Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Scheda: testudo hosfieldi

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=4549
  1. #1
    L'avatar di gigly
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    REGGIO CALABRIA
    Messaggi
    224
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Scheda: testudo hosfieldi

    La testudo hosfieldi è una tartaruga terrestre che abita prevalantemente in territori aridi e secchi come per es. le steppe anche ad altitudini di 1500m ove siano presenti corsi d'acqua. E' trovato in afganistan, cina orientale,iran e pakistan di solito quella che si trova in commercio proviene dal kazakistan. Nel suo habitat naturale il t.h ha un periodo di attività piuttosto breve circa tre mesi annui in quanto esce dal letargo verso la fine di marzo .E sicuramente più attivo il mattino rispetto alla sera
    CARATTERISTICHE FISICHE: come dimensioni raggiunge i 15-20 cm con un carapace molto depresso e arrotondato con un colore che va dal verde oliva ma in alcuni casi tendente al nero presenta 4 unghie per zampa. Il maschio tende ad avere la coda più lunga rispetto alla femmina ma quest'ultima tende ad avere dimensioni maggiori.
    MANTENIMENTO IN CATTIVITA': è una tartaruga che presenta difficolta se allevata all'aperto in quanto teme l'umidità comunque all' aperto necessita di spazi riparati per difendersi dal sole nelle ore più calde e nelle giornate piovose. Sono tartarughe molto agili e devono essere allevate in recinti o terrari a prova di fuga inoltresono delle ottime scavatrici.Cmq vi sono allevatori italiani che l'allevano all'aperto tutto l'anno specialmente nel sud italia
    RIPRODUZIONE: non è di difficile riproduzione in cattività e si riproduce spesso in giardino .Un maschio può convivere facilmente con due o tre femmine. Le uova possono essere da 4-10 e lagrandezza varia in base alla grandezza della femmina vengono deposte anche tre volte l'anno in buche poco profonde. Incubatrice si schiudono in 60-80 gg ad una temperatura di 30-32 gradi con un umidita del 60%
    ALIMENTAZIONE: E' una tartaruga che necessità come le altre di una varietà dell'alimentazione ma con poca frutta per evitare il formarsi di parassiti intestinali in quanto la th non riesce ad assimilarla
    Tra i verdi : lattuga romana , cicoria ,radicchio , indivia, tarasco , erba medica, di rado: verdi del cavolo pomodoro (in quanto ricco di zucchero )
    Tra i fiori : fico d'india sia fiori che foglie facendo attenzione a bruciare le spine , ibisco, crisantemo, rose sia fiori che cardi malva fiori di zucca ecc DA EVITARE: lattuga iceberg , carni , cereali quindi niente pasta e pane , mangimi per cani o gatti ecc .E' utile un supporto vitaminico con calcio vitamine specialmente per soggetti in crescita o nelle femmine prima della deposizione in quanto tendono a debilitarsi
    ACQUA: è molto importante per tutti gli animali . La testudo horsfieldi assimila l'acqua dalla versura ma comunque deve essere disponibile una normale fonte.
    LEGISLAZIONE: si trova nell appendice II del cites

  2. #2
    L'avatar di Riccardo
    In pausa...

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Porto Recanati, Italy
    Messaggi
    9,663
    Recensioni
    Scritte 6 Recensioni
    Grazie
    16
    Ringraziato 7 volte in 7 post
    Downloads
    15
    Uploads
    13
    Thumbs Up/Down
    Received: 7/23
    Given: 8/1

    Re: Scheda: testudo hosfieldi

    Grazie, vedrò di integrarla con quella che già c'è!

    Mangiare carne è digerire le agonie di altri esseri viventi.
    Marguerite Yourcenar
    ღღღ(¯`°♥•…la verità è che al mondo tu servi cos셕♥°´¯)ღღღ

  3. #3
    L'avatar di sofia
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Entroterra riminese
    Messaggi
    426
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Scheda: testudo hosfieldi

    [QUOTE=gigly;112728] Nel suo habitat naturale il t.h ha un periodo di attività piuttosto breve circa tre mesi annui in quanto esce dal letargo verso la fine di marzo.
    Ma scusa non capisco: se esce dal letargo alla fine di marzo (del resto come le Hermanni) per avere solo tre mesi di attività intendi che ritorna in letargo a Luglio? Bho oggi sono poco lucida forse mi sfugge qualcosa!

  4. #4
    L'avatar di gigly
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    REGGIO CALABRIA
    Messaggi
    224
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Scheda: testudo hosfieldi

    onestamente pure a me mi suscita dei dubbi ma ovunque risulta cosi non so...

Discussioni Simili

  1. Testudo Graeca
    Di neweus nel forum Allevamento
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 24-05-09, 12:20
  2. Testudo horsfieldi
    Di Riccardo nel forum Allevamento
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 18-11-06, 11:03
  3. testudo estere
    Di max76 nel forum Allevamento
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 12-07-06, 19:21
  4. Scheda Testudo Hermanni
    Di sofia nel forum Letargo, bruma, estivazione
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 17-03-06, 22:39
  5. Testudo hosfieldi e Testudo pulcherrima
    Di rosadeiventi nel forum Allevamento
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-10-05, 11:59

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed