Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26

Discussione: camillo e il sistema di innaffiamento

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=3808
  1. #1
    L'avatar di ziotempa
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    328
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    camillo e il sistema di innaffiamento

    Ciao cari, volevo porvi un quesito. Tempo fa quando ho costruito il recinto avevo paura che l'innaffiamento notturno avrebbe creato problemi alla tarta . Feo si è abituata velocemente a mettersi in tana per dormire, dopo che le prime due sere ce l'ho portata dentro io, quindi la notte quando parte l'acqua lei è interrata nel bunker. Con Camillo invece è diverso, detto che ha 5-6 anni, quindi avrà già le sue abitudini ben consolidate... fatto sta che la notte rimane sempre a dormire all'aperto sotto a qualche pianta. Ho provato un paio di volte a metterlo io in tana, ma dopo poco tempo tornavo fuori a controllare ed era già uscito per rintanarsi sotto al rosmarino piuttosto che sotto la kalanchoe, insomma, fa di testa sua. Per me non è un problema se non che alle 22 parte l'innaffiamento e solo poche zone del recinto non vengono bagnate. Voi che dite? me ne frego e lascio fare? Sarei propenso per il si, cioè lasciare fare alla natura, ma siccome non si sa mai, vi chiedo un parere...
    grazie
    zt
    ZioTempa (vinz@generepartocorse.it)
    --------------------------------
    http://ziotempa.blogspot.com

  2. #2
    L'avatar di galadriel70
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Savona provincia
    Messaggi
    452
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    anche io mi sono impegnata con amore a fare a lollo una casetta che schifa con tutte le sue forze. Credo si sia creato tutto unposticono con foglie secche di edera, mezzo sul cemento e sta lì non c'è verso. Gli ho messo comunque la casetta vicino e l'unica cosa che ho fatto è approfittare della casetta per mettergli una lastra di plexiglas (quella per le cornici dei quadri) giusto per ripararlo un pò dall'acqua. Alla meravigliosa casetta preferisce il lettino del cane (ci si mette sotto).
    Anch'io i primi tempi mi dannavo ma se poi penso che in natura fanno così non penso che siano tanto stupide da andarsi a cercare problemi.
    Tante volte siamo noi che ci preoccuppiamo troppo per gli animali, le piante e le persone: se lasciassimo che la natura faccia il suo corso invece di modificarlo sempre con medicine ed interventi, forse le cose andrebbero meglio.

  3. #3
    L'avatar di ziotempa
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    328
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    già, mi sa che hai ragione... vabbè... finchè sta bene non mi preoccupo, le terrò sotto controllo il naso per vedere che non faccia bollicine.
    ZioTempa (vinz@generepartocorse.it)
    --------------------------------
    http://ziotempa.blogspot.com

  4. #4
    L'avatar di galadriel70
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Savona provincia
    Messaggi
    452
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    Credo sia la cosa migliore, anche se ci sarà sicuramento uno stuolo di persone che mi darà addosso.
    Voglio dire se quando abbiamo il raffreddore imparassimo a curarci con il riposo e non con le medicine, forse, lo prenderemmo una volta in meno.

  5. #5
    L'avatar di Gaia
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Voghera (PV)
    Messaggi
    2,710
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/4
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    io ti straquoto invece!

  6. #6
    L'avatar di galadriel70
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Savona provincia
    Messaggi
    452
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    Citazione Originariamente Scritto da Gaia Visualizza Messaggio
    io ti straquoto invece!
    A me? Non ci credo! Come vedi non siamo molto diversi. Io non capisco le catene di parole, ma forse è meglio parlare di quello.

  7. #7
    L'avatar di Gaia
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Voghera (PV)
    Messaggi
    2,710
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 1/4
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento


  8. #8
    L'avatar di galadriel70
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Savona provincia
    Messaggi
    452
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    Ho fatto un pò di casino con le discussioni, credevo di essere su quella di lara hahahahahha

  9. #9
    L'avatar di Pupa
    Fedele a singhiozzo

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Località
    prov Cagliari
    Messaggi
    1,517
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    Mah..io se sono piccine, mi preoccuperei di metterle all'asciutto cmq, se ogni sera si bagnano e le temp iniziano a scendere...
    "L' intelligenza è negata agli animali soltanto da coloro che ne possiedono assai poca"
    A.SCHOPENHAUER

  10. #10
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: camillo e il sistema di innaffiamento

    ma in natura non piove tutte le notti. Addosso alle tarte e acqua sempre fredda.

    Anche nella zona dove ho i recinti c'e' l'irrigazione automatica, ma ne arriva poca di acqua alle tarte e ho visto che loro in quelle zone non ci vanno mai a dormire
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

Discussioni Simili

  1. Nuovo arrivo: Camillo
    Di ziotempa nel forum Allevamento
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 24-08-06, 16:48

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed