Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Corteccia per terrario

QR CODE
http://www.tartaportal.it/showthread.php?t=10334
  1. #1
    L'avatar di Kiara
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Ancona
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Question Corteccia per terrario

    Ciao! Ho una tarta da più di ventanni, che tratto come un figlio. E' sempre vissuta in un terrazzo di circa 30 mq. con zona ombreggiata e zona soleggiata. Alla sera va a dormie in una casetta costruita in legno, mentre di giorno passaggia e si masconde tra le numerose piante per riparasi dal sole.
    Ora leggendo le vostre discussioni, ho scoperto che necessita di un terrario........sono casuta nella paranoia più totale!!! Specie in questi giorni che fa così caldo!!!

    Così ho rimediato una cassetta in cui intendevo mettere della terra, ma per paura di pesticidi e fertilizzanti vari, sono andata in un negozio di animali. Mi hanno consigliato di mettere uno strato protettivo di corteccia macinata di albero di cipresso. Sono tutti pezzett di legno molto umidi.
    Qualcuno ne ha sentito parlare??? E' dannoso per la mia tarta ??? O posso stare tranquilla? Ci sarà il rischio ne per sbaglio ne mangi un pò???
    Vi prego datemi un consiglio.

    Altrimenti che tipo di terra mia consiglite?????

  2. #2
    L'avatar di mamoz
    senza cuore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Napoli
    Messaggi
    5,021
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    Citazione Originariamente Scritto da Kiara Visualizza Messaggio
    Ciao! Ho una tarta da più di ventanni, che tratto come un figlio. E' sempre vissuta in un terrazzo di circa 30 mq. con zona ombreggiata e zona soleggiata. Alla sera va a dormie in una casetta costruita in legno, mentre di giorno passaggia e si masconde tra le numerose piante per riparasi dal sole.
    Ora leggendo le vostre discussioni, ho scoperto che necessita di un terrario........sono casuta nella paranoia più totale!!! Specie in questi giorni che fa così caldo!!!

    Così ho rimediato una cassetta in cui intendevo mettere della terra, ma per paura di pesticidi e fertilizzanti vari, sono andata in un negozio di animali. Mi hanno consigliato di mettere uno strato protettivo di corteccia macinata di albero di cipresso. Sono tutti pezzett di legno molto umidi.
    Qualcuno ne ha sentito parlare??? E' dannoso per la mia tarta ??? O posso stare tranquilla? Ci sarà il rischio ne per sbaglio ne mangi un pò???
    Vi prego datemi un consiglio.

    Altrimenti che tipo di terra mia consiglite?????
    ciao e benvenuta
    nn conosco il tipo di corteccia di cui parli; ce ne sono tante in commercio.
    nn ricordo il tipo, ma ho letto ke alcuni truciolati rilasciano polveri nocive.
    bisognerà aspettare il parere degli esperti.

    personalmente ho usato il truciolato di faggio, in cui tra l'altro ho anke fatto fare il letargo controllato.
    è di pezzatura abbastanza grande, tale da nn essere ingerito.

    quando realizzerai il terrario, fallo magari abbastanza grande in modo da preparare una zona con truciolato e paglia, ed un'altra con terra.
    x la terra dovresti usare quella di campagna.
    basta ke vai in una campagna, meglio se nn coltivata (così sei sicura ke nn ci sono concimanti).
    lo strato di terra deve essere minimo di 20-25 cm, in modo di permettere alla tarta di interrarsi quando vuole.

    x altre domande...siamo qua.
    ciao


















    AMO GLI ANIMALI E NON LI MANGIO!

  3. #3
    L'avatar di anna emme
    Ambasciatrice
    Delle
    Tartarughe

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    ss
    Messaggi
    12,861
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/1
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    una tartaruga adulta in terrario non ci puo' stare

    Sarebbe da fare, nel tuo terrazzo, che oltrettutto e' bello grande, un spazio trasformato in tarta -giardino pensile: un buon spessore di terra e piante.

    Se si ha un po' di sbuzzo vengono fuori cose molto carine oltre che tarta -utili
    Regalare una tartarughina a chi non è attrezzato per riceverla NON è un bel regalo!!
    " Campagna contro i "regali" che fanno poi brutta fine"
    *********************************

    .............. non e' colpa mia....
    il letargo me l'ha fatto saltare chi si doveva curare di me
    ..............

    *************************************

    anna emme (ss)

    (n.b email attiva - no MP )

  4. #4
    L'avatar di Kiara
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Ancona
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    Del tipo????
    La mia tarta sarà ormai per l'abitudine, ma quando a volte provo a metterla nella terra sembra spaventata e cerca subito di andarsene.......
    Allora per la corteccia di cipresso mi consigliate di non metterla?!?!?!?!

  5. #5
    L'avatar di mike983
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Sud
    Messaggi
    2,325
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    dovresti trasformare il tuo terrazzo in giardino, riempirlo di terra e piante, in un terrario non ci puo' stare perchè è grandicella. Non potresti prendere un pezzo del terrazzo ci metti un po di terra, piante e un riparo, ed il restante lo lasci cosi' comè poi sarà lei a decidere dove stare.

  6. #6
    L'avatar di Kiara
    Nuovo Iscritto

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Ancona
    Messaggi
    5
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    Si potrei ma comunque che terra è meglio che prenda. Il classico terriccio universale può andar bene o al suo interno ci sono dei composti dannosi?

  7. #7
    L'avatar di mike983
    Fedele

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Sud
    Messaggi
    2,325
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    normale terra di campagna, basta che sia terra priva di concimi, diserbanti e porcherie chimiche varie.

  8. #8
    L'avatar di tartagnan
    Bannato

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Urano
    Messaggi
    24,950
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    Le corteccie delle conifere rilasciano sostanze nocive....ci fanno la trementina per esempio....
    Compra un telo in PVC lo contorni con dei mattoni, metti uno strato di argilla espansa e poi terra 50%-60% circa mescolata con sabbia di fiume 10% e per il restante io consiglio anche torba bionda di sfagno....Tieni il tutto costantemente inumidito.
    Vedrai si abiterà...
    Naturalmente dovi fargli un passagio per circolare nel restante terrazzo.

  9. #9
    L'avatar di bulaide
    Frequentatore

    Status
    Offline
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    palermo
    Messaggi
    110
    Recensioni
    Scritte 0 Recensioni
    Grazie
    0
    Ringraziato 0 volte in 0 post
    Downloads
    0
    Uploads
    0
    Thumbs Up/Down
    Received: 0/0
    Given: 0/0

    Re: Corteccia per terrario

    L’argilla espansa si ottiene dalla cottura di particolari argille in forni rotanti a una temperatura di 1200°. L’argilla espansa è un aggregato leggero che si presenta in granuli semisferici di colore rosso-bruno, caratterizzati da una dura scorza esterna (che conferisce resistenza alla compressione e al fuoco e inattaccabilità da parte di agenti chimici e atmosferici) e da una struttura interna, costituita da piccole celle chiuse e vetrificate (da cui derivano leggerezza e isolamento termo-acustico). L’argilla espansa è un materiale inerte e stabile, non è un prodotto dell’industria chimica, non rilascia sostanze tossiche, non disperde fibre o microparticelle dannose e non necessita di processi stabilizzanti. Queste caratteristiche peculiari vengono utilizzate per realizzare cortine isolanti e tagliafuoco, orizzontali e verticali, sia col prodotto allo stato naturale sia aggregato in calcestruzzi leggeri, strutturali e non, ma l’argilla trova utilizzo corrente anche nel drenaggio di terreni e per impieghi agricoli in genere. In tutte le applicazioni, anche in condizioni eccezionali come gli incendi, mantiene inalterate le proprie caratteristiche chimico-fisiche, contribuendo così alla realizzazione di edifici sani, sicuri e duraturi sia nelle nuove costruzioni che nelle ristrutturazioni.


    PS) non è farina del mio sacco l'ho copiato

Discussioni Simili

  1. ECCO IL MIO TERRARIO x Horsfieldi
    Di Derek nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 08-01-08, 13:22
  2. terrario da esterno: prime domande
    Di Giacomo-S- nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-07-07, 17:42
  3. continuazione onofrio terrario testudo hermanni
    Di onofrio.nardomarino nel forum Terrari e Acquaterrari
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 22-12-06, 15:07

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  


A proposito di TartaPortal

    Portale dedicato alle tartarughe terrestri ed acquatiche.
    Punto di incontro per gli appassionati e in collaborazione con gli utenti.

Follow us on

Twitter Facebook youtube Flickr DavianArt Dribbble RSS Feed