo non so dirti la specie della tua tartaruga perché non sono un'esperta. Se vuoi saere il sesso della tartaruga evi aspettare che sia cresciuta, almeno 10 cm di piastrone .
    magari dai un'occhiata ai link che sono inseriti nella mia firma, io stampai tutto quel materiale e mi fu davvero utile
    Ultima modifica di Scriccias; 30-06-16 alle 16:12
    - Guida alla scelta di un filtro
    - Come far maturare il filtro


  4. #4
    L'avatar di Scriccias
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    214
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    8
    Ringraziato 9 volte in 8 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 43/0

    Re: tartaruga regalata

    qui puoi vedere il mio terracquario con zona emersa, filtro, e lampade
    - Guida alla scelta di un filtro
    - Come far maturare il filtro


  5. #5
    L'avatar di TheJack
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Isernia
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: tartaruga regalata

    Ciao scriccias e innanzitutto grazie per la rispostona!
    Inizio subito col dire che abbiamo eliminato il lager sostituendolo con una vasca in plastica di dimensioni generose in stile ikea, non sarà l'acquario definitivo ma per lo meno ora ha spazio per muoversi in 10cm di acqua! Non potendo acquistare subito una lampada ho dovuto posizionato la vasca sul balcone che è abbastanza riparato e ben esposto al sole. Dite che può creare problemi? Di giorno la temperatura ambiente è di circa 29/30° mentre la notte si abbassa ma non so di quanto. La tartaruga comunque continua a non mangiare e anche ora che l'ho trasferita nella nuova vasca continua a nuotare contro la parete come se volesse sfondarla e scappare (e come darle torto!). Probabilmente è ancora spaventata, considera che l'hanno acquistata ad una fiera ed era tenuta in condizioni pessime. Per la temperatura dell'acqua ho letto quasi sempre 26/28°, vanno bene? Corro a leggere le guide che mi hai linkato, anche perché continuo a non trovare i lattarini :/

  6. #6
    L'avatar di Scriccias
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    214
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    8
    Ringraziato 9 volte in 8 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 43/0

    Re: tartaruga regalata

    direi che è normalissimo che tenti di scappare, le tartarughe per natura tentano di farlo e all'inizio di nascondersi soprattutto se sono stressate causa condizioni di vita pssime, nuovo ambiente, spostamenti ecc
    anche la mia lo faceva, ma dopo essersi ambientata e dopo aver capito che io ero la sua unica fonte di cibo, ora quando mi vede si avvicina al vetro e si muove tutta perché vuole da mangiare ahah

    la vasca non tenerla completamente al sole, altrimenti si riscalda troppo e la tarta non può andare in una zona piu fresca all'ombra se ne ha la necessità.. la cosa importante è che nella zona al sole abbia un punto fuori dall'acqua asciutto facilmente accessibile per poter fare basking
    al momento se non hai niente a disposizione puoi mettere anche un sasso (all'inizio io usavo quello che mi avevano messo nella vaschetta lager ma magari ne trovi anche in giro) o comunque qualcosa di piu casalingo in attesa di comprare o creare una zona emersa piu adatta! (preferibilmente il piu presto possibile poverina!)

    Per avere le temperature precise dell'acqua dovresti aspettare qualcuno che ti dica di che specie è la tua tarta , io purtroppo come detto non posso aiutarti.. potrei provare a guardare qualcosa ma avrei paura di darti una risposta sbagliata

    comunque secondo me, stando ai tanti posto che ho letto nel forum, 26/28 gradi è un po altina, se la tieni tutta al sole prova a tenerla metà all'ombra, altrimenti se già ora la tieni metà all'ombra forse ti conviene spostare la vasca completamente all'ombra e metterla (sempre metà vasca) al sole solo nelle ore piu calde..

    10 cm sono pochi, puoi mettercene ancora di acqua, in genere l'altezza dell'acqua deve essere almeno la lunghezza del carapace moltiplicata per 3 (o 4, spero di non aver errato, in una guida che ti ho linkato dovrebbe esserci scritto )
    l'unica cosa a cui starei attenta nel tuo caso, se non hai ancora una zona emersa anche per questo motivo ti conviene almeno mettere un sostegno in acqua così che quando la tartaruga dorme possa appoggiarsi e facilmente respirare fuori dall'acqua.. la mia per esempio si appoggia a dei sassi con il muso fuori dall'acqua o addirittura sulla scaletta della zona emersa

    una cosa importante dell'acqua, che forse hai già letto ma se non è così te la dico:
    prima di mettere l'acqua del rubinetto nella vaschetta, mettila in una bacinella e lasciala decantare, ossia riposare 24h facendo evaporare il cloro, in quanto quest'ultimo è dannoso per la tarta
    quando vuoi cambiare l'acqua, non cambiarla tutta, ma cambiala solo in parte, perché nell'acqua sporca si formano batteri ecc che sono utili a ricreare l'ambiente naturale della tartaruga


    so che all'inizio possono sembrare tante cose soprattutto per un animaletto che compri a 15 euro (se non meno) alle fiere, ma purtroppo pochi sanno quali sono le necessita di una tartaruga e spesso e volentieri, come nel tuo e nel mio caso, vengono regalate pensando che non sia un impegno cosi grande

    anche io rimasi un po spiazzata all'inizio, me la regalarono proprio come a te, perché non immaginavo ci fossero cosi tante cose da sapere e da fare,per fortuna non sono una persona che se ne frega, e ci tenni a trattarla bene proprio come vuoi fare te e sono felicissima di aver speso dei soldi, almeno ora vive in un ambiete decente e non in quella vaschetta lager che mi diedero!!!
    - Guida alla scelta di un filtro
    - Come far maturare il filtro


  7. #7
    L'avatar di Scriccias
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    214
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    8
    Ringraziato 9 volte in 8 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 10/0
    Given: 43/0

    Re: tartaruga regalata

    ah giuto, i latterini nemmeno io li ho mai trovati, infatti mzaggiormente uso dare gamberetti surgelati (ovviamente non quelli essicati ) pellet , platessa, nasello, radicchio e altre verdure tra quelle commestibili se ne ho in casa
    - Guida alla scelta di un filtro
    - Come far maturare il filtro


  8. #8
    L'avatar di gbbrescia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Località
    Castel Mella
    Messaggi
    210
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    1
    Ringraziato 7 volte in 7 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 3/0
    Given: 1/1

    Re: tartaruga regalata

    I latterini si possono trovare nei reparti surgelati di vari supermercati tipo Auchan .
    GIOVANNI

  9. #9
    L'avatar di TheJack
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Isernia
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: tartaruga regalata

    Citazione Originariamente Scritto da Scriccias Visualizza Messaggio
    direi che è normalissimo che tenti di scappare, le tartarughe per natura tentano di farlo e all'inizio di nascondersi soprattutto se sono stressate causa condizioni di vita pssime, nuovo ambiente, spostamenti ecc
    anche la mia lo faceva, ma dopo essersi ambientata e dopo aver capito che io ero la sua unica fonte di cibo, ora quando mi vede si avvicina al vetro e si muove tutta perché vuole da mangiare ahah

    la vasca non tenerla completamente al sole, altrimenti si riscalda troppo e la tarta non può andare in una zona piu fresca all'ombra se ne ha la necessità.. la cosa importante è che nella zona al sole abbia un punto fuori dall'acqua asciutto facilmente accessibile per poter fare basking
    al momento se non hai niente a disposizione puoi mettere anche un sasso (all'inizio io usavo quello che mi avevano messo nella vaschetta lager ma magari ne trovi anche in giro) o comunque qualcosa di piu casalingo in attesa di comprare o creare una zona emersa piu adatta! (preferibilmente il piu presto possibile poverina!)

    Per avere le temperature precise dell'acqua dovresti aspettare qualcuno che ti dica di che specie è la tua tarta , io purtroppo come detto non posso aiutarti.. potrei provare a guardare qualcosa ma avrei paura di darti una risposta sbagliata

    comunque secondo me, stando ai tanti posto che ho letto nel forum, 26/28 gradi è un po altina, se la tieni tutta al sole prova a tenerla metà all'ombra, altrimenti se già ora la tieni metà all'ombra forse ti conviene spostare la vasca completamente all'ombra e metterla (sempre metà vasca) al sole solo nelle ore piu calde..

    10 cm sono pochi, puoi mettercene ancora di acqua, in genere l'altezza dell'acqua deve essere almeno la lunghezza del carapace moltiplicata per 3 (o 4, spero di non aver errato, in una guida che ti ho linkato dovrebbe esserci scritto )
    l'unica cosa a cui starei attenta nel tuo caso, se non hai ancora una zona emersa anche per questo motivo ti conviene almeno mettere un sostegno in acqua così che quando la tartaruga dorme possa appoggiarsi e facilmente respirare fuori dall'acqua.. la mia per esempio si appoggia a dei sassi con il muso fuori dall'acqua o addirittura sulla scaletta della zona emersa

    una cosa importante dell'acqua, che forse hai già letto ma se non è così te la dico:
    prima di mettere l'acqua del rubinetto nella vaschetta, mettila in una bacinella e lasciala decantare, ossia riposare 24h facendo evaporare il cloro, in quanto quest'ultimo è dannoso per la tarta
    quando vuoi cambiare l'acqua, non cambiarla tutta, ma cambiala solo in parte, perché nell'acqua sporca si formano batteri ecc che sono utili a ricreare l'ambiente naturale della tartaruga


    so che all'inizio possono sembrare tante cose soprattutto per un animaletto che compri a 15 euro (se non meno) alle fiere, ma purtroppo pochi sanno quali sono le necessita di una tartaruga e spesso e volentieri, come nel tuo e nel mio caso, vengono regalate pensando che non sia un impegno cosi grande

    anche io rimasi un po spiazzata all'inizio, me la regalarono proprio come a te, perché non immaginavo ci fossero cosi tante cose da sapere e da fare,per fortuna non sono una persona che se ne frega, e ci tenni a trattarla bene proprio come vuoi fare te e sono felicissima di aver speso dei soldi, almeno ora vive in un ambiete decente e non in quella vaschetta lager che mi diedero!!!
    Dunque, avevo dimenticato di dire che una piccola zona asciutta c'è ed è un sasso che avevo e che ho fatto bollire. I 10 cm mi sono stati indicati da un utente di un altro forum, non so se sia corretto o meno ma ad occhio di spazio ne ha in confronto alle sue dimensioni! Al momento non posso andare più su di 10 cm perché la pietra che ho è troppo piccola e non emergerebbe ma per l'inizio della settimana prossima costruisco una struttura in plexiglass per stare più comodi. Per l'esposizione al sole dovremmo esserci, vedremo in questi giorni come andrà.

  10. #10
    L'avatar di TheJack
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Località
    Isernia
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: tartaruga regalata

    Citazione Originariamente Scritto da gbbrescia Visualizza Messaggio
    I latterini si possono trovare nei reparti surgelati di vari supermercati tipo Auchan .
    Purtroppo nella mia città non c'è l'auchan e nei supermercati che ho girato non ne ho trovati. Tu con cosa sotituiresti? Vado di platessa, nasello e gamberetti piccoli?

Discussioni Simili

  1. Regalata tartaruga
    Di mpmb nel forum Allevamento
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-12-12, 17:34
  2. Regalata tartaruga
    Di Agente Qu-Qu 7 nel forum Allevamento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-06-12, 09:09
  3. regalata tartaruga!!! che fare??
    Di mony887 nel forum Allevamento
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-07-08, 14:08
  4. tartaruga regalata
    Di cloud_strife nel forum Alimentazione
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 25-04-07, 23:39
  5. Tartaruga regalata e CITES
    Di Semerket nel forum Legislazione
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 04-10-06, 21:25

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed