Freccine    Rettili Mania - Negozio on-line per rettili    Entra su AnimalBazar - Classifica Siti Animali e vota per il sito!!!      

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: testudo greca... che dormono

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=1810
  1. #1
    L'avatar di bomboliere
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    7
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Unhappy testudo greca... che dormono

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e cerco aiuto per le mie tartarughe testudo greca.
    Le possiedo da circa un anno , sono tre: la più grande sui 7 cm lunghezza, la media sui 5/6 cm e la piccola sui 4/5 cm.
    Non so che età hanno.
    Vivono in un terrario in casa vicino al termosifone, con lampada, piattino per l'acqua etc e da un anno sono sempre state bene. Quest'inverno non sono andate in letargo .
    Proprio in queste settimane la grande e la media però non hanno più mangiato e stanno dormendo: si sono infilate sotto la tettoia lontano dalla lampada e se ne stanno lì.
    La piccola invece continua a mangiare, ma anche lei è un po' meno attiva.
    Domanda. Visto che essendo primavera, la casa è un po' più fredda e i termosifono stanno un po' più spenti, non è che siano andate in una sorta di letargo .. ritardato?
    Cosa devo fare?
    Grazie
    RP

  2. #2
    L'avatar di marilena
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    a casa mia!!!
    Messaggi
    31,013
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    1
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Ciao

    non credo sia una buona idea tenerle vicino ad un calorifero.
    se come dici,i termosifoni sono spenti,la temperatura e scesa,potrebbe essere questo il motivo del dormire.
    dovresti avere una temperatura costante di 30° di giorno,la sera sarebbe buono circa 7° in meno.
    giusto per sicurezza...hai controllato che stiano dormendo veramente?
    escono ogni tanto? o da quanto tempo stanno dormendo?

    comunque penso dipenda tutto dalla temperatura.
    dovresti comprare una lampada UVA - UVB apposta a meno che tu non le abbia già
    Hayezuccio mio bello...staremo per sempre insieme




    Mari

    A volte angelo...A volte demone...Sono sempre io
    Sei l'angelo dei miei sogni e il diovolo delle mie passioni...TI VOGLIO!!!
    Non ti curar di loro, ma guarda e passa (Inf., III, 51)
    Se vuoi amare ama...Se vuoi giocare gioca...ma non amare giocando e non giocare ad amare!!!

  3. #3
    L'avatar di laracroft
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    o_o
    Messaggi
    13,346
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Ciao Bomboliere. Benvenuto.
    Secondo me non è consigliabile affidarsi al termosifone per riscaldare il terrario. Il terrario dovrebbe avere un "propria" fonte di calore. Molto probabilmente la ridotta vivacità delle tue tartarughe è dovuta ad una diminuzione della temperatura. Non fisiologica, oltretutto, visto che in natura proprio adesso le temperature sono in aumento!
    Hai un termometro all'interno del terrario?
    Il terrario deve essere riscaldato e prevedere una zona più calda e una zona più fredda. Ti consiglio di utilizzare una lampada (i watt dipendono dalle dimensioni del terrario) per riscaldare il terrario. Inoltre, visto che le tieni in casa, è necessaria anche una lampada UVB - UVA , ai fini delll'assorbimento del calcio e dell'assimilazione della vitamina D3.

  4. #4
    L'avatar di maxtarta
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    VENETO
    Messaggi
    4,223
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    intanto puoi provare a mettere un lampadina per rettili, in modo da iniziare a scaldare...poi se le lasci ancora in terrario, aggiungi le lampade uvb - uva che lara e meri ti hanno indicato sopra.

    benvenuto anche da parte mia
    [img]
    MaxTarta

  5. #5
    L'avatar di neweus
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Salerno
    Messaggi
    2,113
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Ciao bomboliere, benvenuto/a.
    Le testudo greche sono molto sensibili ai cambiamenti di temperatura/umidità anche minimi e non prolungati, la discesa della temperatura relativa al probabile spegnimento dei termosifoni può ben esserne la causa...
    Come evidenziato dalle risposte precedenti, la soluzione del calorifero come fonte di calore non è la migliore, non tanto per questioni di principio quanto per gli eccessivi sbalzi termici che crea nell'alternanza della fase acceso/spento (in genere giorno/notte).
    Assunto questo, sarebbe interessante capire perché hai fatto saltare il letargo a esemplari che a giudicare dalle dimensioni hanno tra 3 e 4 anni; per le greche non è regola farlo neanche con le neonate...
    Se ci fornirai più notizie saremo in grado di aiutarti a trovare altre soluzioni; per adesso, rialza la temperatura del terrario anche con una normale lampadina ad incandescenza purché si arrivi non oltre i 25/26 gradi, sperando che di qui a qualche settimana abbia la possibilità di spostarle in un terrario allestito all'aperto o su un terrazzo.
    Ciao
    Eus

  6. #6
    L'avatar di maxtarta
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    VENETO
    Messaggi
    4,223
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    4
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Citazione Originariamente Scritto da neweus
    Se ci fornirai più notizie saremo in grado di aiutarti a trovare altre soluzioni; per adesso, rialza la temperatura del terrario anche con una normale lampadina ad incandescenza purché si arrivi non oltre i 25/26 gradi, sperando che di qui a qualche settimana abbia la possibilità di spostarle in un terrario allestito all'aperto o su un terrazzo.
    Ciao

    [img]
    MaxTarta

  7. #7
    L'avatar di barbara1
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    20
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Post

    Ciao Bomboliere io ho appena preso una tarta greca ed è grande circa 4 cm ha 8 mesi , per il momento nn ho una lampada ai raggi uva - uvb ho una lampadina da 40 watt e stà attaccata in media 8 ore al giorno , lei gira e mangia quando è accesa e poi va a dormire quando la spengo , la tengo abbastanza vicina in modo che faccia + caldo possibile. Quando la metto al sole resta molto + nascosta preferisce stare sotto la lampada , ma se è bello cmq è meglio metterla al sole così prende un pò di raggi uvb .

  8. #8
    L'avatar di laracroft
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    o_o
    Messaggi
    13,346
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Attenzione a non scottare la tarta ! La lampada non va messa troppo bassa.

  9. #9
    L'avatar di bomboliere
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Apr 2006
    Località
    Milano
    Messaggi
    7
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0
    Cari amici,
    grazie per le vostre risposte.
    Allora: io ho una lampada da circa 30 watt ad incandescenza posizionata a una ventina di cm di altezza. Li la zona è calda e le tarte vanno a mangiare.
    Poi ho una zona meno illuminata dove si vanno a mettere per dormire.
    Sono sempre state bene ma da un po' hanno questo problema.
    La grande dorme da circa una settimana, le altre sono un po' addormentate.
    Pensavo di lasciarle a fare un piccolo letargo furi stagione, ma mi sembra di capire che è meglio che stiano attive. Dopo aver letto le vs risposte, le ho rimesse sotto la lampada e aspetto che si riprendano col calore.
    Poi cambierò la lampada e ne metterò una UVA .
    Ho fatto bene? domanda: come faccio a capire se quella che dorme non sia morta?? Entro quanto si deve svegliare?
    Grazie, e scusate se non sono molto preparato. Tra l'altro avevo letto che le Graeca non facevano il letargo in terrario...
    grazie ancora
    Rob

  10. #10
    L'avatar di laracroft
    Ci Sono Sempre

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    o_o
    Messaggi
    13,346
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0
    Anzitutto non ti devi scusare! Penso che siamo arrivati qui, quasi tutti, pieni di dubbi, e scambiandoci esperienze siamo riusciti a imparare qualcosa.

    Per la lampada: se non erro non devi sostituire la lampada ad incandescenza con la lampada UVA ma devi eventualmente usarle entrambe in quanto hanno 2 funzioni diverse. La prima serve a riscaldare, la seconda serve per l'assorbimento del calcio e dell'assimilazione della vitamina D3 ed è necessaria se le tarte non vengono esposte al sole.

    Sul letargo fuori stagione... non ne ho mai sentito parlare, mi sembra innaturale... cmq rimando a qualcuno più esperto.

    La tartaruga che dorme, riesci a vedere se respira? Se le tocchi le zampine, le ritrae?

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed