Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Morte improvvisa Trachemys scripta elegans 25enne

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=92754
  1. #1
    L'avatar di hide84
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Località
    bologna
    Messaggi
    1
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Unhappy Morte improvvisa Trachemys scripta elegans 25enne

    Buongiorno a tutti! La settimana scorsa è morto il mio esemplare maschio di Trachemys scripta elegans, di un'età di circa 25 anni. E' sempre stata allevata in vasca all'interno, con filtro esterno, lampada spot, temperatura controllata nella zona emersa di 30 gradi, lampada uvb , temperatura dell'acqua 24-26 gradi. Due inverni fa mi è stata consegnato un esemplare femmina a cui era stato distrutto il carapace . Dopo applicazione di resine e vari trattamenti è guarita perfettamente e l'ho tenuta due anni al di fuori dell'acqua per permettere una corretta ossificazione del carapace . Quest'inverno le avrei messe assieme in una vasca molto grande, dunque ho pensato di abituarle a stare assieme all'aperto, sfruttando il clima estivo. Oltretutto pensavo che del sole avrebbe fatto loro bene. Ho allestito una porzione quadrata recintata di giardino con una vasca ikea, non molto profonda, interrata, esposta al sole, e a cui viene tenuta rinfrescata l'acqua, ed un angolo di questo recinto quadrato ombreggiato tramite un pannello ( non la vasca). Considerato che vivo in una valle in Trentino, la vasca rimaneva completamente esposta al sole dalle 11 circa ( per via di grandi betulle che ombreggiano l'area al momento dell'alba) fino alle 17 quando il sole tramonta dietro le montagne.Le prime settimane sono andate molto bene, le tartarughe sembravano stare bene e più affamate del solito e si godevano il sole. Fino alla settimana scorsa, nei giorni più caldi, quando alle 17 ho trovato il maschio morto in vasca. Ora mi viene da chiedermi se sia morto per un surriscaldamento, dato che a differenza dell'altra tartaruga non l'ho mai visto spingersi fino alla zona ombreggiata. Vorrei l'opinione di qualcuno più esperto di me, dato che il pensiero di aver fatto morire il maschio dopo tanti anni di "convivenza" mi rattrista molto. Grazie

    allego link alle immagini sulla collocazione in casa del maschio, e sulla vasca allestita all'esterno

    http://it.tinypic.com/r/250mgw0/8

    http://it.tinypic.com/r/2gy3gra/8

  2. #2
    L'avatar di Imy_Ant
    Assiduo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    543
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    6
    Ringraziato 51 volte in 48 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 107/47
    Given: 9/0

    Re: Morte improvvisa Trachemys scripta elegans 25enne

    Ciao,
    molte trachemis in cattività raggiungono i 25/30, quindi potrebbe essere morta anche solo di vecchiaia.
    Purtroppo a differenza di altri animali le tartarughe in cattività muoiono prima rispetto a quelle allo stato brado.
    Potrebbe comunque dipendere da un accaldamento o colpo di sole, specie se questa è stata la sua prima esperienza all'aperto. Infatti le tarta non abituate, vanno portate gradualmente al cambio ambientale.
    Altra possibilità, è che incubasse qualche altra sorta di malessere (dopo il letargo c'è sempre un periodo problematico per le tarta ) che è poi sfociato nella morte, senza avvisaglie.
    Mi spiace molto.
    Membro recuperatore
    Addetta al primo soccorso veterinario su animali della fauna selvatica autoctona ed alloctona, animali esotici e pet non convenzionali
    Abilitata al primo soccorso e lunga degenza per le Testuggini e Tartarughe di terra e d'acqua

  3. #3
    L'avatar di zippo90
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Castelverde di Lunghezza
    Messaggi
    19,349
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    79
    Ringraziato 90 volte in 82 post
    Downloads
    9
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 62/73
    Given: 19/1

    Re: Morte improvvisa Trachemys scripta elegans 25enne

    è solo morta per vecchiaia, una elegans sempre tenuta attiva difficilmente supera i 25 anni di vità
    tartarughe
    Trachemys scripta scripta, Trachemys scripta trostii, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta ibridi, Sternotherus odoratus, Sternotherus carinatus, Kinosternon cruentatum cruentatum, Kinosternon subrubrum subrubrum, Kinosternon leucostotum postinguinale, Platemys platicephala platicephala
    Testudo graeca graeca, Testudo graeca nabeulensis, Testudo graeca terrestris, Testudo graeca ibera Testudo hermanni hermanni, Testudo marginata "sarda", Testudo horsfieldii horsfieldii

    Agamidae
    Pogona viticeps, Intellagama lesueurii lesueurii, Draco volans


    Gerrhosauridae
    Gerrhoasaurus major bottegoi

    Lacertidae
    Gallotia stehlini

    Scincidae
    Acontias percivalli percivalli, Amphiglossus reticulatus, Chalcides ocellatus ocellatus, chalcdes sexlineatus sexlineatus, Dasia olivacea, Eutropis multifasciata, Lamprolepis smaragdina, Novoeumeces schneideri schneideri, Riopa fernandi fernandi, Scincus conirostris, Scincus mitranus, Scincus scincus, Tiliqua gigas gigas, Tribolonotus gracilis


Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-08-12, 12:27
  2. morte improvvisa
    Di renato145 nel forum Piccoli Angeli
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-11-10, 18:26
  3. cedo trachemys scripta elegans e scripta scripta
    Di oolong nel forum Parole in libertà
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 21-06-10, 14:38
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-04-10, 16:25
  5. Morte improvvisa
    Di mavva83 nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 14-04-07, 10:57

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed