Pagina 1 di 10 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 91

Discussione: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=11888
  1. #1
    L'avatar di tarta_ninja
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov ct
    Messaggi
    121
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    ciao raga vi chiedo un ulteriore disperato aiuto!!!


    vorrei iniziare bene la cura delle mie tarta horsfieldi ma sto impazzendo perkè ogniuno mi dice la sua versione ( non parlo di voi ma parlo dei negozianti )

    allora intanto io avevo emsso come fondo della torba pura e semplice ma il negoziante mi ha subito consigliato di toglierla xkè crea parassiti e muffe.. che devo fare??? qual'è il vero fondo ideale allora???

    seconda cosa oggi li ho messi un po al sole però c'erano anche delle zone d'ombra ma il negoz mi ha anche sconsigliato epr adesso di metterli un po fuori.. e mi ha consigliato di comprare l'alimentatore e la lampadina uvb ( non me ne intendo molto )

    allora vi cheido gentilmente come devo procedere per questo tipo di illuminazione e soprattutto visto che dalla primavera in poi li trasferirò definitivamente in giardino, come mi cosnigliate di mettere questa lampada??? quante ore al giorno???

    ps: le mie tarta sono inserite in uno stanzino della cantina!!!

    vi rpego aiutatemi a risolvere questi quesiti!!!!!


    spero che rispondiate al più presto.. grazie mille!!!

  2. #2
    L'avatar di oldx
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    magenta
    Messaggi
    1,471
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    come fondo potresti usare il reptilbark, lo vendono in sacchetti di vari pesi, si tratta di corteccia appositamente trattata per rettili e tartarughe, io lo uso per le mie elegans e mi trovo da dio. per le lampade potresti comprare una compatta a 10% raggi uvb . va posizionata orrizzontalmente con apposito riflettore a circa 25/ 30 cm dal substrato. questo per quanto riguarda l'irradiazione. poi dovresti mettere anche uno spot per riscadare le tue tarte , ce ne sono di varie potenze. per intenderci uno spot e' un faretto, lo trovi anche in ferramenta.le lampade io le lascio accese 12 ore al giorno. esistono poi le lampade ai vapori di mercurio che irradiano e scaldano(in pratitica ti serve solo questa lampada per tutte e due le cose) ma vanno posizionate ad almeno 50 cm dal substrato e non di meno, il rischio e' di poter arrecare danni alle tarte per la quantita' abbondante di raggi uva /uvb.

  3. #3
    L'avatar di giorgio
    essere o non essere

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    milano
    Messaggi
    22,354
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 7 volte in 2 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/20
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    per le hors ti risponderanno anche altri ma intanto per favore porta via dalla cantina il terrario, mica siamo in periodo di letargo ancora...

    hanno bisogno di luce, aria e sole
    giorgio

  4. #4
    L'avatar di tarta_ninja
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    prov ct
    Messaggi
    121
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    ops infatti oggi li ho usciti un po nel terrazzino ma appena ho chiamato la negoziante mi ha detto di rimetterli immediatamente dinuovo in cantina che cmq non è prorpio una cantina ma è una sotto abitazione dove ho la cucina e il salone...

    ma finalmente a chi devo ascoltare?????? :s aiutatemi sono inesperiente!!!!

    cmq ho ascoltato il vostro consiglio e ho comprato la lampada a vapore di mercurio ok???????? ora cosa mi consigliate oltre????


    quindi un paio di ore la mattina possono rimanere fuori??? aspetto vostre news!!!!!

  5. #5
    L'avatar di tartagnan
    Bannato

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Urano
    Messaggi
    24,950
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Talking Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    Mettila fuori all'aperto e al sole, la horsfieldii è una specie che nei paesi di origine fa 8 mesi di letargo l'anno, quindi non è una specie tropicale che deve saltare il letargo, stare al caldo nei mesi freddi ecc. per loro prima fa freddo e meglio è.

    Non c'è nessuna necessità di tenerla al chiuso e riscaldarla e irradiarla di UVB con delle lampade.

    La torba è ANTIMUFFA, antisettica e assorbe l'ammoniaca.

    L'unico problema che presentano alcune Hrsfieldii , ma non tutte è che si ammalano per eccesso di umidità del terreno, quindi predisponi un angolo asciutto e riparato in cui riparasi dalla pioggia e fare il letargo.
    In molti le mettono in frigo per un letargo contollato.
    vedi

    http://www.tortoisetrust.org/articles/Refrigerator.htm


    Devi dire al tuo negoziante di cambiare mestiere e mettersi a vendere borse o scarpe....

  6. #6
    L'avatar di nico62
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    434
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    2
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    Non chiedere mai più consigli al tuo negoziante. Quando non sai una cosa appoggiati al forum e troverai tutte le risposte di cui hai bisogno. Con il sole che avete in Sicilia....... lo spot non serve.

  7. #7
    L'avatar di oldx
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    magenta
    Messaggi
    1,471
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    Citazione Originariamente Scritto da tartagnan Visualizza Messaggio
    Mettila fuori all'aperto e al sole, la horsfieldii è una specie che nei paesi di origine fa 8 mesi di letargo l'anno, quindi non è una specie tropicale che deve saltare il letargo, stare al caldo nei mesi freddi ecc. per loro prima fa freddo e meglio è.

    Non c'è nessuna necessità di tenerla al chiuso e riscaldarla e irradiarla di UVB con delle lampade.

    La torba è ANTIMUFFA, antisettica e assorbe l'ammoniaca.

    L'unico problema che presentano alcune Hrsfieldii , ma non tutte è che si ammalano per eccesso di umidità del terreno, quindi predisponi un angolo asciutto e riparato in cui riparasi dalla pioggia e fare il letargo.
    In molti le mettono in frigo per un letargo contollato.
    vedi

    http://www.tortoisetrust.org/articles/Refrigerator.htm


    Devi dire al tuo negoziante di cambiare mestiere e mettersi a vendere borse o scarpe....
    si, tartagnan il letargo e' giusto faglielo fare; ma quante ne muoiono per l'umidita'? mi sembra giusto diglielo all'utente, che molte se non moltissime muoino durante il letargo. se sono piccole poi io le farei svernare come ho cosigliato ,almeno per il primo anno. tanto e' vero che poi nessuno e' riuscito a riprodurle qui da noi tanto il nostro clima e' nemico per loro.

  8. #8
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    Citazione Originariamente Scritto da oldx Visualizza Messaggio
    si, tartagnan il letargo e' giusto faglielo fare; ma quante ne muoiono per l'umidita'? mi sembra giusto diglielo all'utente, che molte se non moltissime muoino durante il letargo. se sono piccole poi io le farei svernare come ho cosigliato ,almeno per il primo anno. tanto e' vero che poi nessuno e' riuscito a riprodurle qui da noi tanto il nostro clima e' nemico per loro.
    ne muoiono moooooooolte di piu' in terrario.
    Viene la pelle d'oca ogni volta che qualcuno annuncia che terra' le tarte sveglie in terrario.

    un 118 infinito.... autunno, inverno e primavera, quelle che riescono ad arrivarci.

    non se ne puo' piu' di patologie respiratorie assortite causate da terrario.

    E basta tarte che ad un anno pesano uno o due o tre etti!!!!
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  9. #9
    L'avatar di oldx
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    magenta
    Messaggi
    1,471
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    Citazione Originariamente Scritto da anna emme Visualizza Messaggio
    ne muoiono moooooooolte di piu' in terrario.
    Viene la pelle d'oca ogni volta che qualcuno annuncia che terra' le tarte sveglie in terrario.

    un 118 infinito.... autunno, inverno e primavera, quelle che riescono ad arrivarci.

    non se ne puo' piu' di patologie respiratorie assortite causate da terrario.

    E basta tarte che ad un anno pesano uno o due o tre etti!!!!
    purtroppo per le horsfiledi non e' come dici tu anna.
    il tuo discorso vale per le nostrane ma non per questa razza. questa e' una specie che purtroppo e' vittima dell'elevato tasso d'umidita', viene dalle steppe, clima secco e arido. molte di quelle che vanno in letargo qui da noi non vedono la primavera, questo si che mi fa venire la pelle d'oca!
    ogni anno in italia ne arrivano camion pieni di queste tarte e forse il 20% vede l'anno a venire e questo lo sai benissimo o sbaglio?in terrario si controlla la temperatura e l'umidita' cosa vitale per questa specie. io non sono contrario al letargo, ci tengo a precisarlo, ma solo quando hanno almeno 2 anni e le tarte sono molto piu' robuste, solo per questa specie, intendiamoci.far fare il letargo a 2 piccole horsfieldii equivale a metterle a rischio della loro vita, almeno per me.

  10. #10
    L'avatar di oldx
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    magenta
    Messaggi
    1,471
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: vi prego aiutatemi ho alcuni dubbi!!!!

    comunque, scusa se te lo dico anna, la tua reazione mi pare alquanto eccessiva. non stai parlando con una persona che non manda in letargo le tarte per il proprio piacere personale. qui non si sta parlando di hermanni o marginate ma di horsfieldii, una specie completamente diversa. una specie che e' abituata a vivere in un clima secco e arido e non come il nostro.l'italia per fortuna non e' ancora diventa una steppa o sbaglio? se guardiamo bene la questione queste tarte visto l'alta mortalita' che subiscono in anno in anno qui da noi non ci dovrebbero neanche stare.io ne vieterei l'importazione se vuoi saperla tutta. non si sono quasi mai riprodotte qui da noi e lo sai il perche'? e' presto detto, muoiono prima di raggiungere la maturita' seesuuale, ecco il perche!quindi un'occhio di riguardo in piu' lo meritano, no?!non sono neanche sul fatto che la mortalita' sia piu' alta in terrario che in natura, chi ha elegans o pardalis o anche sulcate non mi pare che abbiano sto gran che di moria di tarte , eppure svernano tutte in serre o terrari no?
    Ultima modifica di oldx; 16-09-07 alle 02:15

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed